Milano Golosa: cos'è, cosa fare e perché andarci

Fiere del cibo Milano: dalla BIT a TuttoFood

Quest’anno ho partecipato a diverse fiere del cibo a Milano, ricca di manifestazioni enogastronomiche dedicata al cibo e alle eccellenze artigianali made in Italy e voglio raccontarvi un po’ la mia esperienza.

Si sa, Milano nel weekend è piena di kermesse, borse ed eventi, sempre nuovi, che anno dopo anno, si fanno spazio tra le fiere food Milano imperdibili per chi vuole scoprire specialità artigianali e novità del settore.

Se non ne avete mai sentito parlare oppure volete conoscere meglio alcune di queste manifestazioni gastronomiche all’insegna del cibo in tutte le sue declinazioni, eccovi tre fiere tra le più interessanti, da non perdere.

Fiere del cibo Milano: gli eventi imperdibili

Bit Fieramilano | 4-6 febbraio 2024

Bit – International Tourism Exchange è una fiera internazionale dedicata al settore del turismo che si tiene all’Allianz MiCo, a Milano. Bit è uno dei principali eventi nel panorama del turismo mondiale e rappresenta un’importante opportunità per operatori del settore, professionisti, e appassionati di viaggi.

Cosa fare al Bit Fieramilano

L’evento offre:

  • Incontri B2B (Business-to-Business): È un’occasione per professionisti del settore turistico, come agenzie di viaggio, tour operator, compagnie aeree, alberghi, e altri operatori, di incontrare potenziali partner commerciali, stabilire collaborazioni e conoscere le ultime novità nel mondo del turismo.
  • Presentazioni e conferenze: Durante Bit vengono organizzati seminari, conferenze e workshop dove esperti del settore condividono conoscenze, tendenze e best practice nel campo del turismo.
  • Destinazioni turistiche: Numerose destinazioni da tutto il mondo partecipano a Bit per presentare le proprie attrazioni, promuovere il turismo locale e interagire con i visitatori interessati a viaggiare in quelle regioni.
  • Settori specializzati: Bit è diviso in sezioni specializzate che includono il turismo religioso, il turismo enogastronomico, il turismo sostenibile e molte altre, per soddisfare le esigenze e gli interessi diversi dei partecipanti.
  • Networking e opportunità di business: È un’importante piattaforma per creare nuove relazioni commerciali e per rimanere aggiornati sulle ultime tendenze e innovazioni nel mondo del turismo.

Perché andare al Bit Fieramilano

Bit Fieramilano rappresenta dunque un’occasione fondamentale per chiunque lavori nel settore turistico, offrendo la possibilità di connettersi con altri operatori, scoprire nuove destinazioni e restare al passo con le evoluzioni del mercato turistico internazionale.

Ve ne parlo più nel dettaglio in questo articolo dedicato alla Bit Milano.

Milano Golosa | date 2024 da definire

Milano Golosa è un evento gastronomico, giunto alla sua 11esima edizione, della durata di 3 giorni che si tiene a Milano, al Palazzo del Ghiaccio ed organizzato dalla società di marketing-communication Idea Plus Srl (oggi da Mozart Spa), fondata nel 1988 da Davide Paolini, giornalista e critico enogastronomico del Sole 24 Ore.

Idea Plus firma i suoi eventi con il marchio Cibovagare e si avvale di un team professionisti che lavorano per ideare e creare manifestazioni enogastronomiche ed eventi di promozione del cibo di qualità. 

Inoltre,gestisce il sito cibovagare.it, nato per far conoscere prodotti e luoghi, giacimenti gastronomici e personaggi, tendenze della cultura materiale italiana, strizzando l’occhio alla sostenibilità e alla salvaguardia dell’ambiente.

È importante sapere che dei tre giorni di fiera, in cui si intervallano master class e cooking show a tema food & wine. Per accedervi è necessario munirsi di un biglietto del costo di 10 euro o un accredito. Nel mio caso, ad esempio, andandoci come travel blogger, ho richiesto un accredito due giorni prima e sono entrata gratuitamente.

L’orario di ingresso è 10 – 20 ed è possibile parcheggiare direttamente all’esterno del Palazzo del Ghiaccio sulle strisce blu al costo di 1,20€ l’ora oppure in uno dei parcheggi nelle vicinanze tramite il sito Quickparking.it. In alternativa, si può raggiungere la fiera anche con la Metro, Linea M4 – Fermata Susa.

Cosa fare a Milano Golosa

Scoprire nuove mete e tendenze gastronomiche

A Milano Golosa sono presenti espositori che rappresentano realtà gastronomiche locali di eccellenza con i quali fare due chiacchiere e chiedere informazioni per scoprire nuove mete e nuove tendenze dal mondo del cibo. Ogni stand mette a disposizione materiale informativo da poter prendere e portare a casa e ovviamente i loro prodotti da degustare!

A differenza della BIT Milano, che si tiene a febbraio, in zona City Life, gli assaggi non sono tanti e non sono abbondanti, però. Stile nouvelle cuisine insomma! Quanto basta comunque per scoprire nuovi sapori e prodotti, apprezzarli e procedere all’acquisto!

Visitando l’edizione 2023, ho trovato diverse novità culinarie: dalla bottarga di tonno rosso e i cioccolatini ripieni di colatura di alici di Acquapazza Gourmet, al prosciutto di Grigio del Casentino, realizzato da suini allevati allo stato semi-brado, il riso Vialone Nano biologico di Martin Gazzani di Isola della Scala fino alle caramelle artigianali di TIDO’ ripiene.

Seguire talk e cooking show

Ma c’è anche tanto da fare ed imparare seguendo talk, conferenze e workshop che vengono organizzati dai vari espositori. Io ho assistito al cooking show con protagonista Gennaro Marciante del ristorante Acquapazza Gourmet che ha preparato i vermicelli con la colutara di alici, tipica di Cetara (Salerno).

Più tardi è arrivato il turno della Regione Basilicata, main partner di Milano Golosa, presente con ben 14 produttori che, dopo il talk, si è esibita in una vera e propria performance sulla lavorazione della mozzarella. Con degustazione a seguire, ovviamente!

Conoscere (e gustare) prodotti artigianali

Tra le cose da fare a Milano Golosa la degustazione è l’attività principale. Biscotti e biscottini erano presenti ovunque, ma soprattutto erano presenti prodotti tipici locali offerti gratuitamente per la degustazione, da dolci tipici ai salumi e formaggi locali, dal Friuli Venezia Giulia alla Puglia, ma, come ho detto, anche degli assaggi caldi preparati al momento dagli chef.

Una delle novità del 2023 è l’area dedicata alla degustazione di vini di cantine presenti alla manifestazione e di produttori esterni; e la più grande salumeria della città, con un banco frigo di oltre 10 metri dove poter gustare tutte le tipologie di salumi, formaggi e conserve presenti tra gli stand, per creare un super panino.

Perché andare a Milano Golosa

Per tutto quello che vi ho appena detto e perché è una fiera importante, curata e allestita nei minimi dettagli dove poter trovare e raccogliere materiale, informazioni e nuovi sapori ovviamente, tutto nello stesso momento.

Per vivere al meglio questa esperienza potete consultare la cartellonistica e gli schermi in tempo reale con tutte le info su Milano Golosa, gli espositori, le conferenze e relativi orari. Per tutto il resto, c’è il sito dedicato.

Tuttofood | 5 – 8 maggio 2025

TuttoFood è una fiera internazionale dedicata all’industria alimentare e delle bevande che si svolge a Milano, presso Fieramilano. È uno degli eventi più importanti nel settore alimentare, riunendo produttori, aziende, professionisti, esperti e operatori del settore da tutto il mondo.

Cosa fare alla fiera Tutto Food

Questa fiera offre un’ampia panoramica dell’industria alimentare e delle bevande, includendo:

  • Esposizione di prodotti alimentari e bevande: Numerosi espositori presentano una vasta gamma di prodotti alimentari, dalle materie prime ai prodotti finiti, coprendo praticamente tutti i settori dell’industria alimentare come l’agroalimentare, la produzione di bevande, l’industria dolciaria, l’olio, i latticini, i prodotti biologici e molto altro ancora.
  • Tendenze e innovazioni: TuttoFood è un’ottima opportunità per conoscere le ultime tendenze nel mondo del cibo e delle bevande, dalle nuove tecniche di produzione alle innovazioni tecnologiche, alle tendenze nutrizionali e ai cambiamenti nei gusti dei consumatori.
  • Eventi e conferenze: Durante la fiera vengono organizzati seminari, conferenze, workshop e show cooking, dove esperti del settore condividono conoscenze, discutono di temi rilevanti e presentano le novità del settore.
  • Incontri B2B e networking: È un’occasione per fare networking, stabilire contatti commerciali e incontrare potenziali partner per lo sviluppo di nuovi prodotti, distribuzione, e collaborazioni nel settore alimentare e delle bevande.
  • Internazionalità: TuttoFood è un evento internazionale che attrae partecipanti da tutto il mondo, offrendo l’opportunità di scoprire e comprendere meglio le diverse tradizioni culinarie, i gusti dei consumatori e le pratiche commerciali globali.

Perché andare alla fiera Tutto Food

In sostanza, TuttoFood è un importante punto di riferimento per l’industria alimentare e delle bevande, offrendo un’ampia piattaforma per l’incontro tra professionisti, lo scambio di conoscenze e l’esposizione delle ultime novità del settore.

Fiere food Milano con i bambini

Si può partecipare ad una fiera simile con i bambini? Sì, assolutamente. Ci vuole sicuramente un po’ di organizzazione e bisogna fare alcune valutazioni, soprattutto per capire se è il caso di portarti e come eventualmente coinvolgerli.

Alcune fiere potrebbero non avere spazi o esperienze adatte ai più piccoli, senza parlare dell’affollamento che può verificarsi in alcuni orari, che renderebbe l’esperienza non proprio piacevole per loro.

Per fortuna, devo dire che, rispetto anche alla BIT, ad esempio, Milano Golosa ha previsto un’area a tema piccolo chef, davvero carina, riservata ai bambini e allestita con cucine Trudi, in legno, colorate ed istruttive. I miei bimbi si sono divertiti molto!

Dove dormire a Milano in fiera

Se la giornata in fiera rientra tra le tappe di un viaggio a Milano, avrete sicuramente bisogno di un comodo luogo dove pernottare. Fortunatamente, la città offre una vasta gamma di opzioni che si adattano a ogni tipo di viaggiatore. Che siate in cerca di lusso, praticità o esperienze uniche, Milano ha qualcosa da offrire.

Vi consiglio di leggere il mio post sulle zone migliori di Milano dove trovare alloggio durante la vostra visita. Qui, di seguito, invece trovate una selezione di offerte attuali che potete prenotare attraverso la piattaforma di prenotazioni Booking.



Booking.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.