Patente di guida internazionale: quando serve, come farla, costi e tempi

La patente di guida internazionale è un documento che consente ai conducenti di utilizzare la propria patente all’estero, in combinazione con il documento internazionale. Questa licenza internazionale non sostituisce la patente di guida nazionale, ma funge da traduzione ufficiale del documento in diverse lingue.

Dotarsi di una patente internazionale per guidare mentre si viaggia all’estero è fondamentale anche perché sta pensando di optare per un noleggio auto. In base all’utilizzo finale ci diverse cose da sapere per ottenere la patente di guida internazionale.

In questo articolo vi racconto tutto quello che c’è da conoscere in merito per aiutarvi a partire tranquilli per il vostro viaggio in auto all’estero senza problemi. Scoprirete quando serve e come ottenere la patente di guida internazionale all’estero in pochi semplici passaggi. Vediamoli insieme!

Cosa sapere sulla patente di guida internazionale

Patente di guida internazionale: quando serve

L’IDP (International Driving Permit) può essere richiesto quando si desidera guidare in un paese straniero che richiede tale documento. Non è obbligatorio in tutti i paesi, ma può essere richiesto dalle autorità locali come prova del diritto di guidare. Questo è spesso richiesto in combinazione con la patente di guida nazionale. Verifica sempre i requisiti del paese specifico in cui intendi guidare per sapere se è necessario avere un IDP.

Anche nel caso in cui state pensando di noleggiare un’auto all’estero, la patente di guida internazionale è necessaria. Molte società di autonoleggio richiedono un IDP come prova del tuo diritto di guidare. Anche se il paese non richiede l’IDP per guidare legalmente, potrebbe essere richiesto dalle società di autonoleggio come misura di sicurezza e per facilitare la comunicazione con gli agenti di noleggio.

È importante sottolineare che i requisiti per ottenere una patente di guida internazionale possono cambiare e che le informazioni possono variare. importante notare che i requisiti per l’IDP e la sua necessità possono variare da paese a paese. Pertanto, è sempre consigliabile verificare i requisiti specifici del paese in cui intendi guidare o consultare le informazioni fornite dalle ambasciate o dai consolati del paese di destinazione. Inoltre, assicuratevi di portare sempre con voi la patente di guida nazionale insieme all’IDP quando guidate all’estero.

Quali paesi richiedono la patente di guida internazionale

Di seguito è riportato un elenco di alcuni paesi che richiedono generalmente un IDP:

  • Australia
  • Brasile
  • Cina
  • Egitto
  • Giappone
  • India
  • Indonesia
  • Kenya
  • Stati Uniti
  • Messico
  • Russia
  • Thailandia

Questi sono solo alcuni dei paesi in cui per richiesta la patente internazionale di guida. Inserirli tutti sarebbe impossibile per cui vi rimando al sito Viaggiare Sicuri per un approfondimento. Vi basterà selezionare il paese destinazione e poi la voce “Mobilità” per avere tutte lw informazioni aggiornate e accurate sulle norme di guida.

Patente di guida internazionale: come richiederla e dove farla

Ecco i passi generali per ottenere una patente di guida internazionale (International Driving Permit o IDP):

  1. Requisiti: Controllate se il paese in cui intendete guidare richiede un IDP. Non tutti i paesi lo richiedono, quindi, fate una ricerca preliminare.
  2. Validità: Assicuratevi che la vostra patente di guida nazionale sia valida e non scaduta. L’IDP è valido solo se accompagnato dalla patente di guida nazionale.
  3. Enti competenti: Per avere la patente di guida internazionale è necessario rivolgersi agli uffici della Motorizzazione Civile, un ufficio ACI oppure utilizzando un servizio online.
  4. Processo di emissione: Una volta presentata la domanda, l’ente competente elaborerà la vostra richiesta. Il tempo di elaborazione varia da paese a paese, quindi, assicuratevi di fare la richiesta con un margine di tempo sufficiente prima del vostro viaggio.
  5. Rilascio dell’IDP: Se la vostra richiesta viene accettata, riceverete l’IDP. Assicuratevi di verificare attentamente le informazioni riportate sul documento per accertarvi che siano corrette.

Ricordate che l’IDP non sostituisce la patente di guida nazionale, quindi dovrete portare entrambi i documenti quando guidate all’estero. In caso di contravvenzioni o incidenti, dovrete fornire sia l’IDP che la patente di guida nazionale alle autorità competenti.

Quanto costa la patente di guida internazionale

Per ottenere la patente di guida internazionale è necessario rivolgersi agli uffici della Motorizzazione Civile, un ufficio ACI oppure utilizzando un servizio online. I costi possono variare in base all’ente a cui si fa riferimento. E così anche i requisiti. Ad esempio, rivolgendosi alla motorizzazione civile il costo sarà circa €40 mentre all’Aci circa €70.

Per fare domanda alla Motorizzazione Civile dovrete presentare la seguente documentazione:

  • domanda su modello patente internazionale TT746, disponibile presso gli uffici postali e gli uffici della motorizzazione.
  • ricevuta del versamento di 10,20 euro sul conto corrente 9001 e l’altro di 16,00 euro sul conto corrente 4028. Potete reperire i bollettini prestampati per questi versamenti presso gli uffici postali e gli uffici della motorizzazione. Non è richiesta la specifica di alcuna causale.
  • marca da bollo del valore di 16,00 euro.
  • due fototessere, di cui una autenticata. Richiedi l’autentica presso il Comune di residenza su un foglio dedicato e non direttamente sulla foto stessa.
  • fotocopia fronte/retro della patente di guida italiana in corso di validità.

Per fare domanda all’ACI dovrete presentare la seguente documentazione:

  • due fototessere di cui una autenticata dal Comune di residenza
  • carta di identità e codice fiscale
  • patente di guida italiana valida

Se, invece, deciderete di ottenere una patente di guida internazionale utilizzando un servizio online, il costo sarà di circa €50 per ricevere l’IDP digitale (€70 stampa + digitale)con una sostanziale differenza però per ciò che concerne le modalità di richiesta e la documentazione.

Se infatti alla Motorizzazione sarà necessario fornire diversi documenti, compilare moduli quali e preoccuparsi di fare da soli versamenti e fototessere, negli altri due casi vi basterà portare o inviare una copia valida della patente di guida per la verifica e una foto in stile passaporto.

Patente di guida internazionale: tempi di rilascio

Per ottenere la patente di guida internazionale, è consigliabile iniziare la procedura con almeno due mesi di anticipo rispetto alla data prevista per il viaggio. Nonostante i tempi di rilascio possano variare, la burocrazia potrebbe causare ritardi imprevisti.

Il tempo di attesa per il rilascio della patente di guida internazionale varia solitamente tra i 15 e i 20 giorni lavorativi. Tuttavia, a causa di eventuali disguidi o ritardi amministrativi, il processo potrebbe richiedere più tempo del previsto.

D’altro canto, se preferisci richiedere la patente internazionale online, il processo sarà molto più rapido. Si può ottenere la versione digitale in pochi minuti o 2 ore al massimo, rendendo questa opzione ideale per coloro che hanno bisogno del documento in tempi brevi o che desiderano evitare il fastidio della burocrazia tradizionale.

Rinnovare la patente di guida internazionale

Il rinnovo della patente di guida internazionale è un procedimento che richiede l’attuazione di alcune specifiche azioni burocratiche. È importante tenere presente che la patente di guida internazionale ha validità di 1 o 3 anni, a seconda del Paese di rilascio.

A differenza di altri documenti, però, non può essere rinnovata direttamente, ma dovrà essere richiesta nuovamente, sostenendo gli stessi costi. In sostanza dovrete rivolgervi all’ente competente (motorizzazione, Aci o servizio online) e presentare una nuova domanda di rilascio.

Una volta ottenuta la nuova patente di guida internazionale, potrete utilizzarla per viaggiare all’estero e godere dei benefici e delle agevolazioni che questo documento offre durante gli spostamenti all’estero. Più facile di così!

Spero che queste informazioni sulla patente di guida internazionale, sui costi da sostenere, le tempistiche e soprattutto la procedura su come farla vi siano utili per capirci di più e per ottenerla senza fatica, seguendo questi semplici passaggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.