Comacchio: cosa vedere

Visitare Comacchio: cosa vedere in un giorno a piedi

Visitare Comacchio mi ha regalato molte emozioni e grazie al suo intreccio di vicoli, ponti e canali per un giorno mi è sembrato di essere tornata a Venezia. Non è un caso se questa splendida cittadina lagunare dell’Emilia Romagna, a nord di Ravenna, sia soprannominata proprio la “piccola Venezia”. Ma cosa vedere a Comacchio? Beh, già soltanto passeggiare lungo i suoi canali e attraversare i suoi ponti, tra chiese e palazzi storici e i ristorantini sull’acqua è un vero piacere, tutti i periodi dell’anno. Ma nelle prossime righe vi aiuterò a scoprire come visitare Comacchio, cosa vedere in un giorno e le attrazioni più importanti.


Comacchio dista appena 40 minuti dalla splendida città di Ferrara. Approfittane per visitarla con un tour a piedi della città.


Comacchio: cosa vedere in un giorno a piedi

Comacchio è abbastanza piccolina e, quindi, si visita tranquillamente in poche ore o anche mezza giornata se non avete molto tempo a disposizione. Io l’ho visitata in occasione di un weekend a Ferrara, ad esempio, da cui dista circa 40 minuti. Sono sicura che ne resterete ammaliati da questa antica città lagunare con il centro storico più originale ed affascinante del Parco del Delta del Po. Ma scopriamola meglio insieme cosa vedere a Comacchio in un giorno in questo post con un itinerario a piedi e le attrazioni più importanti.

Itinerario per visitare Comacchio in un giorno

Dove parcheggiare a Comacchio

Nonostante le caratteristiche particolari di Comacchio (la città si sviluppa su tredici isole unite e legate alla terraferma) si può tranquillamente raggiungerla in auto e parcheggiare senza problemi. Ci sono diversi spazi adibiti al parcheggio proprio nelle stradine vicino al centro storico sia a pagamento che gratuiti. Per quanto mi riguarda, ho trovato un fantastico parcheggio quasi direttamente in Piazza della Cattedrale in Via dei Mercanti. Completamente gratuito sempre accessibile (tranne il mercoledì per via del mercato).

Visitare Comacchio: cosa vedere in un giorno

Il Museo Delta Antico

La mia visita di Comacchio è iniziata dal Museo Delta Antico, allestito nel Settecentesco Ospedale degli Infermi, tra le cose da vedere a Comacchio in un giorno. Al suo interno il museo ospita un ricco patrimonio di beni archeologici di epoca protostorica sino al medioevo e il prezioso carico della nave romana di Comacchio, la Fortuna Maris, riemersa nel 1981 come un’autentica Pompei. Da non perdere!

Ponte degli Sbirri

Da Museo ho raggiunto in un minuti il Ponte degli Sbirri voluto, come il vicino Trepponti, dal Cardinale Pallotta. Il nome deriva dal fatto che fu eretto, nel 1631-35, proprio di fianco alle prigioni. A detta di locali e turisti, è da questo ponte che si gode la vista più bella sull’Antico Ospedale degli Infermi da un lato e sull’ottocentesco Palazzo Bellini dall’altro.

Il Trepponti (Ponte Pallotta)

Simbolo indiscusso di Comacchio è, però un altro ponte, vicino a questo: il Trepponti, conosciuto anche come Ponte Pallotta dal nome del Cardinale che ne richiese la costruzione (lo stesso del Ponte degli Sbirri). Considerato la porta fortificata della città per chi proveniva dal mare, è il monumento più significativo di Comacchio, da vedere assolutamente! Nel corso dei secoli subì diversi interventi di modifica ed integrazioni come l’aggiunta delle due torrette di guardia in cima alle due scalinate.

Centro storico di Comacchio

Ed eccomi finalmente tra le viuzze e gli scorci incantevoli del centro storico di Comacchio, un piccolo gioiello che non può non catturare l’attenzione e restare impresso nella mente. Oltre che a piedi, un modo alternativo per girarlo è sicuramente salire a bordo di una delle batane, le tipiche imbarcazioni del posto che accompagnano i turisti alla scoperta di Comacchio per ammirarla da una diversa prospettiva, raccontando loro storie e curiosità.

Torre Civica e Loggia dei Mercanti

Procediamo la scoperta di Comacchio con un’altra tappa significativa, assolutamente da visitare: la Loggia dei Mercanti, eretta nel 1621 e adibita a deposito di grano per i poveri della città. Proprio di fronte alla loggia trovate anche la Torre Civica o Torre dell’Orologio per la presenza di un orologio meccanico che scandisce la giornata dei comacchiesi.

Cattedrale di San Cassiano

Tra le cose da vedere a Comacchio in un giorno, non può mancare anche il Duomo, ovvero la Cattedrale di San Cassiano in piazza XX Settembre. Proprio accanto sorge la torre campanaria del 1751, dall’aspetto diverso perché ricostruita molti anni dopo. Da non perdere anche una visita al suo interno che custodisce importanti tele opera di artisti di scuola bolognese. Bellissimi, infine, l’altare settecentesco in marmo con la statua lignea del patrono San Cassiano e l’organo del 1728 costruito a Modena.

Loggiato dei Cappuccini

Concludo il mio itinerario di un giorno a Comacchio con un’ultima tappa, la più lontana rispetto al nucleo del centro storico: il Loggiato dei Cappuccini, il più lungo porticato d’Italia che unisce il centro di Comacchio al Santuario di Santa Maria in Aula Regia. Si tratta di un luogo sicuramente molto scenografico, costituito da una lunga fila di portici che fanno venire subito in mente quelli di Bologna.

E non solo perché Bologna è la patria del portico coperto più lungo al mondo ma perché anche i portici di Bologna servivano ad accompagnare i fedeli verso un altro luogo di culto mariano: il Santuario della Madonna di S. Luca. Sempre qui si trova anche la Manifattura dei Marinati, un luogo storico di Comacchio trasformato in museo che consente di scoprire storia della lavorazione delle anguille, simbolo di Comacchio.

Visitare Comacchio: altre info utili

Comacchio: cosa mangiare e dove

Passeggiando tra ponti e canali, sarà difficile non percepire i profumini che arrivano da ristoranti e trattorie del posto ponti. Qui, potrete degustare le specialità del territorio, una su tutte l’anguilla, pescata proprio nelle Valli di Comacchio, utilizzata in tante ricette insieme ad altri piatti tipici come risotti di mare e spaghetti ai crostacei. Ma in tutti i menu troverete anche loro, i cappellacci di zucca, una particolare e deliziosa ricetta ferrarese. Io ne vado matta e, infatti, li ho mangiati per pranzo alla Trattoria del Borgo nel centro storico di Comacchio ai piedi dei Trepponti. Buonissimi!

Comacchio: quando visitare

Ogni scusa è buona per visitare Comacchio per trascorrere un giorno immersi tra le sue bellezze ma per chi ama i sapori marinari, potrebbe essere interessante andarci in autunno. I primi due weekend di ottobre sono, infatti, dedicati alla Sagra dell’anguilla, l’evento principale della città lagunare organizzata per celebrare una storica tradizione comacchiese che vive ancora oggi. In quest’occasione vengono organizzate mostre, degustazioni, incontri, spettacoli, escursioni e visite guidate.

Comacchio: cosa vedere nei dintorni

La piccola cittadina di Comacchio sorge in una zona assolutamente piena di luoghi interessanti da visitare nei dintorni ed è pertanto un punto strategico per poter visitare altre città d’arte e incantevoli borghi nelle vicinanze. Tra queste le più importanti sono RavennaBologna, Ferrara, Rovigo mentre tra i paesini più piccoli ma comunque stupendi troverete Chioggia, Adria e un po’ più distanti Faenza, Dozza con i suoi murales, Fidenza e tanti altri. Senza dimenticare ovviamente che da Comacchio siete a due passi dalla località di più belle della Riviera Romagnola, ad un’oretta di distanza.

Cose da fare a Riccione: Fontana il Bosco della Pioggia di Tonino Guerra
Riccione, Riviera Romagnola

Queste sono le principali cose da vedere a Comacchio in un giorno. Spero di averti dato tutte le informazioni utili per visitarla e per goderti al meglio la scoperta di questa incantevole città sull’acqua dell’Emilia Romagna, tra Ferrara e Ravenna, considerata una delle più belle d’italia, e per questo paragonata ad un “piccola Venezia” in miniatura.

Dove dormire a Comacchio

Se state cercando un alloggio per dormire a Comacchio, potete trovare una sistemazione adatta alle vostre esigenze tra queste offerte di Booking. Grazie al programma “Affiliate partner” al quale sono iscritta, infatti, potrete accedere ad incredibili “deal” (affari) sulla vostra prenotazione. Accaparrarsi le tariffe scontate è molto semplice. Clicca Vedi tutte le offerte e dopo qualche secondo vi apparirà l’elenco di hotel a prezzi scontati. Scegliete quello più adatto a voi e potrete beneficiare di “offerte” a tempo davvero convenienti, da prenotare subito!

Prenota il tuo hotel su Booking.com con sconti e offerte a tempo! Scegli tra questi deal:

Booking.com

Grazie per la tua visita! Se ti va, lasciami un commentino qui sotto. Mi faresti molto felice! Ti aspetto anche su Facebook e Instagram.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.