Quei buoni vacanza che nascondono una truffa

Dopo aver parlato della truffa del set di pentole e degli acquisti involontari di multiproprietà, c’è una nuova fregatura che corre sul filo del telefono e che ha già imbrogliato un gran numero di consumatori: la truffa dei buoni vacanza. Le dinamiche, però, sono pressoché identiche: il solito call center chiama per proporre l’acquisto di vantaggiosi buoni vacanza che, verranno in seguito inviati al malcapitato anche quando questo ha espressamente negato di volerne.

In più, come se non bastasse, all’invio di tali buoni vacanze segue una notifica di un falso atto di citazione davanti al giudice di pace di Roma in cui il consumatore viene sollecitato a pagare per l’acquisto di questi buoni che, in primis, non ha mai accettato né richiesto in alcun modo. Le società incriminate sono molte tra cui tale Euroservice, Obiettivo Europa, Fcs 2000 Viaggi di Roma.

Negli ultimi anni si sono registrate truffe dei buoni vacanza in molte regioni italiane dal nord al sud che hanno coinvolto centinaia di persone e, purtroppo, è emerso che alcune che molte, per lo più commercianti e professionisti hanno pagato, preferendo di non trascinare a lungo la faccenda ed evitare ulteriori spese legali. Ma la prima cosa da fare, se vi imbattete in questo raggiro, è rivolgersi alle forze dell’ordine e fare denuncia.

Questo è quello che hanno fatto due donne friulane e il tutto si è risolto a loro favore. Dopo una prima denuncia che non ha sortito effetto e un secondo sollecito di pagamento, infatti, hanno denunciato per la seconda volta consentendo di risalire agli autori della truffa dei buoni vacanza, che sono, quindi, stati condannati ad oltre un anno di di reclusione e 400 euro di multa.

La truffa dei buoni vacanza, in realtà, risalirebbe già al 2010 e dopo l’intervento dell’Antitrust, messo in atto in seguito alle segnalazioni ricevute dal Movimento Difesa del Cittadino e Adiconsum, Lega Consumatori e Unione Nazionale Consumatori sembrava essere stata sconfitta.  Ma è tornata e continua a distribuire fregature a poveri malcapitati, colpevoli solo di aver risposto al telefono.

Che dire, teniamo gli occhi aperti e non ci fidiamo… nessuno ti regala niente!

22 Commenti

  1. Monica

    Pochi giorni fa mi telefona una gentile signorina rispondente a Gruppo italiano vacanze e mi invita a rispondere ad un breve sondaggio. Dopo pochi giorni mi ritelefona (mi aveva informato dell’estrazione), che ho vinto un buono sconto di 300 euro da spendere entro l’anno in qualsiasi località italiana. Il punto è che mi dice che passerà un loro agente a casa mi a consegnare il buono e deve essere presente il mio conpagno. Le dico di ricontattarmi perchè ne devo parlare con il mio conpagno, anche per darmi il tempo di pensare prima di agire. So già che il mio conpagno è diffidente, ma qualcuno ha avuto un’esperienza uguale ?

    1. Giulio

      Stessa cosa di Monica in provincia di Padova, proprio ieri. Anche noi abbiamo preso tempo e siamo diffidenti. Ci sai dire com’è andata nel tuo caso?

    2. Elisa

      Buonasera, anche a me è capitato, giusto l’altro giorno e domani devono richiamare, ma sono diffidente anche io… volevo provare a chiamare la sede legale del gruppo italiano vacanze… fatemi sapere se qualcuno ha novità… grazie

    3. Desiree

      ciao, a me è capitato pochi giorni fa, l’agenzia è la stessa. Su internet figurano come Parti e Riparti (PD). Ho accettato di incontrare il loro agente e nel frattempo ho fatto qualche ricerca. Nessuna truffa, ma sfruttano il contatto e il buono omaggio per proporti un programma di affiliazione a pagamento con il quale ti offrono il 40% di sconto su un tot di viaggi all’anno per 20 anni. Io ho detto che non ero interessata e mi hanno comunque lasciato il buono omaggio.

  2. Alberto

    Prima di parlare male di certe aziende bisognerebbe informarsi e non di fare di tutta la erba un fascio
    Casa intelligente vende ottimi prodotti e le persone vengono informate già dalla telefonata che c’ e ‘ una vetrina espositiva da assistere in cambio di un buono soggiorno e non ci sono obblighi all acquisto
    Non ha mai usato buoni planetario come da voi citati o venduto multiproprietà
    Vendono pentole ottime le quali vengono usate per la dimostrazione in casa di chi acquista proprio per dimostrare la qualità
    Sono inoltre in arrivo possibili denunce per chi parla male di quest azienda senza essere nemmeno cliente

    1. Paolo Ferrato

      Sono oggi venute a visitarmi due Signore per offrire un contratto da circa 7000 euro da pagare a rate, per fortuna ho diffidato e se ne sono andate piuttosto scocciata.
      DIFFIDATE DA CHI REGALA VIAGGI.

    2. Ludovico

      Vede caro Signore Alberto forse questa Azienda non rientra tra quelle che truffano abitualmente alcuni consumatori, ma si da il caso che purtroppo in Italia non esiste nessuna tutela a riguardo di conseguenza questo tipo di aziende navigano liberi e molti consumatori ci rimettono denari!!
      Cordialmente ludovico

    3. Davide

      Ma che cavolo dici,sei sicuramente un buffone che lavora con tale azienda. Intanto ti informano che dovrai sottoporti ad un sondaggio di cosmetici o quant’altro ma si guardano bene dal dirti che si tratta di pentole. Poi ATTENZIONE all’importo finale….8000 euro ….ma sono forse di platino???ma chi volete prendere in giro SIETE DEI TRUFFATORI !!! P.S. con noi vi è andata proprio male …nessuna vendita e tanto tempo perso. Attenzione anche a quelli che ricevono l’applauso potrebbero essere in parte d’accordo con gli organizzatori per farvi credere che tutto sia vantaggioso…COSA FALSISSIMA!!!

  3. Alberto

    Potete benissimo entrare nel sito di colori e vacanze e fare una simulazione ad esempio in un villaggio a scharm El sheick
    Una famiglia di 2 adulti più 2 bambini spenderebbe circa 400 euro per una pensione completa per 7 notti se a voi sembra tanto……
    Prima di parlare bisogna documentarsi

    1. Eleonora

      E perchè dovrei pagare 400 euro se quando mi viene consegnato mi viene detto che è tutto gratis e a mio carico c’è solo il “raggiungere la struttura”?

      Al momento ho uno di questi buoni (in cambio di una insistentissima vendita di pentole) e cercherò di usarlo. Ma solo laddove la condizione di gratis sarà reale.

      Ho avuto altri buoni di altre compagnie, e alla fine tra spese di pulizia inventate e cose simile, chiedevano sempre cifre che, a far da soli e prenotarsi un albergo, costava molto meno. Questo non mi piace.

  4. Ed oggi la Sig.ra Aurora m’ha detto che ho vinto i buoni vacanze !
    7gg per 4 persone …

    Mi hanno invitato a ritirare il premio domani al Holyday Inn di Assago (Milano) dalle 10:00 alle 12:30 e dalle 16:00 alle 19:30 o dopodomani negli stessi orari.

    Chi dei già truffati vuole andarli a trovare ? magari per un ‘sano’ confronto (fisico) ?

  5. franco

    non parlerei di truffa per quel che riguarda colorivacanza.
    ma se facciamo due conti costa come un qualsiasi struttura alberghiera
    quindi nessun omaggio o regalo.

  6. Pippo

    Ciao, sono stato contattato anche io da un numero anonimo sul telefonino con la scusa di un sondaggio.
    In questi casi bisognerebbe subito andare sulla difensiva e respingere la chiamata dopo aver appurato che non si è stati contattati da qualche servizio pubblico, ma la curiosità mi ha spinto a rispondere. Tempo 10 secondi per farmi rispondere ‘Sì’ a un paio di domande, e chiudono la conversazione bruscamente.

    Ho commesso un errore, perché utilizzando la mia voce registrata avrebbero potuto vendermi qualsiasi cosa, cambiarmi operatore telefonico, contratto della luce, etc…

    Mi richiamano 5 giorni dopo dicendomi che avevo vinto una smartbox, durante tutta la conversazione ho risposto tranquillo stando attento a non pronunciare mai frasi di consenso (al limite una doppia negazione) dopo un paio di minuti di conversazione l’operatrice si spazientisce, mi insulta e mi attacca il telefono in faccia.

    Conoscevano il mio numero e un nominativo della mia famiglia, mentre loro non si sono mai presentati e non mi hanno dato spiegazioni su come possedevano il mio contatto. Associando nome e numero presumo mi abbiano trovato dagli elenchi telefonici di Fastweb.

  7. Filippo

    Buongiorno, ho appena ricevuto la telefonata da una centralinista di un’agenzia viaggi di Cadoneghe ( non faccio nomi ). Ho chiesto di essere richiamato per avere i dati per poter controllare online, per poi bloccare il loro numero di telefono.
    Ma la sostanza è la stessa: il mio numero di telefono personale ( prelevato da chissà quale elenco ) è stato CASUALMENTE estratto per un buono da 300 euro riservato a coppie conviventi o sposate da spendere nei viaggi che la loro agenzia propone, previo passaggio di un loro agente a casa mia.
    Siate sempre diffidenti, la truffa è dietro l’angolo !

  8. cinzia coletta

    Buongiorno anche io ho rischiato di essere truffata se non fosse stato per lo scetticismo di mio fratello probabilmente ci sarei cascata, ho ricevuto diverse telefonate da una certa Valeria Artali che mi invitava a ritirare dei buoni per un soggiorno per sei persone, non mi proponeva alcun obbligo e sono andata all’hotel pineta Palace di Roma in via San Lino V. Sono andata e una persona mi ha fatto strada in una grande sala in cui c’erano tante persone vi erano tanti tavolini in cui le persone come me che avevano ricevuto l’invito stavano parlando con dei venditori se possiamo definirli tali. Dopo che la persona a cui ero stata assegnata mi ha parlato del buono viaggio ha cominciato a farmi vedere le famose pentole coperte in lana merinos e altro poi mi hanno fatto la proposta di acquistare ma il prezzo era talmente alto 7990€ che mi stava sorgendo qualche dubbio se tutto non era una bufala , ma appena facevo resistenza veniva una delle responsabili a rassicurarmi e mi proponeva elettronica elettrodomestici e altro. Mi hanno proposto un pagamento dilazionato a partire dal 2019 e la massima flessibilità, mi hanno chiesto un acconto che io non ho dato pari a 295 €. Poi alla fine visto che non avevo dato alcun acconto mi hanno chiesto una quota partecipativa, ma non ho dato un solo euro. Alla fine mi hanno convinto a firmare con l’impegno che il giorno dopo mi avrebbero consegnato tutto. Sono andata via e appena dopo 10 minuti di strada per tornare a casa sono tornata indietro e ho chiesto l’annullamento della proposta. Hanno provato in tutti i modi a farmi desistere ma ho fatto presente che era meglio che provvedevano ad annullare. Hanno capito che potevo rovinargli la serata e mi hanno restituito la copia del documento ed hanno cancellato tutta la proposta che avevo firmato compresa la mia firma. Vorrei denunciarli ma non so come fare ho solo copia del buono rilasciato per il soggiorno.

    1. Eleonora

      Anche con noi sono stati di una insistenza allucinante! 7900 euro di pentole anzichè 11000 euro!!!!! E di che sono fatte?! Nemmeno se fossero d’oro potrebbero costare così tanto!
      Senza contare che più dicevamo no, più ci aggiungevano cose: poltrona massaggiante, piastra a induzione (anche perché, senza, mica le puoi usare), aspirapolvere che gira da solo per casa. Ad ulteriori “no” aggiungono il coperchio per la pentola che la trasforma in pentola a pressione e 3 padelle…
      Al che, convinta fossero già incluse, chiedo “ma l’offerta base cosa comprendeva quindi?”
      6, dico sei, SEI PENTOLE. 6 pentole per 7900 euro! :O
      Folli.

      Per fortuna avevo il mio compagno risoluto con “no” secchi (e insistevano lo stesso), ma la cosa più brutta è che c’erano tante persone come me che faticano a dire di no e… hanno firmato…

  9. Maura

    Ciao,
    a me è capitata la stessa cosa di Desiree. Anche noi non abbiamo accettato la proposta del contratto ma il buono ce l’hanno lasciato comunque. Il ragazzo che è venuto a illustrarci le offerte e portarci il buono non è stato affatto insistente – cosa che abbiamo molto apprezzato e ci ha “rassicurati” un po’ – e ci ha spiegato che la modalità del buono sconto è semplicemente un investimento che l’agenzia ha scelto di fare per farsi pubblicità, per farsi conoscere. L’adesione o meno al programma Parti e Riparti è una cosa a parte. Noi appunto non abbiamo accettato di firmare alcun contratto, sono passati dei giorni e non ho ricevuto più nessuna telefonata dall’agenzia.

  10. Aldo

    Purtroppo capita a tutti di incontrare truffatori e quando gli si risponde per le rime la prima cosa che fanno è di minacciarti dal punto di vista legale…sanno di spaventarti. 1evitate gli sconosciuti 2 denuncia preventiva alle forze dell’ordine ordine 3 ora con internet esistente. .. raccogliete informazioni 4 mai firmare mai dire di si al telefono. 5 meglio pagare qualcosa in più da chi si conosce che credere di aver fatto l affarone…ed accorgersi poi di esser stato spennato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.