Cosa vedere a Monopoli: 10 consigli sui luoghi principali da visitare

Viaggi che saltano come birilli e ti ritrovi a dover riorganizzare le vacanze estive. Ma per andare sul sicuro, evitando il ricorso a deludenti ripieghi, possiamo sempre contare sulla Puglia, per fortuna. La Puglia, però, non è solo Salento ed in questo post voglio parlarvi di una destinazione diversa dal solito, Monopoli, graziosa città in provincia di Bari, affacciata sul mare Adriatico che ho visitato di recente. Eccovi un elenco con tante utili informazioni su cosa vedere a Monopoli e i 10 luoghi principali da visitare mentre siete lì.

Cosa vedere a Monopoli

1. Castello di Carlo V

Una delle prime cose da vedere a Monopoli è certamente il cinquecentesco castello di Carlo V. Situato sul promontorio detto Punta Penna, è difficile che passi inosservato. Maestoso ed imponente, il Castello di Monopoli risale al periodo della dominazione spagnola. Dalla prima metà del 1800 fino alla fine degli anni’60 il castello fu utilizzato come carcere e ci sono voluti molti anni ed un’importante ristrutturazione per trasformarlo nell’attuale sede di convegni e meeting e di un interessante museo che espone le testimonianze storiche della città e del suo rapporto con il mare, dall’età del bronzo ai primi dell’ottocento.

2. Palazzo Martinelli

Di gran rilievo e, quindi, di sicuro da vedere, almeno dall’esterno, è il Palazzo Martinelli, costruito sulle mura di cinta e affacciato sul mare. Anche i non esperti di architettura resteranno affascinati dalle sue grandi finestre e, soprattutto, dal loggiato con archi a tutto sesto in stile veneziano, la cui presenza è dovuta alla conquista di Monopoli da parte dei veneziani sul finire del ‘400.

3. Porto Vecchio

Un posto da vedere a Monopoli che rappresenta, senza dubbio, uno dei pezzi più importanti dell’identità della città è il porto, un luogo molto pittoresco dove dove sono ormeggiate le barche da pesca, che ha avuto nel corso dei secoli, grande importanza negli scambi commerciali. Il porto, però, si presta molto bene, durante le belle sere d’estate, a lunghe e romantiche passeggiate al chiaro di luna, tra testimonianze architettoniche veneziane, gotiche e bizantine, che sono la dimostrazione dell’importanza che il porto ha avuto nel corso dei secoli, nei traffici mercantili.

4. Mura di cinta e torrioni

Fondamentale mentre siete a Monopoli è poi una visita alle mura di cinta che sono ancora presenti e, secondo me, davvero spettacolari. Proseguendo sul lungomare incontrerete anche alcuni dei torrioni storici della città. Uno dei più importanti è il Torrione Santa Maria, oggi conosciuto come “cannone”, essendo stato in passato una postazione d’artiglieria utilizzata per difendersi dagli attacchi via mare.

5. Cattedrale di Monopoli

Non si può non inserire nell’elenco delle cose da vedere a Monopoli, la sua Cattedrale dedicata alla Madonna della Madia, patrona della città. Da qui ogni anno il 14 Agosto, in occasione della festa patronale, parte una processione durante la quale la statua della Madonna viene accompagnata fino al porto e poi imbarcata e fatta salpare verso il mare per poi rientrare in Cattedrale. Il rito richiama il periodo delle lotte iconoclaste in cui l’icona della Madonna della Madia venne posta in salvo su una zattera in Turchia.

6. Museo Diocesano

Proseguendo per Via Cattedrale, ci si imbatte nel Museo Diocesano, istituito il 29 giugno 2002, nei locali dell’ex seminario Vescovile,  che custodisce accanto ad un’importante raccolta di tele e icone, pezzi estremamente significativi come la preziosa stauroteca bizantina (reliquiario della croce) in argento dorato e smalti, un’antica carta nautica, miniature, manoscritti, paramenti sacri, oggetti liturgici in argento. Il museo è aperto tutto l’anno e su prenotazione vengono effettuate visite guidate gratuite condotte dagli operatori didattici del museo.

7. Piazza Vittorio Emanuele

Di solito le città non offrono l’occasione di suggerire la visita di una piazza perché seppure belle e/o interessanti, non non si possono considerare una vera attrazione. Piazza Vittorio Emanuele a Monopoli, però, è l’eccezione che conferma la regola. Perché? Beh, con i suoi 18mila mq è una delle piazze più grandi della Puglia e dell’Italia ma anche una delle più belle. Il Borgo, come viene chiamata, nata nel 1796 grazie all’approvazione del Re di Napoli, è da sempre, infatti, il luogo d’ incontro e di vita della città.

8. Porta Vecchia e Cala Vecchia

Uno dei luoghi più significativi della città, che di certo non può mancare tra le cose da vedere a Monopoli, perché risalente alla sua storia più remota è la Porta Vecchia, oggi un vivace luogo di incontro dei giovani e meta di rilassanti passeggiate lungo il mare. Qui infatti si trova anche Cala Porta Vecchia, la spiaggia cittadina e la prima a sud di Monopoli, facilmente raggiungibile a piedi, dove troverete acqua trasparente e fondale sabbioso.

9. Chiese rupestri

Tra le cose da vedere a Monopoli, dentro e fuori dal centro storico, non possono mancare le chiese rupestri, di cui si hanno le prime evidenze storiche in Puglia a partire dall’VIII secolo e fino al XV. La scelta compiuta dalle comunità monastiche provenienti dalla Grecia di costruire questi insediamenti ci lascia oggi in eredità un impressionante numero di luoghi di culto primitivi, disseminati come nel caso della chiesa di santa Maria Amalfitana, della Cripta di San Leonardo e di Santa Maria del Soccorso, anche sul territorio urbano.

10. Spiagge e calette

Gli amanti del mare saranno felici di scoprire che tra le cose più belle da vedere a Monopoli ci sono le sue spiagge e calette, spesso nascoste, e di scogli a picco sul mare. In base ai gusti quindi di può scegliere il tratto costiero a nord, verso Polignano a Mare di cui ho parlato qui, più roccioso oppure quello a sud, per trovare un litorale sabbioso della località balneare Capitolo, caratterizzato da lunghe spiagge libere e lidi privati. Sto preparando un elenco completo delle spiagge di Monopoli che pubblicherò a breve. Torna a trovarmi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.