La mia esperienza con Trainline: l’app gratuita per prenotare i biglietti del treno

Avete già sentito parlare di Trainline? Io di recente mi sono imbattuta nel sito della piattaforma Trainline e ho voluto approfondire la ricerca per capire di che si trattava. Ho così scoperto che quest’azienda britannica fa una cosa molto interessante: vende biglietti del treno su Internet per viaggiare in Italia e in più di 20 paesi europei cercandoli tra tutte le offerte dei diversi operatori ferroviari italiani ed europei, come Trenitalia, Italo Treno, SNCF ed Eurostar.

Perché conviene quindi? In primis perché ti consente di visualizzare in una sola volta tutti gli orari del treno e di scegliere quello di cui hai bisogno senza dover consultare ogni sito singolarmente. Ma non solo. Trainline è anche un’app che si può scaricare in un click sul proprio smartphone attraverso la quale si può creare un account personale, fare la ricerca dei biglietti del treno ed acquistarli in modo semplicissimo scegliendo tra le varie modalità di pagamento disponibili.

Così convinta dalle esperienze positive di altri utenti e dalla grafica semplice ed intuitiva dell’app Trainline, ho deciso di provarla. Sono andata nel Play Store e ho cercato Trainline. Ci sono varie applicazioni ma bisogna scaricare quella che si chiama “Trainline EU: viaggio in treno“. Una volta scaricata e installata sul cellulare, vi si aprirà la schermata per la ricerca in cui inserire “stazione di partenza” e “stazione di arrivo” e le date di viaggio, con relativa fascia oraria.

A questo punto, basta cliccare il tasto “Cerca” e l’app vi restituirà tutti i possibili orari disponibili in quei giorni. Per effettuare la prenotazione, basterà selezionare il viaggio che soddisfa le nostre esigenze e aggiungerlo al carrello, dopo aver indicato se desideriamo viaggiare in prima o seconda classe. L’ultimo passaggio è quello del pagamento che può avvenire utilizzando Visa, Mastercard, American Express oppure molto più semplicemente Paypal ed il gioco è fatto.

Una volta concluso il pagamento, il biglietto vi arriverà nella vostra casella di posta elettronica all’indirizzo che avete inserito al momento della registrazione. A me è successo esattamente così: sono riuscita a cercare e prenotare un biglietto per Como da Milano in pochi minuti. Niente di più immediato! Quanto ai prezzi, va precisato che Trainline non propone prezzi diversi da quelli degli operatori ma si limita a vendere quelli già presenti sui siti ufficiali.

Questo significa che non troverete offerte più convenienti rispetto a quelle di Trenitalia e Italo ma neanche troverete biglietti dal prezzo maggiorato poiché il servizio è totalmente gratuito per gli utenti mentre i guadagni arrivano dalle commissione sulla vendita che provengono direttamente dalle compagnie ferroviarie. Piuttosto la differenza (e qui sta anche la convenienza) è che vedremo tutte le offerte disponibili nella stessa schermata, senza fastidiose inserzioni pubblicitarie e messaggi lampeggianti.

Ma c’è di più perché nelle ricerche di Trainline si possono trovare anche biglietti ferroviari di diversi gestori di diverse nazionalità consentendo in questo modo di accedere alle offerte più convenienti di compagnie che potremmo non conoscere e che non saremmo stati probabilmente in grado di cogliere da soli. L’altra cosa davvero innovativa riguarda, poi, la possibilità di comprare anche una combo di biglietti in un solo passaggio, cosa che finora era impossibile e richiedeva l’acquisto singolo di ogni tratta o a/r.

Di solito sono sempre un po’ sospettosa riguardo a questi sistemi alternativi di prenotazione e, ad esempio, quando si tratta di prenotare voli aerei preferisco quasi sempre utilizzare i canali ufficiali ma devo ammettere che Trainline è davvero un’idea brillante e genuina che vuole realmente aiutare chi viaggia molto in treno, in modo onesto e trasparente, a migliorare la sua esperienza di prenotazione online e per questo continuerò ad utilizzarlo da oggi in poi e vi suggerisco di fare lo stesso. Con Trainline viaggiare in treno, conviene!

Scrivere articoli richiede moltissimo tempo e impegno. Se il post ti è piaciuto, aiutami a condividerlo: a te non costa nulla, per me è davvero importante!Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInPin on PinterestEmail this to someone

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *