Mostra: 1 - 4 of 4 RISULTATI
A zonzo per l'Europa Norvegia

Al Museo Fram di Oslo per rivivere la conquista del Polo Sud

Abbiamo già parlato della penisola di Bygdøy e dei numerosi musei che accoglie. Tra questi il Museo Fram di Oslo è uno dei più importanti. Perché? Lo dice il suo nome. Nel Museo Fram di Oslo si può ammirare la nave polare FRAM, una delle più robuste al mondo, e conoscere la storia degli esploratori che l’hanno utilizzata durante le loro missioni.

Norvegia

Cosa visitare a Oslo in 3 giorni

[Se hai a disposizione solo due giorni, vai direttamente all’itinerario Cosa visitare a Oslo in 2 giorni] 3 giorni ad Oslo sono un periodo di tempo sufficiente per vedere buona parte della capitale norvegese e farti un’idea di come si vive in questa graziosa città del Nord Europa. Premetto che a me è piaciuta tanto e se non fosse per le temperature e per il caro vita ci tornerei più spesso. Siamo arrivati di venerdì pomeriggio e dopo tre ore di aereo e altre due di viaggio in bus dall’aeroporto di Oslo Torp siamo finalmente arrivati in città. Cartina e navigatore …

A zonzo per l'Europa Norvegia

Cosa fare e cosa vedere ad Oslo in soli 2 giorni

[Se hai a disposizione più di due giorni, vai direttamente all’itinerario Cosa visitare a Oslo in 3 giorni] Per visitare con calma Oslo ci vogliono alcuni giorni. Ma se credete a quelli che vi diranno che non c’è poi molto da vedere, penserete che due giorni ad Oslo bastano e avanzano. Non è così, credetemi. La Domkirke, il Duomo di Oslo e “Karl Johans gate“, la strada dello shopping cittadino non sono le due uniche cose da vedere nella capitale della Norvegia che ha tanto da offrire, dalle escursioni tra laghi e foreste alle bellissime crociere tra le isole del fiordo. Se, però, …

A zonzo per l'Europa Norvegia

Storia di una viaggiatrice (quasi) dispersa nella foresta norvegese

Ok la Norvegia è grande ma perdersi in una foresta alla porte di Oslo ha dell’incredibile eppure mi è successo. Quel giorno un timido sole mi aveva convinto a vestirmi in modo particolarmente leggero, sbagliando perché del clima norvegese non ci si può fidare e il caldo è, spesso, solo un miraggio. A mia discolpa devo dire che non immaginavo di trovare la foresta Nordmarka (di cui vi ho parlato qui) quasi completamente ghiacciata in primavera, per cui ero poco equipaggiata per camminare nella neve.