cose da fare a Venezia in un giorno

10 cose da fare a Venezia in un giorno

Se state per visitare Venezia per la prima volta nella vostra vita questo elenco delle 10 cose da fare a Venezia in un giorno vi tornerà utile. Questo non vuol dire però (attenzione) che le cose da fare a Venezia siano soltanto 10 e necessariamente queste. Posso assicurarvi fin da subito che nessun elenco potrebbe considerarsi davvero esaustivo perché non c’è un solo posto di questa magica città dove non valga la pena andare, girare e anche perdersi, vagando senza meta. Se avete solo poche ore a disposizione però, un po’ di preparazione è necessaria e quest’elenco di 10 cose da fare a Venezia in un giorno può fornirvi qualche idea.


Leggi anche: 5 cose da vedere nei dintorni di Venezia


10 cose da fare a Venezia in un giorno

1. Vedere Piazza San Marco

Il primo stop di un viaggio a Venezia non può che essere piazza San Marco, una delle più importanti piazze italiane, rinomata in tutto il mondo per la sua bellezza e integrità architettonica. Qu, tra i tanti bar e ristoranti, è un piacere concedersi un caffè o un aperitivo sotto i portici circondati da tanta bellezza. Una tappa d’obbligo per turisti e visitatori è il Caffè Florian, uno dei caffè più antichi al mondo.

Venezia in un giorno: Piazza San Marco

2. Visitare la Basilica di San Marco

Tra le 10 cose da fare assolutamente a Venezia non può mancare una visita alla Basilica di San Marco, la chiesa principale della città, cattedrale metropolitana e sede del patriarca. Da vedere al suo interno nel Museo della Basilica i Quattro Cavalli di San Marco, sculture provenienti da Costantinopoli, in passato sistemate sulla terrazza e adesso, per preservarle dalle intemperie, realizzate in copie identiche e sistemate in una specifica sala del Museo. Vi consiglio di approfittare di un biglietto di ingresso prioritario per l’ingresso. C’è sempre tanta fila!

Basilica di San Marco Venezia

3. Salire sul Campanile di San Marco

Chiamato dai veneziani El parón de casa (Il padrone di casa), il Campanile di San Marco è una torre di circa 100 metri che, assieme all’omonima basilica e all’omonima piazza San Marco, è uno dei simboli di Venezia. Per chi è in cerca di emozioni ad alta quota, è possibile salire sul Campanile che svetta sulla piazza e ammirare lo spettacolare panorama della città e della laguna, stando attenti ad organizzare bene la visita di mattina presto, in modo da evitare le lunghe file.

Campanile di San Marco Venezia

4. Visitare il Palazzo Ducale

Uno dei principali simboli della città, una visita al Palazzo Ducale, anticamente anche Palazzo Dogale in quanto sede del doge, è un’altra delle 10 cose da fare assolutamente a Venezia. Al suo interno si trovano meravigliose sale ricche di opere d’arte rinascimentali, elegantemente decorate . Da non perdere l’enorme mappa del mondo realizzata da Tiziano nella Sala del Magistrato e il dipinto a olio più grande del mondo, Il Paradiso di Tintoretto nella sfarzosa Sala del Senato. Potete acquistare il biglietto d’ingresso al Palazzo Ducale direttamente online!

Palazzo Ducale Venezia

5. Scoprire Murano, Burano e Torcello

Rientrano tra le 10 cose da fare assolutamente a Venezia un’escursione in vaporetto alle isole della laguna di Venezia, Murano, Burano e Torcello. Puoi visita le isole di Venezia con questa escursione di un giorno da San Marco o dalla stazione ferroviaria di Santa Lucia a Venezia e cogliere l’opportunità di scoprire Burano, Murano e Torcello, osservare la lavorazione del vetro di Murano, esplorare la colorata Burano e scoprire la storia di Torcello.

Venezia in un giorno: Murano e Burano

6. Visitare il Ghetto ebraico

Un viaggio a Venezia non è completo senza la visita all’antico ghetto ebraico, uno dei luoghi insoliti di Venezia segreta, alla scoperta delle particolarità di un quartiere appartata e suggestiva, lontano dai percorsi turistici più frequentati e per questo merita senz’altro una visita. All’interno di questo quartiere, custode di una cultura antichissima in cui hanno vissuto per quasi tre secoli gli ebrei di Venezia, sono visibili cinque sinagoghe, il Museo Ebraico e le casetorri. Un tour guidato al Ghetto Ebraico può essere un’ottima opzione per scoprirne la storia attraverso le parole di una guida locale!

Ghetto ebraico Venezia

7. Salire sul Ponte di Rialto

Percorrere il Ponte di Rialto è come varcare i confini di un mondo sospeso tra sogno e realtà. Questo ponte è uno dei quattro ponti che attraversano il Canal Grande ed è il più famoso ed importante della città. Tutti ne hanno sentito parlare almeno una volta in riferimento ai simboli della città lagunare tanto da essere soggetto di numerosi quadri, opere d’arte e film, come Casanova” del 1976 di Federico Fellini (ambientazione, però, riprodotta negli studi di Cinecittà).

Venezia in un giorno: Ponte di Rialto

8. Girare per il mercato di Rialto

Il mercato di Rialto, il più antico e tradizionale mercato di pesce e frutta e verdura della città, situato nei pressi dell’omonimo Ponte di Rialto, nel cuore del centro storico di Venezia, merita senz’altro una visita se visitate Venezia per assaporare l’atmosfera popolare della città. Qui fin dalle prime ore del mattino troverete bancarelle di frutta, verdura e pesce, affollate di turisti e residenti. Un luogo storico da visitare!

Mercato di Rialto Venezia

9. Fotografare il Ponte dei Sospiri

Non è percorribile ma immortalarlo in uno scatto è d’obbligo. Sto parlando del Ponte dei Sospiri, uno dei monumenti più noti e importanti di Venezia nonché tappa imperdibile per chi visita la città durante le proprie vacanze. Secondo un’antica leggenda se due innamorati passano in gondola sotto il Ponte dei Sospiri al calar del sole, il loro amore durerà per sempre.

Ponte dei Sospiri Venezia

10. Ammirare Venezia da Canal Grande

Da qui il panorama di Venezia è semplicemente mozzafiato e il mezzo più famoso e caratteristico non può che essere la gondola! A soli 28 euro potrete regalarvi o regalare a chi amate un romantico giro in gondola lungo la parte più bella del Canal Grande e i suoi canali nascosti. In alternativa, con appena 6,50 euro, però, potete optare per un giro in vaporetto.

Canal Grande Venezia

Queste sono le cose principali da fare e vedere a Venezia in un giorno. Si tratta di un itinerario fattibile anche per chi ha poco tempo a disposizione. Ovviamente visitare tutta Venezia in un giorno non è possibile perché c’è davvero tanto da vedere ma in 24h o anche meno riuscirete comunque a godervi il meglio della città e le sue bellezze. A proposito, attenti a queste cose vietate a Venezia. Non fatele assolutamente, perché multe e sanzioni sono dietro l’angolo!

Dove dormire a Venezia

Se state cercando un alloggio per dormire a Venezia, potete trovare una sistemazione adatta alle vostre esigenze tra queste offerte di Booking. Grazie al programma “Affiliate partner” al quale sono iscritta, infatti, potrete accedere ad incredibili “deal” (affari) sulla vostra prenotazione. Accaparrarsi le tariffe scontate è molto semplice. Clicca Vedi tutte le offerte e dopo qualche secondo vi apparirà l’elenco di hotel a prezzi scontati. Scegliete quello più adatto a voi e potrete beneficiare di “offerte” a tempo davvero convenienti, da prenotare subito!

Prenota il tuo hotel su Booking.com con sconti e offerte a tempo! Scegli tra questi deal:

Booking.com

Grazie per la tua visita! Se ti va, lasciami un commentino qui sotto. Mi faresti molto felice! Ti aspetto anche su Facebook e Instagram.

2 commenti su “10 cose da fare a Venezia in un giorno”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.