Cosa vedere a Desenzano del Garda in un giorno (o in una serata)

Avete presente quelle giornate piovose di fine estate che non ti consentono di pianificare nulla a causa del clima incerto? Ecco, proprio da una giornata così nasce la mia visita serale di Desenzano del Garda. Sia chiaro, ho sempre avuto la curiosità di andarci e aspettavo solo l’occasione giusta per farlo. Ma c’è poco da fare, certi viaggi arrivano all’improvviso, inaspettati e senza programmi e, forse, finiscono per essere anche i più belli, dopotutto! E tra un giro in Piazza Malvezzi, un aperitivo sul vecchio porticciolo e una passeggiata sul lungolago, scopriamo e ci gustiamo la città di Desenzano e ne restiamo davvero affascinati. Il mondo con le sue bellezze sa sempre come sorprenderci! In questo post voglio raccontarvi cosa vedere a Desenzano del Garda in un giorno. Se, poi, vi capita di andarci di sera l’itinerario che vi propongo resta ugualmente valido. Allora si parte, venite a scoprire insieme a me questo gioiellino affacciato sul Lago di Garda!

Cosa vedere a Desenzano del Garda in un giorno

La prima cosa da fare se avete intenzione di visitare Desenzano del Garda in un giorno è capire come arrivarci. Se preferite il treno, sarete felici di sapere che quella di Desenzano è la stazione più importante del Lago di Garda per cui tutti i treni della tratta Milano – Venezia fanno tappa qui e la stazione è vicina al centro città. Se, invece, vi spostate in auto, avrete sicuramente bisogno di trovare un parcheggio. Io per comodità, soprattutto se viaggiate con dei bambini o avete poco tempo a disposizione, vi consiglio il parcheggio sud. I posti non sono tantissimi ed è un po caro ma si trova ad appena 2 minuti a piedi dal Castello e a 5 minuti a piedi dalla piazza principale della città, Piazza Malvezzi.

Piazza Malvezzi

Il cuore pulsante di Desenzano del Garda, Piazza Malvezzi, è sicuramente una delle prime cose da vedere a Desenzano. La sua progettazione risale al 1500 ed è opera dell’architetto bresciano Giulio Todeschini, da cui il prende il nome Palazzo Todeschini, con le sue inconfondibili arcate in pietra, sede del comune fino agli anni ’70 ed ora prestigiosa sede di convegni ed esposizioni artistiche. Se siete appassionati di antiquariato, o semplicemente di mercatini, vi segnalo che qui in Piazza Malvezzi ogni prima domenica del mese, da maggio a novembre, viene organizzato un Mercatino dell’Antiquariato dove si possono ammirare antichi pezzi da collezione, quadri e altri oggetti interessanti.

Porto Vecchio

Piazza Malvezzi affaccia letteralmente su un piccolo porticciolo, tappa imprescindibile e da segnare assolutamente tra le cose da vedere a Desenzano del Garda in un giorno. Una visita a questa cittadina non sarebbe completa senza fare un salto qui per fermarsi ad ammirarlo e godersi la sua atmosfera tranquilla, sorseggiando un caffè, mangiando un gelato, o perché no per pranzare allietati dal paesaggio pittoresco che ti circonda. Da non perdere anche il ponte veneziano, uno dei luoghi più fotografati della città, insieme al porto vecchio. Se vi capita di andarci di sera, magari d’estate, sarà facile imbattersi in spettacoli e performance sull’acqua come il bellissimo “InCanto sull’acqua”, organizzato dal comune.

Lungolago

Attraversato il Porto Vecchio, ci si ritrova in pochi minuti sul bellissimo lungolago dove anche un la semplice passeggiata diventa un momento piacevole ed emozionante grazie a tutti gli splendidi scorci del basso lago di Garda che regalano una vista su Sirmione, Bardolino, Lazise e Peschiera del Garda. Di giorno, si può approfittare anche della presenza di alcune spiagge attrezzate, come la spiaggia Feltrinelli, perfetto angolo di relax dove, quando le acque del lago lo consentono, si può fare anche un bel bagno. Di sera, l’ambientazione cambia radicalmente e si può riscoprire, nella quiete e nella penombra, tra gli alberi e luci soffuse dei lampioni, tutta la poesia e la magia del lungolago.

Monumento Aviatori

Passeggiando sul lago, in prossimità di Piazza Matteotti, un’altra importante piazza della città, sicuramente non vi lascerà indifferenti la statua dedicata al Reparto di Alta Velocità di Desenzano, punta di diamante a livello nazionale dell’aviazione degli anni ’20-’30. La statua rappresenta un volto di donna proteso in avanti, con gli occhi chiusi e i capelli all’indietro, come se fosse stata appena lanciata nell’aria, simbolo di forza e libertà ma anche leggiadria e bellezza.

Castello di Desenzano

L’imponente castello che sormonta il paese con la sue antiche mura romane, costruito in difesa delle invasioni barbariche, si può ammirare in tutta la sua bellezza anche dal centro e dal porto ma se ne avete la possibilità andate a visitarlo: tra le cose da vedere a Desenzano del Garda in un giorno è di sicuro una delle più caratteristiche. Da giugno a metà novembre tutti i giorni eccetto il lunedì, potrete accedere alla torre, al mastio ed i due piani e da qui arrivare al punto più alto della costruzione da cui si gode uno spettacolare panorama sul lago di Garda. L’ingresso al castello ha un costo di 3 euro e di 5 euro se volete integrarlo con la visita al Museo Civico Archeologico. Per gli orari aggiornati meglio consultare il sito del Comune di Desenzano del Garda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.