Cosa vedere in Liguria: 10 posti più belli da visitare

Cosa vedere in Liguria: 10 posti più belli da visitare

La Liguria, una terra unica e straordinaria, che ospita alcuni dei luoghi più belli da visitare in Italia tra monumenti, cultura e paesaggi. Ho il privilegio avere questa regione così affascinante a solo due ore da casa mia e in questi anni ho avuto modo di frequentarla spesso.

Con i suoi pittoreschi borghi costieri come Portofino e Camogli, offre panorami mozzafiato che fanno battere forte il cuore, senza dimenticare le Cinque Terre, con i loro sentieri panoramici e i colorati paesini affacciati sul mare e i paesini dell’entroterra, tutti da scoprire.

Eccovi allora qualche consiglio su cosa vedere in Liguria. È un piacere condividere questo elenco di posti più belli da visitare in Liguria e promuoverla come destinazione turistica. Vi dimostrerà che oltre al mare, ci sono ovunque tesori nascosti da scoprire.

Cosa vedere in Liguria: 10 posti più belli da visitare

1. Genova

La Genova per noi” cantata da Paolo Conte è una tappa d’obbligo della costiera ligure, che diede i natali a Cristoforo Colombo, la Repubblica Marinara, conosciuta nel 500 anche come la Dominante dei Mari, la Superba, ed il cui simbolo ancora oggi rimane la Lanterna, faro alto ben 117 m, visibile a 30 km di distanza e la cui costruzione risale al 1128. Da ammirare la fauna marina ospitata presso l’acquario di Genova, il più grande d’Italia ed uno dei più grandi d’Europa, e da gustare la famosa focaccia, street food di lunga tradizione.

Genova, Liguria

2. Cinque Terre

Le Cinque Terre rappresentano una delle mete turistiche più affascinanti lungo la costa italiana, offrendo un’esperienza unica tra località di mare. Queste 5 pittoresche località costiere della Liguria – Monterosso al Mare, Vernazza, Corniglia, Manarola, e Riomaggiore – sono celebri per i loro colorati edifici affacciati sul Mar Ligure. Ogni borgo conserva il suo carattere distintivo, contribuendo a creare un affascinante mosaico di tradizione, cultura e bellezza naturale.

Cinque Terre, Liguria

3. Portofino

Portofino, incastonata lungo la magnifica Riviera Ligure, rappresenta una delle località di mare più esclusive e affascinanti d’Italia. Questo pittoresco villaggio, celebre per la sua eleganza e bellezza senza tempo, attrae visitatori da tutto il mondo in cerca di un’esperienza costiera raffinata. Circondato da lussureggianti colline verdi e bagnato dalle acque cristalline del Mar Ligure, Portofino offre una scenografia spettacolare dove l’architettura color pastello si fonde armoniosamente con la natura circostante.

Portofino, Liguria

4. Golfo dei Poeti

Il Golfo dei Poeti, affacciato sulla costa nord-occidentale della Liguria, è un luogo di straordinaria bellezza e ricco di storia letteraria. Questa pittoresca baia si estende tra Lerici e Portovenere, includendo la cittadina di La Spezia. Caratterizzato da colline verdi ricoperte di uliveti e affascinanti paesini costieri, il golfo ha ispirato poeti e scrittori come Lord Byron, Percy Bysshe Shelley e Mary Shelley.

Lerici, con le sue case colorate e il castello medievale, è un gioiello sul mare, mentre Portovenere, all’estremità occidentale, è un borgo di pescatori con chiese gotiche e strade pittoresche, dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. La Spezia, città principale della regione, contribuisce al fascino del golfo con il suo lungomare, il centro storico e i musei. L’Isola Palmaria di fronte a Portovenere offre sentieri panoramici e calette tranquille.

Golfo dei Poeti, Liguria

5. Camogli e San Fruttuoso

Camogli è un incantevole villaggio di pescatori situato lungo la Riviera di Levante. Caratterizzato dalle sue colorate case a picco sul mare, Camogli offre uno scenario pittoresco. Il porto è animato dalle imbarcazioni dei pescatori, e la lunga passeggiata lungo la riva è circondata da negozi, ristoranti e caffè. Un’icona di Camogli è la Basilica di Santa Maria Assunta, con la sua facciata elegante. La spiaggia di ciottoli offre un luogo ideale per rilassarsi e godersi il mare. Il Castello della Dragonara domina il panorama e offre una vista panoramica sulla città e sul Golfo Paradiso.

San Fruttuoso è un piccolo borgo situato in una baia remota, accessibile solo via mare o attraverso un sentiero che collega Camogli. La sua principale attrazione è l’Abbazia di San Fruttuoso, un antico monastero del X secolo situato proprio sulle rive del mare. L’abbazia è circondata da una vegetazione lussureggiante e da acque cristalline. La baia offre un’atmosfera tranquilla e un’opportunità per fare snorkeling o nuotare nelle acque limpide.

Camogli, Liguria

6. Riviera dei Fiori

La Riviera dei Fiori, lungo la costa occidentale della Liguria, è un tratto di litorale ricco di bellezze naturali e centri storici affascinanti. Imperia, con la sua posizione privilegiata tra mare e montagne, offre un mix di atmosfera marittima e tradizione mediterranea. Ventimiglia, situata vicino al confine con la Francia, è una località ricca di storia e cultura.

Il suo centro storico conserva tracce dell’architettura medievale, mentre il Ponte San Luigi, un antico ponte romanico, è un’icona della città. Cervo è un borgo medievale situato su una collina che domina il mare. Le stradine lastricate, le case in pietra e la Chiesa di San Giovanni Battista creano un’atmosfera suggestiva. Bordighera, con le sue palme e i giardini subtropicali, è una destinazione elegante e rinomata.

Riviera dei Fiori, Liguria

7. Sanremo

Sanremo, situata sulla Riviera dei Fiori in Liguria, offre una mescolanza unica di eleganza, cultura e bellezza naturalistica. Il centro storico di Sanremo, denominato “La Pigna”, è un labirinto di stretti vicoli e piazzette acciottolate e il lungomare Corso Imperatrice è una delle passeggiate più iconiche della città.

Il Casinò di Sanremo, costruito nel 1905, è uno dei casinò più antichi d’Italia ma Sanremo è anche famosa per il Festival della Canzone Italiana, noto come il Festival di Sanremo, uno degli eventi musicali più importanti d’Italia. Oltre alla musica, la città ospita numerosi eventi culturali e artistici, tutto l’anno.

Sanremo, Liguria

8. Riviera delle Palme

La Riviera delle Palme, parte integrante della Riviera Ligure di Ponente, abbraccia il suggestivo litorale dei comuni costieri della provincia di Savona. Caratterizzata da una notevole varietà morfologica lungo circa 70 km di costa, questa regione offre un mix affascinante di spiagge ampie e sabbiose, tratti rocciosi e un entroterra collinoso.

Noli, con il suo suggestivo promontorio di Caprazoppa, presenta una transizione verso una costa più rocciosa, mentre a Finale Ligure la spiaggia si alterna tra tratti sassosi e sabbiosi. Il tratto costiero di Alassio, celebre per i suoi “baci,” vanta fondali di poche decine di centimetri che si estendono a lungo nel mare, creando una caratteristica atmosfera.

Riviera delle Palme, Liguria

9. Borgo di Triora

Triora, conosciuta come “Il Paese delle streghe“, ha un’atmosfera intrisa di storia e mistero. Qui, nel 1587, si verificò la più grande caccia alle streghe di tutta Italia. Posta in cima a una montagna di quasi 900 metri, Triora fu una volta una fortezza inespugnabile della Repubblica di Genova. Oggi, con meno di 400 abitanti, il borgo conserva intatta la sua aura antica.

Ma sono tanti i borghi della Liguria da vedere nell’entroterra. Da non perdere ad esempio: Dolceacqua, incantevole borgo medievale con un ponte ad arco del XIII secolo, un castello e vicoli suggestivi e Apricale, pittoresco borgo caratterizzato da stretti vicoli lastricati, piazze accoglienti e una vista panoramica sulla valle.

Borgo di Triora, Liguria

10. Alpi Liguri

Le Alpi Liguri offrono un affascinante scenario di montagne, valli e paesaggi carsici, regalando un’esperienza unica immersi nella natura. Situate a cavallo tra Piemonte, Liguria e Francia, queste montagne rappresentano una cornice suggestiva, diversa dall’immagine più tradizionale della regione ligure.

La zona ospita numerosi impianti sciistici che, in totale, offrono ben 130 km di piste per discesa e fondo. In inverno, le Alpi Liguri diventano un paradiso per gli amanti degli sport invernali, con paesaggi innevati che aggiungono un fascino speciale alla regione.

Alpi Liguri, Liguria

Se siete sprovvisti di auto, vi consiglio di prendere una macchina a noleggio direttamente all’aeroporto o alla stazione ferroviaria di arrivo. Vi basta andare su Discovercars, inserire la località di ritiro desiderata e le date di interesse e avrete subito a disposizione l’elenco delle vetture disponibili e il costo del noleggio.

Dove dormire in Liguria

Booking.com

Spero che questo articolo su cosa vedere in Liguria, le cose da fare e i posti migliori da visitare vi sia di aiuto per scoprire le mete più belle di questa favolosa regione, dal mare alle montagne, dalle città ai borghi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.