Cosa vedere in California: 10 posti più belli da visitare

Dici America e pensi California! Eh già, quanti film, telefilm e serie televisive sono state ambientati in questo affascinante stato occidentale degli Stati Uniti, che si estende per quasi 900 miglia, lungo la costa del Pacifico e che con i suoi 350 milioni di turisti all’anno, risulta quello più visitato di tutti.

Alcuni dei posti più belli da visitare in California li ammiriamo da sempre sul grande (e piccolo) schermo abbiamo ormai imparato a riconoscere le sue spiagge, le scogliere, le foreste di sequoie, le Montagne della Sierra Nevada e le città più famose da Los Angeles a San Francisco.

Ma quanto sappiamo davvero della California? Se l’avete voglia di conoscerla meglio, siete nel posto giusto. In questo articolo Monica Palazzi condivide per i lettori di Ti racconto un viaggio i suoi consigli su cosa vedere in California e i 10 posti da vedere assolutamente se state organizzando un viaggio oltreoceano!

Cosa vedere in California: 10 posti più belli da visitare

1. Los Angeles

Los Angeles detta anche la “città degli angeli” con 4 milioni di abitanti è la città più popolosa della California. Ecco alcune delle attrazioni principali da vedere a Los Angeles:

  • Griffith Observatory da cui si può godere un panorama unico sulla città, ma è un qualcosa di unico anche il tragitto che si deve compiere per arrivarci. E da qui si può vedere in un’altra prospettiva la scritta “Hollywood”. Per maggiori informazioni clicca qui
  • Grand Central Market la cui apertura risale al 1917 nel Downtown. È un simbolo della città con le sue bancarelle, i negozi in cui si parla un misto tra inglese e spagnolo.
  • Santa Monica è certamente una delle mete più gettonate quando si va a Los Angeles e come non fare una fotografia proprio davanti al cartello con la scritta: “Route 66”. 

Cosa vedere a Los Angeles in 2 giorni

2. San Francisco

San Francisco che i locali chiamano semplicemente “Frisco” e una delle città che devi vedere assolutamente sei vai in California. Ecco le attrazioni principali di San Francisco:

  • Il Cable Car che non è un semplice tram, è no! È il TRAM per eccellenza! E’ una delle principali attrazioni della California.

Questa rete tranviaria che è a trazione funicolare fu inaugurata nel lontano 1873 ed è rimasta l’unica così a livello mondiale. 

In origine c’erano 23 linee però oggi ne restano solo 3 che trasportano circa 7 milioni di persone in un anno. 

Sai cosa è la sua particolarità? Il fatto che non abbia bisogno di un motore, ma di un bravo conducente che sappia manovrarla!

  • Alcatraz che in spagnolo antico vuol dire “Pellicano” e fu chiamata in questo modo perché in passato era piena di questi uccelli che ora qui non ci sono più. 

L’isola fu utilizzata da sempre con scopi militari. Fu prigione già dal 1859 però divenne un penitenziario federale solo nel 1934 e nella “sua carriera” ha ospitato circa 1300 persone. 

La prigione è rimasta attiva fino al 1963 poi fu chiusa per gli alti costi di gestione.

Non sembra però il trasporto di cibo, indumenti, acqua potabile aveva un costo non indifferente. 

È visitabile prendendo il traghetto Pier 33 previo acquisto del biglietto in anticipo. 

Per informazioni clicca qui

Cosa vedere a San Francisco in 2 giorni

San Francisco: cosa vedere in due giorni nella Golden City della California

3. Las Vegas

Las Vegas non è esattamente in California ma in Nevada perciò non dovrebbe rientrare in questa guida su cosa visitare in California tuttavia vista la vicinanza con la California merita di essere inclusa. Las Vegas sembra un po’ un miraggio dato che si trova nel deserto e, forse, è proprio questa la sua particolarità. Ecco un assaggio di quello che potresti vedere:

  • Un passaggio al casinò anche se non sei un grande appassionato del genere è quanto meno d’obbligo
  • Così come una passeggiata sulla “Las Vegas Strip” in questo modo ti sembrerà di essere allo stesso tempo a Venezia, in Egitto e perché no anche a Parigi.

Cosa vedere a Las Vegas in 2 giorni

4. Lago Tahoe

Il lago Tahoe si trova tra la California e il Nevada ed è l’ideale per tutte le stagioni dato che in inverno puoi andarci a sciare e d’estate a prendere il sole. 

Sarà per questo motivo che è, anche, il luogo ideale dove vanno a passare il fine settimana in tranquillità e relax i californiani ed è per questo motivo che la segnalo tra le mete imperdibili della California.

Si tratta di un lago di acqua dolce che ha circa due milioni di anni ed è perfettamente incastonato nella Sierra Nevada. Ti consiglio la spiaggia Panoramica di Pope Beach oppure l’attrezzatissima spiaggia Kings Beach a nord.

Certo l’acqua è freschina pure in piena estate però se non sei particolarmente freddoloso puoi farcela a fare un bel bagno in questo lago. È possibile sorvolare in elicottero il lago per maggiori informazioni clicca qui

5. Yosemite National Park

Lo Yosemite National Park è un parco californiano gigantesco e meraviglioso che si sviluppa su di 3.000 kmq di superficie che si compone di cascate, pareti rocciose, laghi e tantissimi animali. 

È un parco immenso, qui da noi non ne puoi trovare, ecco perché rientra nel mio elenco dei luoghi da vedere assolutamente in California. 

Il Yosemite National Park è entrato a far parte dei Patrimoni Mondiali dell’Unesco dal 1984 tuttavia fin dal 1890 è riconosciuto ufficialmente come zone protetta.

Il periodo migliore in cui andare a visitarlo è sicuramente la stagione estiva anche perché se opti per l’inverno certamente ci saranno diverse strade chiuse a causa della neve.

Per assaporare appieno la sua magia l’ideale è di soggiornare all’interno del parco però le strutture non sono tantissime, quindi, l’ideale è prenotare con largo anticipo. Per maggiori informazioni clicca qui

6. San Diego

San Diego si trova sulla costa del Pacifico al confine con il Messico (è l’ideale punto di partenza per chi volesse andare, per l’appunto, in Messico) ed è rinomata a livello a livello internazionale sia per le spiagge sia per il clima, ma soprattutto per il clima mite.

Ecco il motivo per cui ritengo sia uno dei luoghi assolutamente da visitare se vai in California. Ecco qualche idea su che cosa devi vedere se vai a San Diego:

  • A Balboa Park hanno sede sia lo Zoo di San Diego ma anche musei, giardini, gallerie e tanto altro.
  • Nel porto si trova la flotta della marina militare con la USS Midway vale a dire una portaerei che è diventata un museo.
  • Per gli appassionati di Surf un passaggio a “La Jolla oppure Pacific Beach” è praticamente obbligatorio

7. Mojave National Preserve

La Mojave National Preserve si trova a circa 150 chilometri da Los Angeles andando verso Las Vegas. 

Perché dovresti andarci? Semplice è una delle attrazioni più importanti della California in quanto si tratta di una ecoregione desertica di circa 40.000 chilometri quadrati. Essendo un altopiano con diversi bacini salati e un clima caldo qui possono vivere circa 2.000 specie di piante.

Famoso per essere una base alternativa a Cape Canaveral per shuttle e missioni spaziali.

Rinomata per gli amanti del trekking e della natura in quanto questa zona è l’ideale per dei trekking e in questo caso ti consiglio di andare sulla cima sabbiosa del Kelso Dunes.

Però in caso tieni ben presente che in questo non ci sono né posti per andare a mettere qualcosa sotto i denti né tanto meno benzinai. Dovrai tenere come punto di riferimento la città di Barstow che è la località più vicina per rifocillarti e per trovare un posto dove dormire.

8. Death Valley

Questo parco naturale è un qualcosa di davvero unico nel suo genere perciò non potrai andare a fare un viaggio in California senza averlo visto questa meta! È un’attrazione imperdibile!

Qui ci sono 40 specie di mammiferi, 36 di rettili e 260 di uccelli! E dove troverai così tanta altra varietà? Da nessuna parte!

Tuttavia organizzati bene se vuoi andarci in quanto il clima è davvero estremo e la temperatura media sono 50 gradi Celsius. Ma non pensare di andare in inverno perché nemmeno la stagione fredda è tanto meglio. L’ideale è perciò la primavera.

Se vai nella Death Valley equipaggiati con acqua in abbondanza, cibo e il pieno della macchina anche perché il cellulare non prende e l’aria condizionata della macchina dopo un po’ sarà come non ci fosse.

La cosa che mi è piaciuta di più qua è stata una sorta di città fantasma vale a direRhyolite” si tratta, in realtà, di una città mineraria abbandonata che si può girare senza problema alcuno anche a piedi.

9. Sonoma Valley

Sonoma Valley è un po’ meno famosa della Napa Valley e, forse, per questo motivo menziono più volentieri la prima rispetto alla seconda tuttavia è un must dei posti imperdibili della California.

Si tratta di un insieme di edifici del 1800 che in origine fu avamposto di messicani e poi divenne repubblica indipendente mentre ora fa, ovviamente, parte della California quindi degli Stati Uniti d’America.

L’attività principale nella Sonoma Valley è la produzione di vino e tutto ruota attorno a questo con tanto di mercati biologici. Ma come non potrebbe essere diversamente dato che ci sono circa 60.000 acri di vigneti con la bellezza di 60 varietà d’uva diverse.

L’ideale sarebbe andarci tra giugno e i primi di novembre quando la produzione di vino dà il suo meglio.

10. Highway 1 e Big Sur

Si tratta di 1.000 chilometri di strada che costeggiano l’oceano da nord di San Francisco fino a sud di Los Angeles. 

Vai a fare un viaggio  in California e non fai la Highway 1 o la Big Sur? Davvero impossibile!

Sul percorso ci si imbatte in insenature, ponti, scogliere e paesi stupendi.

Indubbiamente una tra le zone più famose è la Big Sur che si sviluppa per oltre 100 chilometri. La zona è diventata famosa grazie sia al suo paesaggio selvaggio sia alle cascate che vanno a finire direttamente nell’oceano.

Non è una zona densamente popolata però il sole è garantito per quasi tutto l’anno.

Un luogo che personalmente ho trovato davvero molto bello il Pfeiffer Big Sur State Park dove ci sono le sequoie sempreverdi. Per maggiori informazioni clicca qua

Dove dormire in California

Booking.com

Questo articolo è stato gentilmente fornito da un guest writer. Se anche voi avete voglia di condividere racconti e consigli di viaggio, inviatemi la vostra idea/proposta.

Articolo scritto da Monica Palazzi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.