Argentiera: la Sardegna tra mare, spiagge e miniere

Cerco di tornarci ogni volta che posso, soprattutto in estate, in questo luogo affascinante e fuori dal tempo, situato nel nord-ovest della Sardegna. L’Argentiera non è solo una destinazione famosa per le sue spiagge bianche ed il mare incantevole ma anche per la varietà di paesaggio con le sue montagne di pietra argentata che bagnano la costa e per la sua rilevanza comunitaria. 

Argentiera: cosa vedere tra spiaggia e miniera

Spiagge Argentiera, Sardegna

Porto Palmas: Con la sua mezzaluna di sabbia bianca protetta da basse scogliere, Porto Palmas offre l’unico approdo nei dintorni, rendendola ideale per famiglie con bambini.

Lampianu: Nelle vicinanze del Villaggio Nurra, questa spiaggia selvaggia e poco frequentata è accessibile tramite una ripida scalinata. Le sue acque incontaminate sono perfette per immersioni con maschera e pinne, rivelando una ricca varietà di vita marina dai colori vivaci.

Spiaggia di San Nicola: Si tratta di una delle tre spiagge presenti all’Argentiera, caratterizzate dal mare color azzurro cielo che accoglie una grande varietà di specie nelle sue acque.

Miniera Argentiera, Sassari

Antico giacimento minerario, l’Argentiera è stata operativa fino agli anni sessanta come sede di un’importante miniera per l’estrazione di piombo, zinco, ferro e argento, da cui il nome della località. Attualmente le strutture presenti sono in stato di abbandono e, nel tempo, essendo costruite in legno, si sono particolarmente danneggiate.

baia_argentiera_spiaggia_sardegna

Tuttavia. negli ultimi anni, è diventato impegno della comunità, di riportare in vita questi luoghi che costituiscono una fetta importante della storia della Sardegna e fanno parte del “Life/BoiItaly”, un progetto di recupero e ristrutturazione patrocinato dall’Unesco. Inoltre, chi ama il trekking e le passeggiate, non può che restare incantato dall’Argentiera.

argentiera_campagna_sardegna

Considerata particolarmente adatta per le attività  a contatto con la natura, questa zona del Nord Sardegna è considerata un santuario per le attività naturalistiche essendo, insieme alla Nurra e la Gallura, parte del Parco geominerario storico ed ambientale della Sardegna. 

miniera_argentiera_spiaggia_sardegna

Argentiera set e location cinematografica

E non è tutto! L’Argentiera non vanta soltanto un mare pulito e una storia importante. Nel 1968 è stata il palcoscenico di riprese cinematografiche per il film “La scogliera dei desideri” di Joseph Losey in cui Elizabeth Taylor e Richard Burton erano i protagonisti. Poco più di 10 anni dopo, nel 1979, veniva girato un altro film: “Chiedo asilo” di Marco Ferreri che ha vinto l’Orso d’argento a Berlino, l’anno seguente e tra le location del film, ha trionfato la spiaggia di San Nicola.

Come arrivare all’Argentiera, Sassari

L’Argentiera si raggiunge in circa 45 minuti da Sassari o 39 minuti da Porto Torres, offrendo un’esperienza unica che mescola il fascino dell’archeologia industriale con la bellezza selvaggia della costa sarda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.