Cosa vedere in Albania: 10 posti bellissimi da visitare

Cosa vedere in Albania? La risposta più corretta a questa domanda sarebbe: dipende. Sì perché dipende da quello che piace a voi. Siete tipi da spiaggia e quindi cercate una vacanza di mare, amate la montagna piuttosto e vi piace stare in mezzo alla natura oppure volete scoprire la cultura e la storia di questo paese attraverso i suoi luoghi più rappresentativi? Come ho scritto in questo articolo sulle cose da sapere sull’Albania prima di partirela terra delle aquile offre davvero tanto per tutti. Nel dubbio vi propongo un articolo su 10 posti bellissimi da visitare in Albania in cui sono stata. Scegliete voi quelli che vi incuriosiscono di più!

1. Kruja

Tra le cose più belle da vedere in Albania non può mancare Kruja, la città dell’eroe nazionale Scanderbeg, dove ho visitato il Castello omonimo e il mercato antico. Si tratta di un piccolo borgo tranquillo e un po’ turistico ma vale la pena andarci, per l’importanza storica del castello e per la presenza del Museo “Gjergj Kastrioti”, un percorso sulla storia della città di Kruja nei secoli e un tributo alla storia di Scanderbeg e alla sua resistenza contro gli ottomani, evento ricordato con orgoglio da tutti gli albanesi.

2. Tirana

Tirana, la capitale merita anch’essa di trovarsi nell’elenco dei luoghi più belli da vedere in Albania. E non perché sia magnifica, eccitante, moderna, cosmopolita ma perché è una capitale diversa da tutte le altre. Una capitale a cui non interessa riempirsi di fronzoli inutili ma che vuole apparire semplicemente per quella che è davvero. Accogliente, vera, genuina. Per apprezzarla è necessario andare oltre i luoghi comuni e il nostro concetto stereotipato di bello. Ed è allora che si può entrare in sintonia con la sua bellezza, una bellezza che va oltre le apparenze.

Scopri di più:
Cosa vedere a Tirana

3. Berat

Nell’elenco di cosa vedere in Albania bisogna per forza inserire anche Berat, la “città dalle mille finestre” o “delle finestre affiancate”, patrimonio UNESCO dal 1992. Per raggiungerla ci vogliono due ore di auto da Tirana ma vale decisamente la pena di inserirla nel vostro itinerario di viaggio. Una volta arrivati, oltre ad un giro della città vecchia e una passeggiata lungo il fiume Osum non può mancare una visita al castello, uno dei più grandi monumenti storici nei Balcani. 

4. Valona

Valona è una delle località turistiche più famose della costa albanese anche perché gode di un clima davvero magnifico tutto l’anno. L’estate è calda, molto calda ma anche in inverno si sta benissimo e le precipitazioni sono rare: su 365 giorni, almeno 266 sono soleggiati tant’è che Valona è considerata una delle città con più giorni di sole dell’Albania. Non c’è da meravigliarsi quindi che sia una delle mete più amate dai turisti che possono godersi sia il mare tranquillo e la spiaggia sabbiosa tipici dell’Adriatico che quelle spiagge rocciose tipiche del mar Ionio.

5. Zvernec

C’è una particolarissima località nei dintorni di Valona che pochi conoscono: l’isolotto di Zvernec, situato nel bel mezzo della laguna di Narta. Scenografico e mistico nel suo aspetto (soprattutto al tramonto), questo piccolo pezzettino di terra emersa ospita il monastero ortodosso di Santa Maria, risalente al 13-14° secolo e sopravvissuto all’abbandono iniziato nel 1966 in seguito alla campagna dell’ateismo voluta dalla dittatura di Hoxha. Tra tutte le cose che ho visto nel mio itinerario di 5 giorni in Albania, Zvernec è una delle più belle, credetemi.

6. Llogara

Il passo di Llogara, un incredibile passo di montagna inserito nell’omonimo Parco Nazionale è un’altra delle cose più belle da vedere in Albania. Da qui si può godere un’eccezionale vista sulla Riviera albanese, raggiungibile in pochi minuti percorrendo la spettacolare e panoramica SH8, tra il mare e il monte Çika. Bisogna per forza andarci, non avete scuse! Sarà anche l’occasione di assaggiare un dessert albanese tipico di questa zona, a base di yogurt con miele e noci tritate.

7. Porto Palermo

Tutte ma proprio tutte le località della riviera albanese sono bellissime. Penso alla spiaggia di Dhermi e a quella di Himare, con i caratteristici locali dove poter bere qualcosa con lo sguardo rivolto verso il mare. Il vero pezzo forte, però, è la baia di Porto Palermo che mi ha lasciato (dico sul serio) senza parole tant’è che credo di aver scattato almeno 50 foto allo stesso paesaggio. Qui sorge la fortezza di Ali Pasha, chiamata impropriamente castello, che i soldati italiani che si trovarono in questo luogo desolato durante la II guerra mondiale chiamarono “Porto Palermo” in ricordo all’omonimo porto italiano. 

8. Occhio Blu

In albanese Syri i Kalter, in italiano “l’occhio azzurro”, questa sorgente carsica è un paradiso naturale di rara bellezza, preso d’assalto dai turisti e inserito in qualsiasi itinerario di viaggio in Albania. Il nome non è casuale ma fa riferimento alla forma della sorgente somigliante ad un grande occhio azzurro per la sua tonalità azzurra/blu scuro. L’ho visto alla fine di una lunga giornata, un po’ in velocità. Se avete più tempo a disposizione, fermatevi per ammirarlo e ammirare il paesaggio circostante. Shumë bukur!

9. Saranda

Saranda, città del sud dell’Albania, ricca di storia e bellezze naturali è tra le più amate da locali e turisti stranieri che ne affollano di giorno le spiagge di sabbia bianca o roccia calcarea entrambe bagnate da una splendida acqua cristallina e lincantevole porticciolo con i suoi ristorantini vista mare nelle calde sere d’estate. Tra le cose da vedere in Albania questa è una delle più belle, di quelle che difficilmente dimenticherete. A me è piaciuta davvero tanto!

10. Butrint

Altra cosa da vedere in Albania: Butrint, decisamente un must tra le cose da vedere in Albania. La visita al sito archeologico di Butrint, altro grande patrimonio UNESCO dell’Albania, è stata davvero emozionante, credetemi e non solo per l’importanza culturale, storica e archeologica ovviamente ma anche per l’ambientazione romantica, poetica, bucolica. Se siete appassionati di archeologia o semplicemente volete conoscere una vera meraviglia dell’Albania, andateci!

15 Commenti

  1. Maria martone

    a Saranda e Valona sono stata l’estate scorsa. la riviera albanese è proprio bella, l’abbiamo girata tutta. Magarila prossima volta prendo l’aereo per vedere anche tirana e gli altri che hai suggerito.Grazie

  2. Lino Leone

    Cara Marianna complimenti per la selezione… ma purtroppo devo dire che è limitata come limitato è il tempo che hai potuto dedicare a scoprire l’Albania…. Anche se questo sicuramente aiuta a far conoscere ed avvicinare i turisti ancora scettici al Paese delle Aquile, questa selezione potrebbe trarre in inganno sulla quantità e qualità delle cose e dei posti da vedere…. Che sono tantissimi e strepitosi. Detto da qualcuno che negli ultimi tre anni ha fatto circa 80.000 km in terra albanese alla ricerca e alla scoperta delle meraviglie di questa terra e portandole alla conoscenza degli altri

    1. Grazie per gli apprezzamenti Lino e grazie per essere passato! Ho visitato l’Albania in occasione di un Educational tour a cui sono stata invitata da un’agenzia di viaggi albanese per la promozione di alcune località specifiche, scelte da loro. Purtroppo quando si viaggia per lavoro ci sono dei tempi prestabiliti da rispettare. Credo sia comunque un ottimo inizio per me e per chi vorrebbe visitare l’Albania per la prima volta! A presto

  3. Anita

    Dovrei stare una settimana a Durazzo…non vorrei fare solo mare, pertanto nelle zone limitrofe ( tipo ad un paio di ore da li) mi confermate che ci sono bei posti da visitare? Grazie

  4. simone

    ciao,
    noi andremo in albania ad inizio agosto in auto..
    tappe: Scutari, Dhermi, Himare e giù fino a Saranda..
    ci sono da temere code infinite all’andata e al ritorno?
    5 agosto e 18 agosto..
    grazie

  5. Mariglen

    Grazie Marianna per aver pubblicato questa tua esperienza così da poter confermare a chi non la conosce, che l’Albania non è stereotipo ma è qualcosa di meraviglioso tutto da scoprire e gustare. Sono Albanese e quando leggo esperienze che parlano bene della così tanto mal vista Albania, mi riempie di gioia. Grazie a te e grazie a tutti gli Italiani che non seguono stereotipi e viaggiano con la voglia di scoprire e assaporare.

  6. Salvatore Aiello

    Belle foto; complimenti; quelle che hai fotografato in Albania sono strutture romane ?

    Tra le varie foto quelle che più mi sono piaciute (oltre Butrint) sono l’isolotto di Zvernec , e “occhio blu” …

  7. Mara Sole

    Bellissimo articolo!!! a giugno andrò una settimana in Albania arrivando a Durazzo con la macchina, dove mi consigli soggiornare?. amo i porticcioli, l’azzurro del mare, i posti per pochi intimi…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.