World in a lens: il progetto fotografico di Davide Carnevale

Catturare il mondo attraverso una lente: è questo il senso del progetto fotografico di Davide Carnevale che gira il mondo fotografando i posti più belli e più famosi del mondo attraverso con la sua piccola lente.“Da piccolo adoravo le città in miniatura dentro la palla di neve e oggi racchiudo i monumenti in una lente”. Così il 36enne romano Davide Carnevale, appassionato di fotografia e di viaggi, racconta di sè e di come, quasi per caso, è iniziata la sua avventura.

Nel Natale 2013 vagavo per la Capitale in cerca di uno scatto natalizio – racconta – mi cimentavo con una piccola lente acquistata qualche giorno prima per scattare con il telefono. Mentre pulivo la lente e la mettevo controluce per vedere se avessi tolto tutta la polvere, all’interno della lente ho visto il Colosseo in miniatura.Quello fu il primo scatto”.

L’autore di “World in a lens” (Il mondo in una lente) d’allora non ha mai smesso di collezionare queste particolarissime fotografie con la sua lente girando per il mondo, sempre a caccia di nuovi scatti. A lui si sono uniti altri appassionati che su Facebook e Instagram hanno voluto contribuire alla collezione, che accoglie alcune delle sette nuove meraviglie del mondo: dal Cristo Redentore di Rio de Janeiro al Machu Picchu, dal Taj Mahal al Colosseo.

Dal progetto fotografico al progetto di beneficienza il passo sarà stato breve. Le onlus interessate potranno stampare la serie in un libro ed il ricavato delle vendite andrà a loro. Tra queste ci sono già alcune associazioni come T’Immagini Onlus e Fiori di Loto India Onlus.

Ecco qualche immagine della serie!

 

Scrivere articoli richiede moltissimo tempo e impegno. Se il post ti è piaciuto, aiutami a condividerlo: a te non costa nulla, per me è davvero importante!Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInPin on PinterestEmail this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *