10 cose che non sapete della Grecia

La Grecia è ormai un paese che amiamo e conosciamo bene eppure c’è sempre qualcosa che ci sfugge e che vi svelo in questo articolo. Ecco le 10 cose che non sapete della Grecia raccontate in esclusiva ai lettori di Ti racconto un viaggio:

1 – I periodi migliori

La primavera e l’estate sono i periodi migliori per visitare la Grecia: conveniente, rimane sempre uno dei paesi più belli del Mediterraneo, ricco di storia e cultura, ed offre moltissime possibilità.

2 – Oltre 6.000 isole

Ha oltre 6 mila isole, quindi, sicuramente sarà facile trovare quella adatta alle proprie esigenze!

3 –  Crisi greca

A causa della crisi greca quest’anno, per incentivare il turismo, i commercianti fanno sconti fino al 40 % ed i greci sono ancora più ospitali

4 – File al bancomat?

Non esistono file agli sportelli bancomat, come invece vogliono farci credere i media, così come NON vengono erogati dracma ma euro, tutto funziona bene, senza restrizioni,  i benzinai erogano carburante senza alcun problema e ad i prezzi di sempre! In spiaggia la gente è rilassata, c’è l’imbarazzo della scelta per gli alimentati ( verdura, carne, latte, yogurt a volontà nei supermercati)

5 – Clima

Ci sarà sempre il Sole ed il venticello,soprattutto sulle isole.

case_bianche_grecia

6 – Zone riparate

Ogni isola ha una zona riparata dal vento: laddove c’è una costa ventosa, dalla parte opposta c’è sempre una costa paradisiaca con calma piatta che vi attende! Basta vedere dove tira il vento al mattino ed il gioco è fatto.

7 – Slang greco

Oki e Nai: un po’ contorti forse, i greci usano nai per dire Si, per assentire fanno anche scattare la punta della lingua contro il palato (producendo  tz tz tz, con un suono simile al nostro per dire no e oki per dire no. Attenzione quindi a NON confondersi!

8 – Carta igienica

Non buttare la carta igienica nel bagno: in tantissimi paesi, tra cui la Grecia, questa è una legge. Ed in Grecia è molto facile trovare questa scritta in più lingue ovunque, non solo in bagno ma anche nelle stanze e negli appartamenti: le tubatura non sono tarate per lo scarico della carta igienica, esistono gli appositi cestini

9 – Parroci “hippie”

Se vedi un hippie con lo chignon in spiaggia potrebbe essere un pope, un parroco ortodosso che può sposarsi ed avere una famiglia, oltre che andare in spiaggia!

10 – Misteri di Cefalonia

Se andate a Cefalonia, sappiate che è conosciuta non solo per la sua bellezza e storia, ma anche per il mistero di Katavothres, le acque del mare nei pressi della capitale Argostoli, si insinuano nelle rocce e spariscono letteralmente nel sottosuolo, per poi ricomparire altrove dopo 14 giorni, nei pressi del lago Melissani e di Karavomilos, seguendo un percorso sotterraneo di circa 17 km e mescolandosi con l’acqua dolce del sottosuolo.

E voi conoscete qualche segreto sulla Grecia che vorreste condividere con noi? Fatecelo sapere nei commenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.