Koh Samui è una splendida isola posta nell’estremità sud-occidentale del Golfo Thailandese ed è la più importante tra le altre che compongono l’arcipelago Mu KoSamui. Questa località è molto apprezzata in tutto il mondo e – nell’ultimo decennio – ha scoperto un nuovo e importante flusso turistico che ogni anno si riversa sulle sue spiagge paradisiache. La vera attrattiva di quest’isola sono infatti le bellezze naturali tra cui contiamo cale, insenature rocciose, cascate e sentieri da esplorare con lunghe passeggiate.

Da non sottovalutare è la cultura del posto che, essendo quella di una meta che potremmo definire ‘esotica’, seduce e attira l’attenzione di molti orientali – italiani, francesi e americani soprattutto – alla ricerca una destinazione capace di coniugare la voglia di relax e la ricerca di spiritualità. Se volete pianificare una vacanza a Koh Samui, potrete trovare offerte vantaggiose sul sito Voyage Privé. Ma cosa non dovete assolutamente perdervi durante una vacanza a Koh Samui? Ecco, secondo me, me le…

10 cose da fare e vedere a Koh Samui

1. Spiagge

Chi viene in Thailandia si aspetta di trovare spiagge e mare incantevoli, entrambi immersi in un eccezionale paradiso tropicale, e si è disposti ad affrontare ore e ore di aereo solo per potervi giungere. In effetti, le spiagge dell’isola, su tutte quella di Chaweng, famosa per la sua sabbia bianchissima, e la natura selvaggia che le circonda sono davvero stupende e valgono davvero il viaggio. Un po’ meno il mare di Koh Samui che non corrisponde esattamente allo specchio d’acqua limpido e trasparente, spesso pubblicizzato dalle agenzie di viaggio.

2. Cascate di Na Muang

Un altro spettacolo da non perdere è quello offerto dalle cascate di Na Mung che si trovano fra le localita`di Hua Thanon e Nathon, sul lato ovest di Samui. Qui potrete osservare il congiungimento di due diverse cascate – Na Muang 1 e Na Muang 2 -poste l’una a poca distanza dall’altra. Ai piedi di queste trovate una bellissima piscina naturale in cui potervi rinfrescare.

3. Secret Buddha Garden

Il Secret Buddha Garden siadagia a circa 600 metri sul livello del mare ed è un’incredibile area d’interesse di tipo naturalistico. Si tratta di giardini bellissimi, circondati da una fitta giungla, dove poter osservare la vegetazione locale.

4. Il grande Buddha

Se cercate un posto dove poter rubare a Koh Samui qualche scatto utile a catturare l’attenzione di tutti i vostri followers non potete che recarvi sotto la statua del grande Buddha. Un monumento alto 12 metri situato sulla Big Buddha Beach, letteralmente “spiaggia del grande Buddha”.

5. Punti panoramici

L’isola di Koh Samui offre tantissimi punti di osservazione da cui poter guardare il Golfo della Thailandia. Se desiderate davvero essere stupefatti vi consigliamo di raggiungere Taling Ngam o la terrazza di Mae Nam, vicino alle cascate di Tan Rua.

6. Nathon Town

Nathon Town rappresenta un po’ il centro urbano dell’isola, oltre che l’attracco dei trasporti marittimi. In questa antica zona porto trovate tutti i principali servizi pubblici come bancomat e uffici postali, insieme a negozietti di souvenir e minimarket.

7. Mercati

Molto carini da vedere a Koh Samui sono i mercati. Qui avrete modo di assaggiare le specialità locali, acquistare frutta fresca e pescato del giorno. I più importanti sono il mercato di Fisherman Village, che ha un clima generalmente più festoso e vi può capitare di vedere danzatori impegnati in balli popolari molto curiosi, il mercato di Hua Thanon, che vi aprirà le porte ai sapori dell’isola, compresi quelli di un deliziosissimo curry e ovviamente il mercato notturno di Chaweng, di cui ho parlato qui.

8. Kwan Im

Dopo aver visto il grande Buddha, vi tocca una visita anche a Kwan Im: una statua anche più imponente della prima, raffigurante una donna con ben 18 braccia, che si erge sull’acqua.

9. Parco nazionale d’Ang Thong

Un parco marino composto da ben 42 isole. Questa è la definizione più adatta di Ang Thong. Per visitare al meglio questo meraviglioso complesso naturale potete rivolgervi alle diverse agenzie della zona che organizzano dei tour in barca o in motoscafo ogni giorno.

10. Escursione a Koh Phangan

Vi suggeriamo, infine, un’escursione alla vicina isola di Koh Phangan. Questa località è davvero incantevole e può essere ammirata in tutta la sua totalità anche in un solo giorno. I flussi turistici maggiori giungono qui per il popolare Full Moon Party: un evento thailandese molto famoso e una delle festa in spiaggia più attese. Il party si celebra ogni notte che vede comparire la luna piena e riunisce tantissime persone desiderose di ballare e stare in compagnia fino a tarda notte.

Scritto da:

Marianna Norillo

Viaggio, scrivo, sogno. E poi ricomincio. Perché viaggiare è come vivere più vite in un solo corpo. Scrivere significa viaggiare anche quando il viaggio finisce. Sognare dà forma a nuovi viaggi e nuovi racconti e, viaggio dopo viaggio, racconto dopo racconto, il mondo cambia.