Ripercorrere i luoghi dell’infanzia per fare fotografie molto speciali

Fare fotografie è la passione di molti e aiuta a scoprire se non il mondo, di sicuro quello che abbiamo intorno. Fare fotografie è fare qualcosa di originale: catturare in un’istantanea un ricordo per sempre. Il cervello pensa e l’occhio vede, un click e la foto è fatta.

La fotografia ha che fare con la sensibilità, con la nostra capacità di rielaborare ciò che ci accade e ciò che pensiamo e vediamo. La sensibilità che hanno avuto Toma e Paul Alexandru, due fratelli rumeni, è insuperabile. Per fare un regalo speciale alla loro mamma, si sono ritratti come da bambini nei luoghi della loro infanzia.

I due fratelli hanno deciso di ripetere da adulti le foto preferite della loro mamma per regalo del suo 55esimo compleanno. Non è una novità, perché già altri avevano fotto questo esperimento carino ma forse un po’ grottesco. Il simpatico progetto fotografico ha richiesto quattro interi weekend, molto impegno, tanti chilometri e moltissime fotografie.

Hanno ripercorso i luoghi della loro infanzia e sono stati bravi e fortunati a ritrovare i posti come erano 20 anni fa. Toma e Paul Alexandru sono stati aiutati da due amici, a cercare i posti, a vestirsi come nelle foto e aiutati ad assumere le stesse pose ed espressioni. La mamma felicissima di questo pensiero, ha detto “è stato il più bel regalo che io potessi ricevere”. Toma e Paul Alexandru, dopo aver consegnato il regalo, hanno messo le foto su reddit.com e stanno riscuotendo un notevole successo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.