10 cose da fare e vedere a Caorle e dintorni

Di solito quando si parla di laguna in Italia, si parla unicamente di Venezia ma c’è un’altra località dell’incantevole regione Veneto, non a caso considerata una piccola Venezia in miniatura, che con il suo centro storico, le piccole casette colorate e la sua natura verdeggiante non ha poi molto da invidiare all’antica repubblica marinara: Caorle. Se hai intenzione di andarci, sei nel posto giusto. Ho preparato un elenco per te di 10 cose da fare e vedere a Caorle e dintorni per conoscerla meglio e per conoscere meglio questo territorio che ha davvero tanto da offrire. E’, infatti, un’ottima base per visitare la zona del Veneto orientale e ovviamente Venezia da cui dista appena un’oretta.

10 cose da fare e vedere a Caorle

Cosa vedere a Caorle: un po’ di storia

Sebbene sia considerata una piccola Venezia Caorle ha origini ben più antiche della sua gemella. Basti pensare all’eredità millenaria lasciata dalle civiltà che l’hanno abitata, a partire dall’Impero Romano e dai rapporti e confronti avuti con la Repubblica Serenissima, che rendono oggi Caorle una città testimonianza di tanta storia e bellezza artistica. Visitare Caorle vi lascerà senza parole e vi regalerà tante scoperte interessanti che spaziano dall’arte alla natura al divertimento.

caorle_cosa_vedere_veneto

10 cose da fare e vedere a Caorle

1. Visitare il centro storico

Una guida sulle cose da vedere a Caorle non può che iniziare da una visita al centro storico con il suo Duomo eretto nel 1038 al cui interno si trovano importanti opere d’arte, come L’Ultima Cena.

2. Passeggiare lungo la Scogliera Viva

Percorrendo il lungomare della Scogliera Viva, con scogli scolpiti da artisti di tutto il mondo,

3. Vedere il Santuario della Madonna dell’Angelo

Approfitta dell’ambiente magico e suggestivo per visitare il Santuario a picco sul mare della Madonna dell’Angelo, costruito nel 1944. Una volta entrati, potrete ammirare diverse statue in legno raffiguranti la Vergine col Bambino, Dio Padre che sorregge il mondo e un rilievo dell’Arcangelo S. Michele. Da questo punto, il panorama è davvero splendido!

4. Godersi il mare e la spiaggia

Ma le sorprese non si fermano qui perché Caorle è anche una popolare destinazione balneare amata per le sue spiagge e le strutture ricettive all’avanguardia dai b&b agli hotel a 3 stelle, a quelli di extra lusso, fronte mare, con piscina riscaldata, wi-fi gratuito, spiaggia privata e noleggio gratuito di biciclette per tutti gli ospiti: oasi di pace dove farsi coccolare tra una giornata al mare o a zonzo per le oasi naturali che circondano Caorle.

5. Ammirare la campagna caorlese

Alle bellezze del paesaggio marino e costiero si aggiungono quelle del territorio interno con le sue suggestive campagne che hanno fatto innamorare lo scrittore Ernest Hemingway tanto da convincerlo a inserirne la descrizione in uno dei suoi romanzi più famosi “Di là dal fiume e tra gli alberi”.

6. Salire in barca per un tour in laguna

Tra le cose da fare e vedere a Caorle un’idea potrebbe essere quella di scoprire la sua laguna in barca. Sopratutto durante i mesi estivi, le possibilità di fare escursioni di questo tipo sono moltissimi e basta una mezza giornata per vivere un’esperienza davvero indimenticabile. Di solito il punto di partenza è la Marina di Caorle da cui si parte alla volta della laguna, osservando flora e fauna e costeggiando i famosi casoni, le vecchie case dei pescatori, tenute ancora benissimo.

7. Scoprire Concordia Sagittaria

Tra le cose da fare e vedere a Caorle può essere interessante anche una gita nei dintorni. Tra le località più particolari da visitare nelle vicinanze di Caorle, vi consiglio Concordia Sagittaria, una cittadina in provincia di Venezia, dominata anticamente dai Romani, molto caratteristica, dall’architettura tipicamente veneziana con numerosi monumenti ricchi di storia, che vale la pena visitare se si prevede una gita in zona. Si può arrivare in macchina e visitarla in autonoma oppure partecipare ad un tour guidato di Concordia Sagittaria con aperitivo fingerfood
(escluso trasporto bus di linea € 5,50 a persona andata e ritorno)

8. Raggiungere il faro di Bibione

Tra le cose da vedere a Caorle e dintorni c’è, poi, anche il faro di Bibione, uno dei più importanti del litorale nord Adriatico, visibile fino a 15 miglia marine dalla costa. Il faro è ancora di proprietà della Marina Italiana ma attualmente viene utilizzato dal comune di San Michele al Tagliamento per mostre, cerimonie ufficiali, assemblee e matrimoni. Si può raggiungere via mare oppure con la ciclabile e ospita anche una spiaggia, peraltro limpidissima dove sfocia il fiume Tagliamento, uno dei 5 fiumi più limpidi d’Italia.

9. Organizzare una gita a Venezia

Venezia dista pochissimo da Caorle per cui si può tranquillamente fare una gita in giornata nella città dei Dogi e scoprire le bellezze e  i tesori del capoluogo veneto. Puoi raggiungere Venezia in bus con le linee di bus ATVO che collegano Caorle all’aeroporto Marco Polo e a Venezia centro storico. Oppure ti puoi spostare in macchina o in bus fino a Punta Sabbioni e da qui prendere un traghetto diretto a Piazza San Marco. Da Punta Sabbioni puoi anche decidere di partire in barca per un tour delle isole della laguna, come Burano e Torcello.

10. Trascorrere una giornata al Caribe Bay

Tra le altre cose da fare e vedere a Caorle, un cenno merita anche il Caribe Bay, un bellissimo parco acquatico con attrazione davvero uniche come lo scivolo e la torre fissa da bungee jumping più alti d’ Europa e una cura nelle ambientazioni che passa dai Caraibi alla laguna tropicale, davvero uniche. Una giornata qui è d’obbligo soprattutto se viaggiate con i bambin che possono divertirsi in tutta sicurezza, tra scivoli e piscine, ma anche per i giovani più avventurosi, questo parco saprà regalare divertimento ed adrenalina, grazie allo scivolo più alto d’Europa, lo Spacemaker oppure il Crazy River. Anche i più sportivi e coraggiosi potranno divertirsi sperimentando il bungee jumping o l’arrampicata. Senza dimenticare i numerosi spettacoli in diverse parti del parco, un modo alternativo per trascorrere una giornata davvero spensierata all’insegna dello svago.

Acquista il biglietto per Caribe Bay

Dove dormire a Caorle

Se stai cercando un alloggio per dormire a Caorle, puoi trovare una sistemazione adatta alle tue esigenze tra queste offerte di Booking. Grazie al programma “Affiliate partner” al quale sono iscritta, infatti, potrete accedere ad incredibili “deal” (affari) sulla vostra prenotazione. Accaparrarsi le tariffe scontate è molto semplice. Cliccate Vedi tutte le offerte e dopo qualche secondo ti apparirà l’elenco di hotel a prezzi scontati. Scegliete quello più adatto a voi e potrete beneficiare di “offerte” a tempo davvero convenienti, da prenotare subito!

Prenota il tuo hotel su Booking.com con sconti e offerte a tempo! Scegli tra questi deal:



Booking.com

Grazie per la tua visita! Se ti va, lasciami un commentino qui sotto. Mi faresti molto felice! Ti aspetto anche su Facebook e Instagram.

1 commento su “10 cose da fare e vedere a Caorle e dintorni”

  1. Bellissimo racconto.Amo Caorle perché la mia mamma è nata lì ed è stata battezzata nella chiesetta dell’ angelo nel lontano 1925.La chiesa,se non erro,risale all’anno 1000,non nel 1944.Grazie ancora per il bel racconto e le suggestive foto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.