Ho visitato Arezzo sotto Natale (quindi troverete anche qualche foto luccicosa) e me ne sono innamorata. Vi confesso che non me l’aspettavo così bella. Le sue dimensioni contenute e raccolte, me l’hanno fatta amare fin da subito ed è perfetta per una visitare giornata. Città ricca di storia, ma anche di cultura e sapori, Arezzo è una meta molto affascinante e senza tempo, che merita di essere inserita tra i vostri progetti di viaggio. E se state già per andarci, qui vi racconto 10 cose da vedere ad Arezzo in un giorno.

10 cose da vedere ad Arezzo in un giorno

1. Basilica di San Domenico

Tra le cose da vedere ad Arezzo in un giorno e punto di partenza ideale è la Basilica di San Domenico, dove è custodito il celebre Crocifisso di Cimabue, realizzato tra il 1268 e il 1271, un’opera monumentale per le sue dimensioni che superano i tre metri di altezza. Sempre nella Basilica trovano posto, poi, anche un prezioso altare gotico, situato nella Cappella Dragondelli e i preziosi dipinti della scuola di Duccio da Buoninsegna e Piero della Francesca.

2. Il Duomo

Da qui ci spostiamo verso il Duomo, un’altra delle cose da vedere ad Arezzo in un giorno, che non può mancare, situato nella parte alta della città. Un edificio molto sobrio, realizzato in stile gotico nel XIII. Entrando vi colpiranno le sette vetrate del ciclo di Guillaume de Marcillat, la Maddalena di Piero della Francesca e il bellissimo altare marmoreo: l’arca di San Donato.

3. Fortezza Medicea

Una menzione speciale merita poi la vicina Fortezza Medicea che sorge sul Colle di San Donato, a 305 metri di altezza. Oggi questo spazio è utilizzato come parco pubblico ma nel Cinquecento era utilizzato come importante base militare difensiva. Bellissima la vista che si può godere da qui su tutta la città e sulla Valle dell’Arno.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Marianna | Travel blogger (@mariannanorillo)

4. Palazzo dei Priori

Sempre nelle vicinanze del Duomo, sorge anche il trecentesco Palazzo dei Priori, ovvero la sede del Comune con la facciata in pietra, l’alta torre dell’orologio ed il suo incantevole cortile con logge, realizzato nel corso del Cinquecento. All’interno del palazzo si possono ammirare preziose opere di artisti locali, come gli affreschi di Teofilo Torri e le tele del Vasari.

5. Palazzo Pretorio

Anch’esso a due passi dal Duomo, il Palazzo Pretorio si fa notare ed è quasi impossibile non riconoscerlo grazie alla presenza di numerosi stemmi visibili sulla sua facciata che rappresentano ognuno dei capitani fiorentini  che si sono alternati al governo della città, nei secoli compresi tra il XIV ed il XVIII secolo. Attualmente è sede della Biblioteca della Città di Arezzo.

6. Piazza San Francesco

Tra le cose da vedere ad Arezzo in un giorno, non possiamo poi non citare la meravigliosa piazza San Francesco in cui sorgono altre due icone della città toscana: la Basilica di San Francesco e il Caffè dei Costanti. Per la serie, come prendere due piccioni con una fava! La Basilica merita assolutamente il costo del biglietto. Al suo interno, infatti, troverete una delle opere più celebri e preziose di Piero della Francesca, ovvero la Leggenda della Vera Croce, che lui realizzato tra il 1452 e il 1466. Più profana, ma ugualmente storica è la caffetteria, il Caffè dei Costanti, risalente al 1809, che è diventata anche l’ambientazione di molte scene del famoso film La vita è bella. Prendere un caffè qui è d’obbligo!

7. Piazza Grande

Arezzo è ricca di vicoli, vicoletto, piazze e piazzette e tra queste non può mancare Piazza Grande, il punto nevralgico della città. Questa Piazza rientra sicuramente tra le cose da vedere ad Arezzo in un giorno per la sua bellezza e particolarità. Conosciuta anche come Piazza Vasari, dal nome dell’architetto aretino autore del Palazzo delle Logge che qui vi sorge, Piazza Grande ha infatti delle caratteristiche che la rendono davvero unica al mondo e una delle piazze più belle d’Italia, per il fatto di essere in salita ripida ed a forma di trapezio. Qui trovate anche il Palazzo della Fraternita dei Laici, con la Torre dell’orologio, uno dei più rari in Europa e in assoluto l’unico orologio astronomico in Italia, il Palazzo delle Logge e la Pieve di Santa Maria, uno degli esempi più rappresentativi di architettura romanica.

8. Anfiteatro romano

L’ultimo posto, e non per importanza, nella lista delle cose da vedere ad Arezzo in un giorno è occupato, infine, dall’anfiteatro romano, massimo esempio cittadino di architettura romanica. Risalente al I secolo d.C e realizzato in pietra arenaria, marmi e laterizi, aveva una capienza di ben 8000 spettatori. Oggi, purtroppo, è ridotto a poche rovine ma resta ugualmente una tappa suggestiva. Interessante, per appassionati e non, anche il Museo Archeologico, il museo archeologico più importante della Toscana dopo quello di Firenze che racconta la storia delle origine antichissime della città.

9. Fiera Antiquaria

Se siete appassionati di antiquariato e di fiere a tema, non potete perdervi l’appuntamento che si tiene ogni primo weekend del mese (sabato e domenica) con il bellissimo mercato dell’antiquariato chiamato Fiera Antiquaria, nata una cinquantina di anni fa. Ad esporre le le loro creazioni e oggetti sono oltre 500 venditori provenienti da tutta l’Italia che vi stupiranno con la particolarità delle loro mercanzie, sicuramente introvabili altrove. Io ci sono capitata per caso e, pur non essendo un’appassionata, ne sono rimasta davvero affascinata.

10. Mercatini di Natale

Tra le cose da vedere ad Arezzo in un giorno, meglio ancora se restate in città per almeno due giorni, sono, poi, senza dubbio i suoi Mercatini di Natale, durante le festività natalizie. Sono distribuiti in varie parti della città toscana e sono davvero suggestivi. Per non parlare delle luci e gli effetti decorativi che li accompagno che, come vedete da queste foto, creano davvero una cornice natalizia magica e scintillante.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Marianna | Travel blogger (@mariannanorillo)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Marianna | Travel blogger (@mariannanorillo)

Dove dormire ad Arezzo

Se non sapete dove dormire ad Arezzo vi suggerisco di utilizzare Booking. Ci sono un sacco di alloggi disponibili per tutte le tasche e per tutte le esigenze, anche per chi sta organizzando un viaggio con i bambini e ha necessità di avere tutto vicino e a portata di mano. Inoltre, se prenotate su Booking ho un regalo per voi. Grazie al programma “Affiliate partner” al quale sono iscritta, infatti, potrete accedere ad incredibili “deal” (affari) sulla vostra prenotazione. Accaparrarsi le tariffe scontate è molto semplice. Cliccate Trova tutte le offerte e dopo qualche secondo vi apparirà l’elenco di hotel a prezzi scontati. Scegliete quello più adatto a voi e potrete beneficiare di “offerte” a tempo davvero convenienti, da prenotare subito!


Booking.com


Grazie per la tua visita! Se ti va, lasciami un commentino qui sotto. Mi faresti molto felice! Ti aspetto anche su Facebook e Instagram.

Scritto da:

Marianna Norillo

Viaggio, scrivo, sogno. E poi ricomincio. Perché viaggiare è come vivere più vite in un solo corpo. Scrivere significa viaggiare anche quando il viaggio finisce. Sognare dà forma a nuovi viaggi e nuovi racconti e, viaggio dopo viaggio, racconto dopo racconto, il mondo cambia.