5 cose da fare e vedere a San Marino in un giorno

San Marino è un viaggio nel tempo. Il racconto di come il nostro paese contenga in se stesso realtà diverse che, nella loro diversità, riescono ad integrarsi e creare un unico paesaggio. Perfettamente inserita nel territorio, la piccola Repubblica di San Marino resta qualcosa di unico comunque, già solo per il fatto di essere la più antica del mondo. Nonostante le sue dimensioni limitate, sono molte le cose da fare e vedere a San Marino in un giorno per cui andateci e non ne resterete delusi. Io ci sono stata diversi anni fa ma ne conservo ancora un ricordo indelebile. Per voi un elenco di 5 cose da fare e vedere a San Marino in un giorno!

Cosa fare a San Marino in un giorno

1. Salire a bordo della funivia storica

Non si può parlare di San Marino senza parlare della sua funivia storica che rappresenta il modo migliore per raggiungere il centro storico della città ma anche il più emozionante, romantico e panoramico. Partendo dal castello di Borgo Maggiore, vi sarà possibile arrivare a destinazione in appena 2 minuti, allietati da una splendida vista sui paesini sottostanti e sulla Costa Adriatica. La Funivia è operativa tutto l’anno da gennaio a dicembre (per gli orari consulta il sito ufficiale) e garantisce un servizio ad intervalli di 15 minuti al costo di 4,50 € a persona andata e ritorno.

2. Passeggiare in Piazza della Libertà

Una volta raggiunto il centro in funivia, tra le le prime cose da fare a San Marino in un giorno è andare subito a vedere Piazza della Libertà, il cuore della vita politica, culturale e sociale di questa antica Repubblica caratterizzata dalla presenza della statua della Libertàsimbolo dell’indipendenza che da sempre la contraddistingue e del Palazzo Pubblico o Palazzo del Governo, inaugurato il 30 Settembre 1894 con una cerimonia solenne e la partecipazione di un oratore illustre: Giosuè Carducci.

3. Entrare nella Basilica di San Marino

Tra le cose da vedere a San Marino in un giorno non può di certo mancare anche la Basilica, chiesa principale del paese dedicata al Santo Marino, fondatore della Repubblica di cui, sotto l’altare, conserva le reliquie. Ammirandone la facciata, sembra di trovarsi al cospetto di un tempio ad Atene e l’Acropoli per via dello stile neoclassico ma la sua costruzione risale al 1826 e il 1838. Al suo posto sorgeva un’antica Pieve del ‘500 demolita per far posto al Duomo. Un vero peccato considerando che si trattava di uno dei primi edifici cristiani in stile preromanico!

4. Ammirare il panorama dalle Tre torri

Nel mio elenco di cosa vedere a Marino in un giorno non può mancare poi un riferimento alle Tre Torri, costruite circa dieci secoli fa a scopo difensivo e oggi il vero simbolo di questa città. In realtà solo due delle tre sono visitabili: la prima è la Guaita, la più grande, da cui si può ammirare uno splendido panorama sulla Riviera Romagnola; la seconda è la Fratta, situata nel punto più alto del Monte Titano, che regala una vista spettacolare sulle scenografiche colline e valli circostanti. E se trovate un po’ di nebbia, l’effetto “sospesi nel cielo” è garantito! 

5. Visitare il famoso Museo della tortura

Non amo molto questo genere di posti. Non che ne abbia paura ma li trovo abbastanza inquietanti per essere dei “musei”. Tuttavia, visitare il Museo della Tortura di San Marino (se siete impressionabili, lasciate perdere) è sicuramente un’altra delle cose da fare a San Marino in un giorno poiché è considerato uno dei musei più inquietanti del mondo e presenta una delle più vaste esposizioni di strumenti e metodi di tortura (originali e ricostruzioni) dalla tradizionale sedia inquisitoria e la celebre ghigliottina ad altri meno conosciuti ma ugualmente o, forse, più terrificanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.