Dove andare in vacanza all’isola d’Elba

Una vacanza all’isola d’Elba è per molti un sogno che si realizza. Chi non ha impresse in mente le bellezze di questa “piccola Sardegna”, come è stata da molti soprannominata? Mare azzurro ed incontaminato, spiagge bellissime, calette da scoprire e visitare ma anche un eccezionale patrimonio di arte e storia… e basta un comodo traghetto per visitarla!

La scelta su dove andare in vacanza all’isola d’Elba è, perciò, piuttosto ardua dato che ognuno dei suoi 8 comuni meriterebbe una visita tante sole le bellezze che offre al visitatore. In quest’articolo proverò a raccontarvi qualcosa di ognuno di loro in modo da aiutarvi nella scelta di alloggio ed itinerario da seguire per la vostra prossima vacanza all’isola d’Elba.

1. Portoferraio

Inizio subito da Portoferraio perché è questo il nucleo principale dell’isola d’Elba dove il profumo della storia si percepisce ad ogni angolo e ad ogni viuzza del suo centro storico. Le spiagge di Portoferraio sono adatte a tutti, in particolare a chi viaggia in famiglia, grazie ai loro fondali bassi. Da non perdere la spiaggia della Padulella, considerata una delle spiagge più belle dell’isola d’Elba.

2. Marina di Campo

Marina di Campo con la sua bassa vegetazione, ha un paesaggio completamene diverso rispetto a quello versante settentrionale, dove abbondano verdissimi castagneti. Anche questa è una località ideale per chi viaggia con prole al seguito e gli appartamenti Isola d’Elba Margherita Viaggi sono una soluzione ideale per una famiglia.Inoltre le spiagge ampie, sabbiose, facilmente raggiungibili ed i fondali bassi la rendono perfetta per anziani e bambini.

3. Marciana

Caratteristica località medievale, Marciana con i suoi vicoletti, i portali in granito, le piazze di piccole dimensioni, è una delle mete più visitate anche grazie alla compresenza di mare a montagna, collina e pianura. Essendo posta nell’entroterra, Marciana non è comodissima per gli spostamenti verso il mare mentre è il luogo ideale per chi cerca il relax, la pace ed il silenzio dopo il frastuono di una giornata in spiaggia.

4. Marciana Marina

Indipendente da Marciana dal 1884, Marciana Marina, a circa venti chilometri da Portoferraio, è una delle località  più ambite dell’Isola d’Elba per le vacanze di mare. Il suo piccolo centro ed il lungomare riportano il visitatore all”800 grazie alla presenza di originali elementi architettonici del tempo. Perfette per tutti, le spiagge di Marciana Marina sono accessibili anche ai nostri amici a quattro zampe.

5. Capoliveri

Essendo stato un antico castello fortificato dai pisani nel XII secolo, Capoliveri si adagia su una piccola collina ed è, per questo, il luogo ideale per gli amanti dei panorami dato che si affaccia sia sul golfo di Porto Azzurro e che sul golfo Stella. Scelta perfetta anche per gli appassionati di camminate e trekking, a Capoliveri non mancano le spiagge particolari e silenziosissime, come la spiaggia selvaggia dei Peducelli.

6. Porto Azzurro

Porto Azzurro, racchiuso nell’insenatura del Golfo di Mola, è tra tutti i comuni dell’isola d’Elba il centro più piccolo e forse è proprio questo a renderlo così ha un particolare e pittoresco. A Porto Azzurro non mancano belle spiagge come quella Barbarossa, formata da ghiaia levigata, molto ben riparata e ben fornita nei servizi e la spiaggia Reale con fondo di ghiaia fine, anch’essa ben riparata e piuttosto ampia, adatta ai nuclei familiari.

7. Rio nell’Elba

È uno dei paesi più antichi dell’isola nonché importante centro minerario, posto sopra un colle a 155 metri sul livello del mare. Capirete che per chi vuole andare e tornare dalla spiaggia, non è proprio a due passi dal mare ma ideale per chi preferisce il relax al caos delle mete più frequentate. Lungo la costa da non perdere è la spiaggia di ghiaia di Nisportino, tranquilla, sicura e ben protetta dai venti.

8. Rio Marina

Rio Marina, a differenza di Rio nell’Elba, ha ceduto allo sviluppo turistico ed è oggi una delle destinazioni più popolate dai turisti. Da non perdere è il Museo dei Minerali con i suoi oltre 700 esemplari di minerali dell’Elba e le numerose escursioni lungo sentieri e strada panoramiche. Tante sono le spiagge e le calette di Rio Marina, prevalentemente di ghiaia come la piccola Cala dell’Alga, Cala Seregola, Fornacelle.

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito dell’Ufficio del Turismo Isola d’Elba.

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.