Dove andare ad Halloween: 5 capitali infestate da visitare in Europa

Case incantate, cimiteri infestati da spiriti e zombie che invadono le città non sono solo scenari comuni nei film horror ma anche sfondi per un pauroso weekend di Halloween all’insegna del vero terrore. Nel pianeta ci sono tantissimi luoghi dove la notte più inquietante dell’anno si trasforma in una vera e propria esperienza estrema in grado di regalare l’emozione di un evento unico e particolare anche a chi non ha più l’età per bussare alle porte in nome del “dolcetto o scherzetto” . Tra tutte quelle che ho visitato finora, queste, secondo me, sono le destinazioni perfette per Halloween!

1. Parigi, Francia

Non solo la città dell’amore

Tra i luoghi che a Parigi mantengono un aspetto misterioso e, a tratti, spettrale possiamo elencare la Cattedrale di Notre-Dame, la Torre Eiffel, il Museo del Louvre e Montmartre che sono anche alcune delle attrazioni più visitate della città. A questi, però, non possiamo non aggiungere i cimiteri di Parigi come il Cimitero di Pere Lachaise e alle Catacombe di Parigi. All’interno del cimitero, grande migliaia di chilometri, l’atmosfera delle tombe monumentali è inquietante e terrificante, mentre nelle catacombe si succedono teschi di milioni di morti a rivestire tunnel sotterranei, ambientazioni entrambe perfette per una terrificante notte di Halloween.

Vuoi saperne di più sui cimiteri di Parigi? Continua la lettura in questo articolo.

catacombe_parigi_halloween

2. Bucarest, Romania

Il Castello di Dracula ma non solo

Quando si pensa alla Romania e ad Halloween sicuramente mi viene in mente la Transilvania con il suo famoso Castello di Bran dove, si racconta, visse Vlad l’Impalatore, fonte di ispirazione per il più noto personaggio letterario del Conte Dracula. Oggi il castello di Dracula è aperto al pubblico ed è meta di tanti turisti che scelgono di visitarlo con il Tour speciale di Halloween, per vivere di persona i luoghi che hanno ispirato una delle storie più conosciute del mondo, la leggenda di Dracula. Oltre alla Transilvania, anche Bucarest pullula di luoghi spettrali come il Monastero Chiajna e l’Hotel Cismigiu dove i racconti di crudeltà e misteri si mischiano a tradizioni simboliche nate nel tempo. 

Vuoi saperne di più sul Castello di Dracula? Continua la lettura in questo articolo.

3. Edimburgo, Scozia

I suoi spaventosi sotterranei

L’immagine della nebbia che avvolge i castelli delle lande scozzesi è ideale come sottofondo della notte di Halloween, tra le case infestate e gli angoli solitari delle sperdute brughiere fredde e desolate. Tra le città della Scozia, Edimburgo è la città migliore in cui regalarsi un viaggio nel mistero. Tra le sue piccole e strette stradine che circondano il Castello si susseguono miti e racconti dal sapore noir, storie di fantasmi e spiriti raccontate sul grande palcoscenico del Royal Mile. Il luogo simbolo di Halloween ad Edimburgo è, poi, quello dei Sotterranei, costruiti nel 1645, dove morirono centinaia di persone a causa della peste che qui furono murate vive, persone che ancora oggi vengono “percepite” da chi li attraversa.

Vuoi saperne di più su Edimburgo? Continua la lettura in questo articolo.

halloween_scozia_castello_edimburgo

4. Londra, Regno Unito

Leggende e fantasmi della City

La festività di Halloween nasce da una tradizione irlandese, poi sviluppatasi negli USA, ma molto forte anche a Londra e nel Regno Unito, dove viene celebrata nei tanti luoghi scuri e paurosi della città. In particolare, a Londra è una delle principali attrazioni turistiche ad essere la location ideale per la notte di Halloween, la Torre di Londra. Qui nel 1536 il Re Enrico VIII uccise la moglie Anna Bolena il cui fantasma, secondo la leggenda, vaga nella torre senza pace. Per chi volesse partecipare ad un tour alla scoperta dei fantasmi, ce ne sono diversi che vi guideranno tra i luoghi infestati più frequentati e popolari di Londra, come la Metropolitana, il British Museum o la zona di Piccadilly dove, al numero 50 di Berkeley Square, si trova la casa infestata più famosa d’Inghilterra.

Vuoi saperne di più anche sulle Camden Catacombs? Continua la lettura in questo articolo.

5. Praga, Repubblica Ceca

Luoghi infestati dai fantasmi

L’affascinante Praga è da sempre considerata una delle capitali dell’esoterismo per la particolarità dei suoi maggiori luoghi del mistero come il Golem, costruito dal fango per proteggere il Quartiere ebraico dove sono in molti ad aver testimoniato la presenza di due fantasmi, quello della Strangolatrice e quello dell’Ebrea Danzante oppure come  il famoso Ponte Carlo dove, a detta della leggenda, il Santo Venceslao lasciò la spada per decapitare, al momento opportuno, tutti nemici della città. Posto ideale dove andare per Halloween, Praga si riempie in questo periodo di tanti tour organizzati alla scoperta dei misteri della città e dei suoi fantasmi, su tutti l’Iron Man il fantasma di Jáchym Berka, cui è dedicata una statua, che dopo aver assassinato la moglie, fu condannato a  vagare per la zona di Platnerska in attesa di redenzione.

Vuoi conoscere tutti i segreti di Praga? Allora leggi questo articolo.

Queste, pur essendo alcune delle migliori destinazioni dove trascorre l’ultima paurosa notte di ottobre, non sono le uniche dove andare per divertirsi ad Halloween comunque. Se avete voglia di scoprire altre, vi suggerisco di dare un’occhiata a questa interessante infografica realizzata da voli.idealo.it dove potrete trovare visivamente raccontati 12 tra i luoghi più tetri e infestati d’Europa, più o meno conosciuti ma comunque tutti “da paura”!

halloween_posti_piu_belli

4 Commenti

  1. Anna Maria

    No, no, mi dispiace, ma alla mia età non andrei nei luoghi paurosi. A parte la battuta, mi devo complimentare sempe più con Marianna x i suoi splendidi articoli. 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.