Cosa vedere ad Agropoli, borgo del Cilento tra mare e montagna

Voglia di scoprire il Cilento? Perché non scegliere il borgo medievale di Agropoli, considerata la porta d’ingresso del Cilento e senza dubbio una delle cittadine più belle di questo angolo di Campania, purtroppo (o per fortuna) ancora poco frequentato dal turismo di massa. Ci sono stata tante volte, vista la vicinanza a Salerno, la mia città natale, da cui dista circa un’oretta per cui voglio condividere con voi un elenco di cosa vedere ad Agropoli in un giorno! Sono sicura che ti basteranno poche ore per entrare in sintonia con tutta la sua genuina bellezza!

Cosa vedere ad Agropoli in un giorno

Centro storico di Agropoli

La visita di Agropoli non può che partire dal cuore più antico di questa cittadina del Cilento ovvero il suo centro storico che corrisponde ad una tipica città vecchia medievale e in quanto tale è posizionato nella parte alta, sulla sommità di un promontorio. Raggiungerla è tuttavia molto semplice, non pensate di dover affrontare chissà quale scalata! Vi basterà prendere la scenografica salita, detta degli Scaloni, alla fine di via Filippo Patella e passando sotto un portale monumentale del ‘600 potrete accedere al centro storico di Agropoli in pochi minuti.

Chiesa della Madonna di Costantinopoli

Appena superato il portale, troverete sulla sinistra la Chiesa della Madonna di Costantinopoli, protettrice dei pescatori. Questa chiesa apparentemente molto semplice è legata ad un’antica vicenda che ci riporta al 1535 e all’assedio di Agropoli da parte del corsaro ottomano Barbarossa, durante il quale vennero saccheggiate e distrutte case, chiese e  tutto ciò che contenevano. Miracolosamente messa in salvo da alcuni fedeli fu però la statua della Madonna di Costantinopoli che anni dopo, ritrovata in mare e raccolta dai pescatori, fu messa in sicurezza in questa chiesa, allora cappella, costruita in suo onore. 

Castello di Agropoli

Passeggiando tra case antiche e vicoletti, e dopo aver attraversato il ponte in pietra raggiungerete ben presto anche il Castello angioino aragonese, simbolo della città cilentana e perciò una delle cose da vedere ad Agropoli in un giorno tanto più che è visitabile tutto l’anno gratuitamente. Molti furono i personaggi legati alla sua storia, soprattutto letterati che lo hanno descritto in poesie e racconti, come la scrittrice francese Marguerite Yourcenar, che vi ambientò il suo racconto “Anna, soror” e Giuseppe Ungaretti che dopo un viaggio nel Cilento negli anni ’30 ne diede una descrizione magistrale nel suo volume “Mezzogiorno”. 

Baia e porticciolo di Agropoli

Prima di lasciare il castello di Agropoli non dimenticare di approfittare del meraviglioso panorama che la fortezza offre sul mare e sul piccolo porto, utilizzato fin dall’antichità come approdo naturale, luogo di riparo e di ritrovo per i marinai locali. A partire dagli anni ’60 si è sviluppato in modo notevole diventando un importante porto turistico nonché il primo porto del Cilento ed uno dei maggiori dopo quello di Salerno. Soprattutto al tramonto e di sera, illuminata da mille lucine, la baia si veste con i suoi abiti migliori, regalando  ai visitatori scorci carichi di magia.

Lungomare di Agropoli

Se vi avanza del tempo e avete ancora voglia di camminare e magari fermarvi a mangiare qualcosa di buono in una delle tante rosticcerie della città, alle cose da vedere ad Agropoli in un giorno potreste aggiungere il lungomare. Si tratta della parte nuova di Agropoli per cui non possiamo aspettarci la stessa atmosfera della “città alta”, tuttavia, vale comunque la pena dedicarle almeno una passeggiata e immergersi completamente nei luoghi più frequentati dai locali, per conoscere e confrontarsi con lo stile di vita e le abitudini degli agropolesi.

Baia di Trentova

Anche se distante alcuni chilometri dal borgo, la Baia di Trentova è una delle cose da vedere ad Agropoli in un giorno, per un tuffo se ci andate in estate o per ammirarla semplicemente se vi trovate da queste parti fuori stagione. Così chiamata per la presenza dell’omonimo scoglio che spunta dal mare, la Baia di Trentova si trova all’interno del Parco Nazionale del Cilento ed è infatti una delle attrazioni più importanti nei dintorni di Agropoli, famosa soprattutto per il suo mare pulitissimo e trasparente e un’ampia spiaggia di sabbia soffice.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.