Salerno luci d’artista: per assaporare il Natale in anteprima

Salerno è una piacevole scoperta, c’è fermento, cultura, una cultura che viene da lontano, che si respira nel paesaggio, nei monumenti, tra la gente. Non a caso è la città dove è nata e si è sviluppata la Scuola Medica Salernitana. Franco Zeffirelli

A Salerno luci d’artista hanno reso il Natale molto più vicino e molto più turistico. A più di un mese dalle festività, le luci di Salerno, la mia stupenda città d’origine, fanno già percepire a cittadini e visitatori una magnifica atmosfera natalizia, che non ha nulla da invidiare alle metropoli italiane ed europee. Anche quest’anno, il Sindaco Vincenzo De Luca ha voluto fare le cose in grande! 

Salerno ha così riacceso le luminarie e migliaia di persone in città anche quest’anno hanno dato il benvenuto alle luci d’artista. Luci d’artista è una manifestazione culturale avviata dal comune di Torino nel 1998 che ha successivamente ispirato anche il comune di Salerno nel 2006. In occasione delle festività natalizie, alcune piazze e vie delle città si colorano di luci dall’alto valore simbolico, artistico e scenografico.

salerno_luci_artista_natale

luci_natale_pastena_salerno

Trenta chilometri circa di luci e decorazioni, ogni anno più belle e sfavillanti. Queste luci di Natale illumina Salerno e fa compagnia ai salernitani e a chi visita Salerno fino alla fine di Gennaio. L’inaugurazione avviene molto in anticipo, la prima settimana di novembre, con la presenza di uno o più ospiti d’eccezione in un tripudio di luci e colori che creano un’armonia unica e un’atmosfera natalizia già dall’accensione delle luminarie.

salerno_campania_luci_natale

carrozza_luci_natale_salerno

Sembra siano costate 2 milioni di euro, una spesa sicuramente importante! La speranza è, ancora una volta, che portino a Salerno tantissimi visitatori e turisti da ogni parte d’Italia. Insomma, se per queste festività natalizie non avete ancora in programma un viaggio, prendete in considerazione la città di Salerno che, oltre ad essere bella, accogliente e posizionata in un luogo davvero incantevole, saprà regalarvi emozioni e ricordi unici.

Il merito, però, non è solo di questo meraviglioso spettacolo di creatività e fantasia delle Luci d’Artista perché Salerno non è solo bella a Natale. Ogni mese dell’anno è perfetto per visitarla e scoprirne i suoi angoli più famosi e anche quelli meno conosciuti. Dal Lungomare con Piazza della Libertà al suggestivo centro storico, tra botteghe e negozietti, fino ai Giardini della Minerva e il famoso Castello Arechi, ecco cosa vedere a Salerno in un giorno per un tour tra i luoghi simbolo della città.

Per altre foto della Campania, segui l’hashtag #backinterramia sul mio profilo Instagram!

2 Commenti

  1. Anna Maria

    L’invito che l’articolo ci rivolge, è accattivante; come non coglierlo al volo? Credo che saranno in molti i curiosi e desiderosi di non perdere l’occasione! Qualora non ci riuscissimo, ci accontenteremo degli articoli speciali che Mary ci regala. In bocca al lupo e complimenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.