Chi sono

Viaggio, scrivo, sogno e poi ricomincio.

This content is available in English

Da sempre curiosa cronica innamorata della vita, nasco a Salerno, la famosa città di Ippocrate a due passi dalla Costiera Amalfitana, un luogo unico al mondo che continua ad emozionarmi ogni singola volta. La curiosità per le cose che mi circondavano si è trasformata, crescendo, in curiosità per il mondo, fino a diventare passione per i viaggi e infine incurabile “wanderlust“. Non sai cosa vuol dire questa parola finché non la provi sulla tua pelle, finché non inizi a sentire che ad ogni viaggio il mondo si fa più piccolo ma anche più grande. Può sembrare un controsenso ma la verità è che più guardi e meno conosci.

Viaggiare è come vivere più vite in un solo corpo.

Conseguita la maturità classica, decido di iscrivermi alla Facoltà di Lingue e Letterature straniere presso l’Università “L’Orientale” di Napoli e a metà del primo anno, parto per Londra, completamente in solitaria. Ma non sarà un semplice viaggio, piuttosto un “passaggio simbolico” che mi catapulterà nel mondo dei grandi e mi cambierà… per sempre. Potrei definire Londra il mio punto di partenza, il mio “battesimo di viaggio”, il luogo in cui tutto è cambiato. Perché non sono più stata la stessa dopo quell’esperienza. E se è vero che l’unica regola del viaggio sia quella di non tornare come sei partito ma tornare diverso, beh, credo di averla rispettata!

Scrivere significa viaggiare anche quando il viaggio finisce.

Durante il terzo anno di studi mi candido per un posto di stagista presso l’Università di Bangor in Galles. Mi prendono e ci resto per alcuni mesi ad insegnare italiano agli studenti. Mentre sono lì, trascorrere un weekend a Dublino e me ne innamoro completamente. Così, dopo la triennale, mentre frequento la Specialistica in Comunicazione Interculturale faccio domanda per un Erasmus Placement a Dublino dove lavoro, fino al conseguimento della laurea, all’interno di una ONG locale. Terminata l’esperienza a Dublino, l’anno successivo mi trasferisco (ahhh… l’amore) nella bellissima Sardegna dove, però, faccio fatica a trovare un lavoro che valorizzi le mie ambizioni e competenze.

Sognare dà forma a nuovi viaggi e nuovi racconti…

Inizio allora a fare capolino nel mondo del web writing che mi appassionerà a tal punto da spingermi a farne una professione a tutti gli effetti e nel 2014 divento ufficialmente una libera professionista con partita IVA. Lo stesso anno nasce Ti racconto un viaggio che in poco tempo ottiene visibilità e riconoscimenti, primo tra tutti quello del Corriere della Sera che lo inserisce ai primi posti della sua classifica dei migliori blog di viaggio. Oggi vivo a Milano e la mia vita è decisamente cambiata ma non è cambiata la voglia di viaggiare, di scrivere, di conoscere ed è da qui che continuerò a fare tutto ciò.

foto_sukhothai_5

…e viaggio dopo viaggio, racconto dopo racconto, il mondo cambia.

Finora ho girato buona parte dell’Italia e dell’Europa, sono stata in molti paesi dell’Asia, nel Medio Oriente, in Africa e negli Stati Uniti. Nel blog troverete tante storie, articoli ed itinerari che raccontano cosa ho fatto e cosa ho visto nei luoghi che ho visitato ma che affrontano anche aspetti del viaggio spesso trascurati come, ad esempio, gli incontri (e gli scontri) con altre culture, quello che non mi è piaciuto di un posto, le avventure ma anche le disavventure che mi sono capitate viaggiando e tanti consigli utili basati sull’esperienza personale che difficilmente troverete in una guida turistica.

Benvenuti e buon viaggio tra pensieri, viaggi e ricordi!