Ponte dell’Immacolata in Italia: 10 mete ideali dove andare

Il Ponte dell’Immacolata si avvicina sempre di più ormai e considerando il lungo weekend a disposizione, é tempo di decidere dove andare per trascorrere questi giorni di festa. Il weekend dell’8 dicembre, infatti, è un momento molto atteso dell’anno, oltre che per il suo valore religioso, anche perché offre la possibilità di staccare la spina e partire verso nuove mete. Per chi ha intenzione di passare il Ponte dell’Immacolata in Italia, eccovi qualche idea per regalarsi un bel viaggio tra borghi e città italiane, da nord a sud. Ho selezionato alcune mete davvero imperdibili per un assaggio di Natale in anteprima. Vediamole insieme e buona festa dell’Immacolata!

Ponte dell’Immacolata in Italia: 10 mete ideali dove andare

1. Arco – Trentino Alto Adige

Tra le mete ideali dove andare al Ponte dell’Immacolata in Italia un posto speciale è occupato da Arco di Trento, in Trentino, uno borghi più belli del Trentino da visitare a Natale. Bellissimi i suoi mercatini di Natale, in Piazza III Novembre, la piazza principale, allestiti già a partire da metà novembre e fino all’Epifania. Qui, tra le bancarelle tipiche e le casette in legno che fiancheggiano la chiesa, potrete sentire tutta la magia dell’atmosfera natalizia e assaporare le specialità della tradizione enogastronomica del Garda Trentino. Molto interessante anche il calendario di eventi collaterali che includono spettacoli di strada e concerti di musica classica, presepi e tante attività e laboratori creativi per i più piccini.


Leggi: Cosa vedere ad Arco di Trento

Ponte Immacolata in Italia, mercatini di Arco
2. Aosta – Valle d’Aosta

Restando sempre al nord, ma spostandoci verso la Valle D’aosta vi consiglio la città di Aosta, una meta davvero splendida, soprattutto sotto Natale. Se cercate, infatti, una destinazione che abbia un po’ di tutto, attrazioni culturali, monumenti storici, specialità tipiche e una buona dose di atmosfera natalizia, Aosta può sicuramente rientrare tra le vostre scelte dove andare al Ponte dell’Immacolata in Italia. Certo, come per il Trentino, le temperature non saranno estive ma d’altronde la bellezza del Natale sta anche un po’ nei paesaggi invernali. Non facili da tollerare, lo so, ma capaci di rendere tutto estremamente magico!


Leggi: Cosa vedere a Aosta in un giorno

Teatro romano di Aosta
3. Candelo – Piemonte

Candelo, in provincia di Biella, è una meta ideale per vivere un Ponte dell’Immacolata in Italia all’insegna della magia del Natale. Qui, infatti, sorge il bellissimo borgo di Ricetto di Candelo, un borgo medievale davvero magico dove ogni anno in questo periodo dell’anno prende vita il Borgo di Babbo Natale. Si tratta di una manifestazione molto attesa che rallegra e illumina le stradine del ricetto e dove viene allestito l’immancabile mercatino natalizio. Da non perdere!


Leggi: Cosa vedere a Ricetto di Candelo

Vista sul Ricetto di Candelo
4. Cinque Terre – Liguria

Ponte dell’Immacolata in Italia, al mare? Perché no! Se state pensando alla Liguria, questo desiderio potrà avverarsi. Il bagno è comunque da escludere, purtroppo, ma sicuramente troverete un clima più mite. Il mio consiglio è quello di prendere in considerazione le Cinque Terre, una delle zone più belle della Liguria e tra le più incontaminate della Liguria. Qui, tra borghi incantevoli, sentieri panoramici e luoghi arroccati che si tuffano in mare, potrete trascorrere un fine settimana indimenticabile. Il Parco delle Cinque Terre, Patrimonio dell’UNESCO e Parco Nazionale dal 1997, scoprirete i suoi meravigliosi paesi, quali Riomaggiore, Manarola, Corniglia, Monterosso e Vernazza, assolutamente imperdibili.

5. Peschiera del Garda – Lombardia

Non capita tutti i giorni di ritrovarsi in un luogo esattamente 10 anni dopo. Mi è successo qui a Peschiera del Garda. 10 anni dopo rieccomi ad ammirare gli stessi angolini deliziosi che mi avevano già incantata una decade prima. Certo, è facile innamorarsi di Peschiera. Nonostante le sue piccole dimensioni, riesce a regalare meraviglie da ogni sua prospettiva. Che sia tra i suoi graziosi vicoletti, lungo il Canale di Mezzo o varcando Porta Brescia, questa cittadina, in provincia di Verona, sa come farsi ricordare. Ma sa anche come far tornare i suoi visitatori e sorprenderli ancora. In questo post voglio condividere con voi la mia giornata e darvi dei consigli su cosa vedere a Peschiera del Garda in un giorno, indicandovi il mio itinerario e i luoghi principali da visitare.


Leggi: Cosa vedere a Peschiera del Garda


6. Asiago – Veneto

Se siete già stati a Verona e dintorni e siete in cerca di località alternative e meno turistiche, potete prendere in considerazione Asiago, un paesino di montagna, al confine con il Trentino, davvero caratteristico. Le sue casette colorate e le baite, i negozietti tipici, locali e ristorantini e un simpatico Babbo Natale che segnala i giorni che ci dividono dal Natale rendono Asiago perfetta per un weekend. La Piazza principale, Piazza Carli è il luogo in cui si ritrovano i cittadini in tutte le occasioni, anche in quelle speciali, come le festività natalizie appunto e i famosi “Giardini di Asiago”, come vengono chiamati qui i Mercatini di Natale. Già aperti da novembre, nei weekend, i mercatini di Asiago con la loro atmosfera fiabesca, decorazioni, addobbi e illuminazioni suggestive, sono una tappa imperdibile. Per chi ha voglia di un Ponte dell’Immacolata in Italia in una tipica meta invernale, Asiago è la scelta giusta.

7. Arezzo – Toscana

La decisione di vedere Arezzo in un giorno, sotto Natale, di ritorno dal profondo sud, si è rivelata perfetta. Eh già, Arezzo mi ha rubato il cuore! Vi confesso che non me l’aspettavo così bella. Sarà stata l’atmosfera natalizia, le sue dimensioni contenute e raccolte, le tante cose interessanti da vedere che me l’hanno fatta amare fin da subito. Città ricca di storia, ma anche di cultura e sapori, Arezzo è una meta molto affascinante e senza tempo, ideale anche per una gita in giornata E se state già per andarci, qui vi racconto 10 cose da vedere ad Arezzo in un giorno.


Leggi: Cosa vedere ad Arezzo sotto Natale

8. Pesaro – Marche

Pesaro, Capitale della Cultura italiana 2024, è una città che mi ha conquistato fin dal primo momento. Ricca di storia, musica e ottimo cibo, più di quel che si può immaginare, questa città delle Marche è una destinazione ideale dove andare il Ponte dell’Immacolata in Italia, fuori dalle solite rotte turistiche. Fondata dai romani, Pesaro è famosa per essere stata la città natale del grande compositore Gioacchino Rossini e nel periodo natalizio si anima di eventi, spettacoli, feste e mercatini.


Leggi: Cosa vedere a Pesaro in un giorno

Parete di libri a Pesaro

9. Matera – Basilicata

Tra le mete natalizie ideali per passare il Ponte Dell’Immacolata in Italia non può mancare Matera. La famosa Città dei Sassi è sempre un incanto ma nel periodo delle festività natalizie riesce davvero a regalare emozioni indescrivibili. Trascorrere qui il weekend dell’8 dicembre sarà come vivere per qualche giorno in un magico e suggestivo presepe vivente! Protagonista del Natale a Matera è da sempre Piazza Vittorio Veneto dove viene allestito il Christmas Village. Questa manifestazione dedicata al Natale ospita mercatini dell’artigianato locale, prodotti tipici e altri eventi festivi. Da non perdere ovviamente le specialità della cucina lucana tipiche del periodo natalizio, in particolare i dolci come le strazzate, deliziosi biscotti fatti con mandorle e cacao, le famose cartellate, ricoperte con miele o vin cotto e l’immancabile torta di ricotta!


Leggi: Cosa vedere a Matera in un weekend


10. Vietri sul Mare – Campania

Concludo i miei suggerimenti su dove andare al Ponte dell’Immacolata in Italia con una località a me cara, Vietri sul Mare, in provincia di Salerno, la mia città. Qui in occasione della Festa dell’Immacolata si tiene una solenne processione notturna attraverso i vicoli del centro, durante cui la statua della Madonna viene portata fino in riva al mare. L’evento è reso particolarmente suggestivo dall’accensione di due giganteschi falò, accompagnata da musica, tammurriata, zeppole e vino locale. Un’occasione per visitare uno dei borghi più belli della Costiera Amalfitana e immergersi, al tempo stesso, nel folklore e nelle tradizioni locali.


Leggi: Cosa vedere a Vietri sul Mare

Scorcio di Vietri sul mare da Raito

Ponte dell’Immacolata in Italia: dove dormire

Trovare un alloggio adatto alle proprie esigenze per il Ponte dell’Immacolata in Italia non dovrebbe essere difficile e con un po’ di anticipo si può anche risparmiare qualcosa. Io utilizzo da anni il portale Booking e sono sempre riuscita a trovare la sistemazione giusta anche per i viaggi in auto. Prova anche tu a dare un’occhiata alle offerte presenti sul sito. Inserisci nel campo ricerca la tua destinazione e dopo qualche secondo ti apparirà l’elenco di scelte top con tanti hotel a prezzi scontati. Scegli quello più adatto a te e potrai beneficiare di “offerte” a tempo davvero convenienti, da prenotare subito!

Prenota il tuo hotel su Booking.com con sconti e offerte a tempo! Scegli tra questi deal:



Booking.com

Grazie per la tua visita! Se ti va, lasciami un commentino qui sotto. Mi faresti molto felice! Ti aspetto anche su Facebook e Instagram.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.