La vista più bella di Parigi non è dalla Tour Eiffel

Avevo in mente questo articolo da più di un anno, da quanto ho scoperto la vista più bella di Parigi, in un posto ben diverso e sicuramente meno turistico della Tour Eiffel: la Tour Montparnasse, il secondo più alto grattacielo di Parigi che, con i suoi oltre 200 metri, offre la vista più bella di Parigi ma anche la più ampia e la più suggestiva. Beh certo a guardarlo non è un granché.

L’edificio in sé non è particolarmente bello o comunque a me non è piaciuto. Sembra uno dei tipici grattacieli americani alti, altissimi che sovrastano e oscurano tutto con la loro presenza e poi anche il colore scuro non aiuta di certo a migliorarne l’immagine. Nonostante ciò decidiamo di andarci l’ultimo giorno di viaggio per ammirare quella che si è rivelata essere la vista più bella di Parigi.

parigi_tour_montparnasse

Entrando in Rue de Rennes la Tour Montparnasse compare dritta davanti a noi e ne approfittiamo per leggere qualcosa della torre nella nostra guida. Scopriamo così che la torre è stata costruita negli anni ’70 sulla vecchia stazione di Montparnasse, che dispone di ben 59 piani, accoglie un ristorante al 56º, ospita numerosi uffici in cui lavorano circa 5 mila persone ed è parte di un complesso commerciale che comprende anche un magazzino delle Galeries Lafayette.

Arrivando all’ingresso dell’edificio, la torre è ancora più imponente e i suoi oltre 200 metri di altezza si sentono. L’atmosfera però non è delle migliori, forse a causa della zona o dell’improbabile mancanza di turisti che a Parigi popolano musei, monumenti e ogni tipo di attrazione turistica. La cosa ci appare un po’ strana ed avvicinandoci allo sportello scopriamo il perché.

vista_piu_bella_parigi_torre_montparnasse

Il biglietto costa 15 euro a persona!!! Anche dopo la visita e dopo aver goduto della vista più bella di Parigi trovo ancora che sia un prezzo spropositato per ciò che ha realmente da offrire. L’ascensore, però, è simpatica:  in soli 38 secondi, ad una velocità di 60 Km orari, ti porta all’ultimo piano, classificandosi tra gli ascensori più veloci d’Europa. Da qui potete scoprire tutte le attrazioni della capitale ed esplorare la città da diverse prospettive.

terrazza_panoramica_tour_montparnasse

Di sera lo spettacolo è ancora più emozionante e, soprattutto, romantico per cui essendo in coppia abbiamo optato per questo momento della giornata con tutte le luci meravigliose che illuminano la città. Poco sotto la terrazza panoramica  trovate, invece, strumenti audiovisivi e interattivi con schermo tattile, foto di archivio della città di Paris e una pausa golosa… dal bar più alto di Parigi!

Insomma, nonostante la spesa, trovo che quella dalla Tour Montparnasse regali la vista più bella di Parigi. Tutti si affannano a salire sulla Tour Eiffel, si accalcano alle biglietterie per poi andare a fare file chilometriche che durano ore e ore per vedere un panorama che non è paragonabile a quello della torre Montparnasse perché un panorama senza la Tour Eiffel non è Parigi.

Per la gallery completa di Parigi, segui l’hashtag #myweekinparigi sul mio profilo Instagram!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.