Il foliage è uno degli spettacoli più suggestivi che la natura ha da offrire, con il romantico cambiamento del colore delle foglie in immensi boschi. Improvvisamente tutto si colora di tinte calde, rosso, arancio, giallo. Tra i posti migliori per vederlo c’è sicuramente il Canada, con le sue foreste di aceri, querce e pioppi. L’ideale sarebbe un giro in auto per non perdere nessuno dei luoghi migliori, ma se preferisci non guidare esistono anche agenzie specializzate in tour organizzati in Canada, come xplorecanada.it, che danno la possibilità di organizzare viaggi in autobus e in treno per visitare i luoghi più belli e ammirare questo meraviglioso fenomeno.

Dove vedere il foliage in Canada

Banff National Park

Si trova nel Canada occidentale, sulle Rocky Mountains nella provincia dell’Alberta. Paesaggi incredibili, tra laghi, vette innevate e foreste coloratissime, oltre alle cascate dei Vermillion Lakes. Oltre allo spettacolo naturale, si può visitare uno stabilimento termale per rilassarsi, oppure optare per una delle tante attività sportive, come canoa, rafting o escursionismo. Da vedere sono anche il Lake Moraine, uno dei più amati in Canada, e il meraviglioso Lake Louise, a poca distanza l’uno dall’altro. L’autunno è la stagione perfetta per visitare questa zona, lontani dal rumore dei turisti che prendono d’assalto la zona durante l’estate.

Isola di Cape Breton

Spostandoci nel Canada dell’est, in particolare nella provincia della Nuova Scozia, troviamo la perla di Cape Breton, un’isola dai panorami mozzafiato. Foreste a picco sull’oceano e una natura incontaminata, dai colori incredibili da vedere in autunno, soprattutto tra ottobre e novembre. In questa zona si trova anche una delle strade più panoramiche del Canada, la Cabot Trail: lunga quasi 300 chilometri si snoda tra i boschi e la costa rocciosa, che vi porterà tra comunità celtiche e la possibilità di avvistare balene, alci, orsi e tanti altri animali della variegata fauna canadese. E se volete sperimentare una visita alternativa, non può mancare il tour delle miniere in disuso nel Miners’ Museum, sotto il livello dell’oceano, guidati da un ex minatore!

Mont-Tremblant

Restiamo a Est, ma stavolta in Quebec, la parte francese del Canada. Qui il foliage è visibile fino agli inizi di novembre e offre panorami meravigliosi, tra laghi e foreste. In particolare, il parco di Mont-Tremblant, a nord-ovest di Montreal, è da non perdere per le moltissime sfumature di colori dei suoi alberi. E dopo il giro nelle foreste si possono visitare i caratteristici villaggi di retaggio francese e la grande e bellissima città di Montreal, dall’atmosfera parigina con i suoi ristoranti e un centro storico davvero suggestivo, circondata da laghi e fiumi che le donano un tocco fiabesco.

Algonquin Park

In Ontario, a nord di Toronto, l’Algonquin Park comprende quasi 8000 chilometri quadrati di boschi, fiumi, laghi e tanto verde. L’albero simbolo del Canada, l’acero, regna sovrano in questo meraviglioso parco. A partire dalla prima metà di ottobre le foglie si tingono di rosso e oro, per un panorama romantico da non perdere. Nel parco è possibile campeggiare e ci sono ogni giorno decine di eventi e attività, tra cui canoa, caccia, pesca e perfino la possibilità, nelle stagioni giuste, di prendere una slitta trainata dai cani.

Questi sono solo alcuni dei luoghi in cui ammirare il foliage, ma il Canada è un paese che offre centinaia di possibilità tutte da sfruttare! Che cosa aspettate a partire?

Scritto da:

Marianna Norillo

Viaggio, scrivo, sogno. E poi ricomincio. Perché viaggiare è come vivere più vite in un solo corpo. Scrivere significa viaggiare anche quando il viaggio finisce. Sognare dà forma a nuovi viaggi e nuovi racconti e, viaggio dopo viaggio, racconto dopo racconto, il mondo cambia.