I 6 canali più belli di Amsterdam

I canali più belli di Amsterdam racchiudono il vero spirito della città, dall’eleganza delle dimore signorili lungo il Grachtengordel alle file di magazzini riadattati sul Brouwersgracht e alle magnifiche case sul Reguliersgracht, tutti attraversati da stupendi ponti come il celebre Magere Brug. Ed è impossibile  visitare i canali più belli di Amsterdam senza percepire anche la ricchezza storica della città! 

Oltre ai suoi incantevoli ponti, questi  canali sono, infatti, fiancheggiati da edifici stupendi, come l’Oude Kerk, la più vecchia chiesa parrocchiale di Amsterdam. Lungo gli incantevoli corsi d’acqua di Amsterdam si può passeggiare, fare una pausa relax e godersi l’atmosfera tranquilla dei caffè per ammirare la vita cittadina con la popolazione che sfreccia in bicicletta e guardare le tipiche imbarcazioni olandesi che scivolano sull’acqua.

1.  Singel

Il Singel, il canale più interno di Amsterdam, è stato scavato tra il 1428 e il 1450 e la sua curvatura gli ha conferito la caratteristica forma a ferro di cavallo. Oggi il Poezenboot, il famoso barcone dei gatti randagi, immortalato dalle fotocamere di tutti i turisti, è solo una delle tante attrattive che si possono ammirare lungo questo suggestivo corso d’acqua.

2. Herengracht

L’Herengracht, realizzato a partire dal 1585 e completato nella seconda metà del XVII secolo, è, insieme al Keizersgracht e al Prinsengrach, il primo dei tre canali principali nel centro della città di Amsterdam. Qui, al numero 409 e 411, sorgono due case conosciute come “i fratelli gemelli”, tra le più belle ed eleganti sui canali della città olandese.

3. Keizersgracht

Questo elegante canale di Amsterdam,  iniziato nel 1612, prende il nome dall’Imperatore Massimiliano I d’Asburgo ed, infatti, il suo nome si traduce proprio con “Canale dell’Imperatore”. Per ammirarlo a 360° raggiungete il sesto piano del Metz & Co. dove accanto ad un caffè o ad uno spuntino potrete godere di una delle viste panoramiche più belle di Amsterdam.

4. Prinsengracht

Il Prinsengracht è il più lungo ma anche il più recente ed il più esterno tra i canali principali di Amsterdam e prende il suo nome dal Principe Guglielmo I d’Orange. Sul canale si affacciano palazzine, magazzini, case galleggianti e nei dintorni trovate la Noorderkerk, la Casa di Anna Frank e l’Homomonument (Monumento agli Omosessuali).

5. Reguliersgracht

Tra i canali più belli di Amsterdam, c’è anche il grazioso Reguliersgracht, fiancheggiato da molti edifici in mattoni e soprannominato “Canale dei sette ponti”. La casa all’angolo al n.92 di Reguliersgracht (che è anche una via) si può vedere la statua di una cicogna la cui presenza non è causale ma ricorda un regolamento del 1571 per la protezione di questo uccello. Vale la pena farci un salto!

6. Brouwersgracht

Le sponde di questo affascinante canale  al centro di Amsterdam collegato al Singel, l’Herengracht, il Keizergracht e il Prinsengrachtche, servivano originariamente come luogo per le navi di ritorno dall’Asia con spezie e sete da commerciare. Oggi, invece, qui si trovano barconi, caffè, magazzini e  appartamenti, tra i più costosi di Amsterdam.

Insomma, i corsi d’acqua sono davvero tanti ed è difficile elencarli tutti o fare una selezione ristretta perché ognuno con le sue particolarità contribuisce a dar vita alla complessa rete fluviale che conosciamo ma tra i canali più belli di Amsterdam ci sono sicuramente questi 6. E, secondo voi, ce ne sono altri più belli? Se ne ho dimenticato qualcuno, fatemelo sapere nei commenti!

La photo gallery completa del mio viaggio #olandainregalo sul profilo Instagram!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.