Da Dublino a Galway in bus: 500 chilometri in un giorno

Ireland is where strange tales begin and happy endings are possible.

Charles Haughey

Mi sono detta: “Domani vado a visitare Galway!“e sono andata. Questa è la storia di una piccola follia che ho fatto a maggio del 2010 mentre ero a Dublino in visita ad alcuni amici. Mi avevano parlato davvero bene di questa cittadina del Connacht, la più occidentale delle quattro Province d’Irlanda. Quale occasione migliore per andarci! Unico problema: avevo solo un giorno disponibile e da Dublino a Galway ci volevano più di 3 ore per andare e 3 per tornare, in totale oltre 6 ore di viaggio per percorrere una distanza di circa 500 km.

Ho fatto un po’ di valutazioni e calcolando di arrivare verso le 12 e di dover ripartire intorno alle 18, avrei avuto 6 ore di tempo per visitare Galway! Una mission impossible? Forse ma non così impossible come si potrebbe pensare. Galway è considerata una “piccola grande città”: grande per la quantità e varietà di attrazioni culturali che le conferiscono uno stile davvero anticonformista ma anche piuttosto piccola per le sue dimensioni ridotte.

dublino_galway_autobus_500_km

La sera prima guardo prezzi (il biglietto costa 19 euro a/r!) e orari su www.buseireann.ie e poi vado a letto presto. L’indomani il bus parte alle ore 8:30 e devo essere lì in orario. Alle 7 la sveglia suona, mi alzo e mi preparo, poi preparo la borsa ed esco alle prime luci del mattino in una Dublino Nord ancora addormentata, piovigginosa e un po’ infreddolita. Siamo a maggio, lo so! Eppure fare a meno di sciarpa, cappello e giubbotto pesante non mi è concesso. Arrivo alla fermata, aspetto il mio bus e in pochi minuti arrivo al centro.

viaggiare_bus_irlanda

Da lì raggiungo a piedi il capolinea di Bus Éireann dove il mio bus  per Galway è già in partenza. Tempo 10 minuti e ci fanno salire. Prendo posto vicino al finestrino e poco dopo inizia il viaggio verso Galway. Ce l’ho fatta! Ora posso finalmente rilassarmi e godermi il panorama. Il bus ferma ad Athlone, Ballinasloe, Portiuncula e, infine, Loughrea. Alla fermata di Portiuncula sale una simpatica vecchietta irlandese che si siede al mio fianco. Mi sorride e mi chiede “Where are you from my dear?“. “I’m from Italy“, le rispondo ricambiando il sorriso.

Ooh beautiful” e mi racconta di quella volta che con il marito era andata a visitare Roma e aveva visto Piazza San Pietro, la Basilica e il Colosseo e ne era rimasta affascinata. “Italy is really beautiful, you are very lucky. Where are going?“. Le spiego che sono partita da Dublino e che spero di poter visitare Galway nonostante il poco tempo a disposizione. Mi consiglia di fare un giro al centro e lungo il fiume Corrib. A Loughrea scende. Mi saluta e mi augura buon viaggio. Tra una ventina di minuti arrivo anche io a destinazione. Galway è vicina.

Per altre foto dell’Irlanda, segui l’hashtag #lifeadublino sul mio profilo Instagram!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.