Asiatici e mascherine: tutti i motivi (anche strambi) per cui le indossano

Niente ha bisogno di essere cambiato quanto le abitudini degli altri.

Mark Twain

Di sicuro avrete notato durante i vostri viaggi in treno, in aereo o semplicemente sostando in aeroporto o attraversando la strada, che molti asiatici utilizzano mascherine chirurgiche nei loro spostamenti e vi sarete domandati perché lo fanno. Tranquilli, l’apocalisse zombie non è ancora cominciata e i motivi per indossare queste mascherine, per fortuna, sono altri.

L’inquinamento per molte città asiatiche è un vero problema ma non credete che noi ce la passiamo meglio. A Milano lo smog è tre volte superiore a quello di Tokyo ed, infatti, in Giappone, il motivo principale per cui molti indossano mascherine chirurgiche non è l’inquinamento. Se hai il raffreddore, il mal di gola o altra forma di influenza indossarla è considerata una forma di educazione e rispetto e serve a prevenirne la diffusione, evitando di trasmettere batteri e contagiare gli altri!

asiatici_mascherine_chirurgo_raffreddore_hong_kong

A volte vengono indossate anche solo per evitare di prendersi qualche malanno ed, infatti, in passato, sono state usate per arginare specifiche emergenze sanitarie come l’epidemia di SARS in Cina, Hong Kong, Vietnam, Singapore, Taiwan etc. Questo vale soprattutto per le aree più popolate del paese. In altre zone, soprattutto quelle rurali, le mascherine sono utilizzate, spesso, per contrastare le allergie.

Purtroppo, nonostante la buona volontà e il grande senso civico, molti studi sembrano smentire la convinzione popolare secondo cui le mascherine sono in grado di ridurre la quantità di batteri diffusi nell’aria quando tossiamo, parliamo o soffiamo il naso. Queste, infatti, non sono efficaci al 100% e riescono a bloccare solo una piccola percentuale di germi ma costano pochissimo, dai 3 ai 6 euro al massimo per cui indossarle non costa letteralmente nulla!

Qui si esauriscono le ragioni ufficiali per cui gli asiatici indossano le mascherine e se ne aggiungono alcune tutt’altro che sanitarie, che vi sorprenderanno. Pensate, infatti, che alcuni asiatici indossano le mascherine semplicemente per allontanare gli scocciatori e non essere disturbati oppure per tenere il viso al caldo durante l’inverno.

Infine, soprattutto tra i più giovani le mascherine stanno diventando un accessorio di moda e in tanti si divertono a sfoggiare modelli e colori diversi. Nei negozi si trovano in vendita fino a 40 tipi di mascherine con vari disegni e fantasie da quelle a quadretti, leopardate, a pois, a quelle a fiori e in stile ninja, per accontentare proprio tutti, raffreddati e non.

E tu cosa ne pensi, la indosseresti?

2 Comments

  1. Fede M. Lee

    Io vivo ed insegno a Hong Kong, e a scuola sono costretta ad utilizzare la mascherina di continuo… altrimenti sarei SEMPRE malata!!! La uso, infatti, per proteggermi dai miei bimbi perennemente raffreddati, che di mettere la mano davanti alla bocca quando starnutiscono/tossiscono non ne vogliono proprio sapere!! Devo dire che non sempre funziona, e spesso e volentieri mi ammalo lo stesso… senza dire che respirare continuamente nella mascherina mi fa venire il mal di testa!!! In altre circostanze, invece, mi aiuta a sentirmi meglio… tipo durante i miei interminabili viaggi in aereo, quando il respirare continuamente la stessa aria condizionata per più di 12 ore mi fa seccare la gola 🙂

  2. Anna Maria

    Sempre decisamente interessanti gli articoli di Mary, anche quando le informazioni sono in parte conosciute. Mi fa immenso piacere leggere e rileggere quel che pubblichi. Complimenti 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.