Fare un viaggio può cambiarti la vita… per sempre!

Le nostre valigie erano di nuovo ammucchiate sul marciapiede; avevamo molta strada da fare. Ma non importava, la strada è la vita.

Jack Kerouac

Fare un viaggio non significa soltanto avere del tempo libero per visitare luoghi esotici. Una volta abbandonata la routine quotidiana, spesso, chi decide di fare un viaggio può approfittarne anche per riflettere sulla propria vita da un punto di vista diverso e magari decidere di cambiare quegli aspetti di cui non è soddisfatto. Un numero crescente di vacanzieri si sente in grado di affrontare decisioni fondamentali della vita come sposarsi, mettere su famiglia o cambiare lavoro, proprio quando va in vacanza o si allontana da casa per un breve viaggio.

A dirlo non sono io ma una recente ricerca del tour operator Internazionale specializzato nella programmazione di viaggi a medio e lungo raggio. Secondo i risultati dello studio, più della metà (il 54 per cento) delle 2.100 persone intervistate ha apportato cambiamenti importanti alla propria vita proprio di ritorno da un viaggio, alcuni in seguito ad una discussione più o meno animata. Quasi tre quarti (74 per cento) ritiene, infatti, che una vacanza possa consolidare o, purtroppo, distruggere una relazione.

Gli argomenti più discussi, mentre si è lontani da casa, sono due: come migliorare l’equilibrio vita – lavoro (41 per cento) e come essere più in forma (39 per cento). Un terzo (36 per cento) si confronta con il proprio partner sull’andamento della vita di coppia, soprattutto tra i più giovani, e più di un terzo (34 per cento) decide di movimentare il proprio rapporto al rientro dal viaggio.

Ma come un viaggio può influenzare concretamente una relazione? Interessante è notate che un numero significativo di intervistati ha deciso di metter su famiglia proprio durante una fuga romantica (15 per cento) mentre, invece, circa il 59 per cento di coloro che, durante la vacanza, hanno parlato di divorzio o di separazione, hanno poi chiuso definitivamente la loro relazione una volta tornati a casa.

Ma fare un viaggio può cambiarti la vita non solo dal punto di vista relazione. Nel raggiungere nuove destinazioni, sempre più persone iniziano a fantasticare su possibili trasferimenti e fare un viaggio diventa un’occasione per riflettere sulla possibilità di rivalutare la propria carriera. Sorprendentemente, il 28 per cento di coloro che, in vacanza, hanno parlato di cambiare lavoro ci hanno pensato seriamente e lo hanno fatto davvero.

L’ultimo dato interessante della ricerca riguarda le mete di viaggio più amate dai viaggiatori propensi a compiere scelte importanti e definitive per la loro vita. Vi sorprenderà sapere che uomini e donne non hanno proprio di stessi gusti al proposito. I dati riportano che la meta preferita per gli uomini è l’Australasia, votata dal 32 per cento degli intervistati mentre per le donne, le destinazioni ideali sono Caraibi e Messico con le loro bellissime spiagge, preferite dal 28 per cento delle partecipanti.

E voi, dove andreste per prendere una decisione importante?

One comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.