Monteriggioni: cosa vedere e dintorni

Monteriggioni: cosa vedere nel borgo toscano e dintorni

Nei viaggi in Toscana, è impossibile non essere affascinati dai borghi medievali che punteggiano le colline, e Monteriggioni, nel cuore della campagna senese, è uno di quelli che cattura l’immaginazione con le sue mura imponenti e le torri che si ergono come sentinelle intorno al borgo.

Monteriggioni, con le sue 14 torri e la cerchia muraria ben conservata, lunga 570 metri ed eretta tra il 1212 e il 1219, rappresenta un eccellente esempio di architettura militare. Nonostante il borgo sia piccolino (si gira in un’oretta), merita sicuramente una visita.

In questo articolo, vi racconto cosa vedere a Monteriggioni e dintorni in Toscana con tutte le attrazioni imperdibili del centro storico e i paesi nei dintorni che rendono imperdibile questo borgo murato toscano.

Cosa vedere a Monteriggioni: attrazioni principali

Le Porte: Porta Franca, Porta di Ponente e Porta Murata

L’ingresso principale a Monteriggioni è attraverso la suggestiva Porta Franca, rivolta verso Roma e dotata di una lunga scalinata che conduce al cuore del borgo. Accanto, la Porta di Ponente guarda verso Firenze, con versi danteschi incisi su una lapide. Una terza porta, la Porta Murata, ora murata, testimonia la storia del borgo. Ogni porta è un viaggio nel tempo, offrendo panorami unici e suggestivi.

Porta Ponente, Monteriggioni

Camminamento sulle Mura e Museo Monteriggioni in Arme

Le mura di Monteriggioni, erette tra il 1212 e il 1219, sono un esempio impeccabile di architettura militare. Con un biglietto di €4 (gratuito per i bambini fino agli 8 anni), potete percorrere il camminamento sulle mura, godendo di uno splendido panorama sulla campagna toscana.

Il percorso è accessibile tutti i giorni dalle 09:30 alle 13:30 e dalle 14:00 alle 19:30 ed include l’accesso al Museo Monteriggioni in Arme, dove modellini di mezzi d’assedio, riproduzioni di armi e armature medievali catturano l’immaginazione dei visitatori.

Una curiosità: Monteriggioni ha ispirato la saga di videogiochi Assassin’s Creed, in cui si può trovare una ricostruzione di Monteriggioni, teatro di numerose battaglie nel XVI secolo.

Camminamento sulle Mura e Museo Monteriggioni in Arme

Piazza Roma e Pieve di Santa Maria Assunta

Il cuore pulsante di Monteriggioni è Piazza Roma, circondata dalla chiesa, trattorie tipiche e l’Ufficio Turistico. Il pozzo centrale aggiunge un tocco di autenticità medievale. La piazza è attraversata dalla Via Francigena, un cammino antico che porta da Canterbury a Roma e attrae viaggiatori con zaino in spalla appassionati di slow tourism. A luglio, la rievocazione medievale trasporta il visitatore indietro nel tempo con costumi, artigiani, musica e delizie gastronomiche.

Piazza Roma, Monteriggioni

La Chiesa di Santa Maria Assunta, costruita tra il 1213 e il 1235, domina Piazza Roma. Con una facciata medievale e un interno ristrutturato, la chiesa custodisce tesori come tabernacoli del XV secolo, un crocifisso e un quadro della Madonna del Rosario di Lippo Vanni. Una visita alla chiesa è un viaggio spirituale nella storia di Monteriggioni.

Borghi vicino a Monteriggioni: dintorni da esplorare

Date le dimensioni ridotte di Monteriggioni, è possibile esplorare facilmente i dintorni durante la visita. Ecco alcune mete vicine da considerare:

Siena

A soli 20 minuti di auto, Siena offre il magnifico Duomo e un’atmosfera medievale che incanta i visitatori. L’itinerario a piedi vi guiderà attraverso le sue strade storiche.

San Gimignano

A 30 minuti di distanza, San Gimignano si distingue per le sue torri medievali e l’atmosfera antica. Passeggiate per Piazza della Cisterna e immergitevi nella storia del borgo.

Bagno Vignoni

A un’ora a sud, Bagno Vignoni è celebre per la sua piazza d’acqua alimentata da una sorgente e le terme.

Montepulciano e Montalcino

A circa un’ora di strada, entrambi questi borghi medievali sono rinomati per il loro vino pregiato. Esplorate le cantine e assaporate il Brunello di Montalcino.

Abbazia di San Galgano

A 45 minuti da Monteriggioni, questa abbazia cistercense offre una visione suggestiva della storia, con i resti dell’abbazia e l’eremo di Montesiepi, dove si trova la leggendaria spada Excalibur.

Dove dormire a Monteriggioni

Booking.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.