Cosa vedere nei dintorni di Bologna

Cosa vedere nei dintorni di Bologna: 10 luoghi da non perdere

Bologna è una splendida città, ricca di storia e cultura! Ma anche i luoghi nei dintorni di Bologna meritano una visita. Bologna, infatti, si inserisce in una zona dell’Italia e dell’Emilia Romagna ricca di attrazioni e località interessanti. Per questo ho pensato di realizzare un post dedicato a cosa vedere nei dintorni di Bologna in modo da permettervi di conoscere meglio il territorio, le attrazioni e tutti i luoghi più interessanti da visitare durante il vostro viaggio.


Leggi anche: Cosa vedere a Bologna in un giorno


Cosa vedere nei dintorni di Bologna

1. Modena

Nell’elenco di cosa vedere nei dintorni di Bologna, la città dell’Emilia più vicina al capoluogo è Modena. Situata ad appena mezz’ora di distanza da Bologna, Modena vanta una serie di bellezze davvero uniche, come Piazza Grande, cuore della città e Patrimonio dell’Umanità Unesco dove affacciano la cattedrale del XII secolo, vero e proprio gioiello dell’arte romanica. Imperdibile poi la vista dalla Ghirlandina, la torre civica che abbraccia tutto il centro storico.


 Distanza da Bologna: 55 minuti

Cosa vedere a Modena in un giorno

2. Parma

Per una gita da Bologna un’altra meta da prendere in considerazione è Parma, destinazione esclusiva per gli amanti della buona cucina, di cui Parmigiano Reggiano e il Prosciutto di Parma sono tra i fiori all’occhiello. Ma Parma, degustazioni di specialità a parte è una meta molto interessante da scoprire in primis dal centro storico con la magnifica cattedrale, e cupola affrescata dal Correggio, e il Battistero ottagonale, esempio tra i più significativi dell’architettura medievale.


 Distanza da Bologna: 1 ora 13 minuti

Cosa vedere a Parma

3. Villaggio della Salute Più

Per una giornata all’insegna del benessere e dell’outdoor, a Monterenzio, immerso nella natura dei colli bolognesi, c’è il Villaggio della Salute Più. Questo bellissimo parco termale con piscine interne ed esterne di acqua termale solfato-calcica e acqua salata, sauna e area fanghi è perfetta per regalarsi un po’ di relax e di tepore inverno. Durante l’estate, poi, apre i battenti anche l’Acquapark con 22 piscine di varie dimensioni e si può accedere a diversi percorsi nella natura da fare a piedi o in mountain bike. Un posto sicuramente rilassante, se cercate cosa vedere nei dintorni di Bologna!


 Distanza da Bologna: 50 minuti

4. Ferrara

Un’altra città ideale per una gita nei dintorni di Bologna è Ferrara“città ideale” voluta dai duchi d’Este tra XV e XVI secolo. Simbolo indiscusso della città è il Castello Estense, dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco, dotato di torri, fossato e saloni finemente affrescati. Ma Ferrara è anche tanto altro. Io ci sono stata durante il Busker Festival ed è stato un piacere girarla e scoprire tutte le sue attrazioni accompagnati da performance di arte e musica.


 Distanza da Bologna: 48 minuti

Cosa vedere a Ferrara in un giorno

5. San Marino

Affacciato sulla Riviera romagnola, la Repubblica di San Marino è uno degli stati più antichi del mondo e non potevo non inserirlo tra i luoghi da vedere nei dintorni di Bologna. L’attrazione principale, oltre che la splendida vista, è il suo bellissimo castello patrimonio storico e architettonico e il centro storico, dove vale la pena smarrirsi e assaporare il fascino di questo luogo, tra stradine in acciottolato e antiche piazze panoramiche.


 Distanza da Bologna: 1 ora 42 minuti

Cosa vedere nei dintorni di Bologna: San Marino

6. Ravenna

Un’altra città stupenda tra le più belle città d’arte in Italia, nei dintorni di Bologna è Ravenna che ospita ben otto siti dichiarati Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. Una destinazione unica al mondo di quelle da visitare almeno una volta nella vita per scoprire la bellezza di monumenti paleocristiani risalenti al V e VI secolo, quali il Mausoleo di Galla Placidia, il Battistero Neoniano, la Basilica di Sant’Apollinare Nuovo, il Battistero Ariano, la Cappella Arcivescovile, il Mausoleo di Teodorico, la Chiesa di San Vitale e la Basilica di Sant’Apollinare in Classe, con i suoi meravigliosi mosaici bizantini.


 Distanza da Bologna: 1 ora

7. Dozza

Inserito tra i borghi più belli d’Italia, Dozza è sicuramente la meta ideale per una gita fuori porta da Bologna. Ad accogliervi troverete un delizioso paesino medievale, famoso per essere un incredibile museo all’aperto. Sono centinaia, infatti, i murales che si possono ammirare semplicemente passeggiando tra viuzze ed edifici antichi. A realizzarli sono stati alcuni tra i maggiori street artist di tutto il mondo, durante la storica Biennale del Muro Dipinto. Un borgo da vedere!


 Distanza da Bologna: 40 minuti

8. FICO Bologna

Una meta interessante da vedere proprio vicino Bologna, a pochi passi dalla città, è FICO, il nuovo parco tematico a tema agroalimentare di Bologna. FICO è il “parco da gustare” e combina la passione per il cibo italiano con il divertimento. Al suo interno trovate 6 aree a tema dedicate all’eccellenza culinaria italiana (Salumi e Formaggi, Pasta e Pizza, Sport e Gioco, Vino, Olio e Dolci), e arricchite con giochi, giostre e attrazioni a tema gastronomico. –> L’ingresso è gratuito ma vi consiglio di partecipare al tour dei mondi di FICO, al costo di 10 €. Gratuito per bambini sotto i 6 anni.


 Distanza da Bologna: 18 minuti

9. Rimini

E se state cercando una destinazione balneare, ad un’ora appena di viaggio, avete a disposizione le più belle località della Riviera Romagnola, facilmente raggiungibili con una gita da Bologna. Tra le mete che vi consiglio e che non può mancare nella lista di cosa vedere nei dintorni di Bologna c’è senz’altro Rimini dove, oltre ai 15 chilometri di spiagge dorate e attrezzate alla perfezione, troverete anche tanta storia e un passato romano tutto da scoprire, tra monumenti, chiese, edifici antichi.


 Distanza da Bologna: 1 ora 19 minuti

10. Comacchio

Per una meta vicino Bologna dove sentirvi un po’ come a Venezia, vi suggerisco, la bellissima cittadine di Comacchio, all’interno del Parco del Delta del Po, Patrimonio dell’Umanità Unesco che rappresenta il più straordinario eco-sistema naturale dell’alto Adriatico. Oltre a restare affascinanti dall’atmosfera magica di Comacchio vale la pena, perciò, lanciarsi nell’esplorazione della natura e soprattutto delle valli circostanti dove godere dei suggestivi paesaggi delle saline, oggi rifugio di fenicotteri rosa, avocette e cavalieri d’Italia.


 Distanza da Bologna: 1 ora 10 minuti

Comacchio: cosa vedere

Dove dormire nei dintorni di Bologna

Booking.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.