10 cose da fare a Venezia in un giorno

Se state per visitare Venezia per la prima volta nella vostra vita questo elenco delle 10 cose da fare a Venezia in un giorno vi tornerà utile. Questo non vuol dire però (attenzione) che le cose da fare a Venezia siano soltanto 10 e necessariamente queste. Posso assicurarvi fin da subito che nessun elenco potrebbe considerarsi davvero esaustivo perché non c’è un solo posto di questa magica città dove non valga la pena andare, girare e anche perdersi, vagando senza meta. Se avete solo poche ore a disposizione però, un po’ di preparazione è necessaria e quest’elenco di 10 cose da fare a Venezia in un giorno può fornirvi qualche idea.

1. Vedere Piazza San Marco

Il primo stop di un viaggio a Venezia non può che essere piazza San Marco, una delle più importanti piazze italiane, rinomata in tutto il mondo per la sua bellezza e integrità architettonica.

2. Visitare la Basilica di San Marco

Tra le 10 cose da fare assolutamente a Venezia non può mancare una visita alla Basilica di San Marco, la chiesa principale della città, cattedrale metropolitana e sede del patriarca.

3. Salire sul Campanile di San Marco

Chiamato dai veneziani El parón de casa (Il padrone di casa), il Campanile di San Marco è una torre di circa 100 metri che, assieme all’omonima basilica e all’omonima piazza San Marco, è uno dei simboli di Venezia.

4. Visitare il Palazzo Ducale

Uno dei principali simboli della città, una visita aI Palazzo Ducale, anticamente anche Palazzo Dogale in quanto sede del doge, è un’altra delle 10 cose da fare assolutamente a Venezia.

5. Scoprire Murano e Burano

Rientrano tra le 10 cose da fare assolutamente a Venezia un’escursione in vaporetto alle isole della laguna di Venezia, Murano e Burano considerati i “luoghi segreti di Venezia“.

6. Visitare il Ghetto ebraico

Un viaggio a Venezia non è completo senza la visita all’antico ghetto ebraico alla scoperta delle particolarità di un quartiere appartata e suggestiva, lontano dai percorsi turistici più frequentati.

7. Salire sul Ponte di Rialto

Percorrere il Ponte di Rialto è come varcare i confini di un mondo sospeso tra sogno e realtà. Questo ponte è uno dei quattro ponti che attraversano il Canal Grande ed è il più famoso ed importante della città.

8. Girare per il mercato di Rialto

Il mercato di Rialto, il più antico e tradizionale mercato di pesce e frutta e verdura della città, situato nei pressi dell’omonimo Ponte di Rialto, nel cuore del centro storico di Venezia, merita senz’altro una visita se visitate Venezia.

9. Fotografare il Ponte dei Sospiri

Non è percorribile ma immortalarlo in uno scatto è d’obbligo. Sto parlando del Ponte dei Sospiri, uno dei monumenti più noti e importanti di Venezia nonché tappa imperdibile per chi visita la città durante le proprie vacanze.

10. Ammirare Venezia da Canal Grande

Da qui il panorama di Venezia è semplicemente mozzafiato e il mezzo più famoso e caratteristico non può che essere la gondola! Peccato che i prezzi siano un po’ proibitivi. Ad appena 6,50 euro, però, potete optare per un giro in vaporetto.

Se decidete di prolungare il viaggio, anche i dintorni di Venezia meritano una visita!

2 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.