Cosa vedere a Trogir in un giorno

Cosa vedere a Trogir, città patrimonio Unesco della Croazia

Se state cercando una meta davvero speciale da visitare in Dalmazia, l’avete appena trovata! Trogir, a poca distanza da Spalato, può vantare oltre 2000 anni di storia, e numero incredibile di attrazioni da visitare. Vi basti sapere che il suo centro storico raccolto da una piccola isola circondata da una cinta muraria è stato dichiarato patrimonio dell’umanità Unesco dal 1997. Ma cosa vedere a Trogir in un giorno o mezza giornata? Se il vostro tempo a disposizione è poco, non temete perché si presta perfettamente come gita giornaliera da Spalato. Dal centro al lungomare, questa città, però, è perfetta anche come base di un viaggio in Dalmazia. Ecco allora il mio itinerario con le cose da vedere a Trogir, le attrazioni e i luoghi principali da non perdere.

Cosa vedere a Trogir in un giorno

1. Centro storico di Trogir

Se vi state domandando cosa vedere a Trogir, il mio consiglio è quello di iniziare la visita non può che iniziare dal centro storico dove si concentrano la maggior parte degli edifici della città. Tra questi vi segnalo il quattrocentesco Palazzo del Municipio, il Palazzo Cipiko con il Palazzo Lucic, con il suo delizioso cortile rinascimentale. Passeggiando tra i vicoli del centro storico è facile perdere l’orientamento ma questo non consente al visitatore di scoprire angoli nascosti, davvero stupendi. Le casette di pietra da che formano il nucleo antico di Trogir hanno un tale fascino che vi constringeranno a scattare mille fotografie! Se vuoi conoscerne ogni dettaglio, ti consiglio di prenotare un tour guidato a piedi, accompagnato da una guida locale.

Cosa vedere a Trogir: centro storico

2. Castelli e fortezze di Trogir

Ma Trogir è famosa anche per le sue fortezze. La fortezza principale è il Castello Kamerlengo. Risale al XV secolo e fu costruito dai Veneziani per essere utilizzato all’interno del sistema difensivo della città. Attualmente è aperto alle visite e durante l’estate viene utilizzato per rassegne di cinema e teatro ed in occasione del Trogir Summer Festival. L’altra fortezza di Trogir è la Fortezza di San Marco, poco distante, costruita dopo il castello Kamerlengo, ora la città dello sport.

Cosa vedere a Trogir: Castello Kamerlengo

3. Edifici religiosi di Trogir

Tra le cose da vedere a Trogir non possono mancare alcuni edifici di culto, considerati particolarmente importanti, a partire dalla splendida Cattedrale di San Lorenzo, costruita tra il XIII e il XV secolo dai Veneziani. Al suo interno ospita la Cappella di San Giovanni, ricca di decorazioni, e il tesoro della cattedrale, tra cui un trittico in avorio e diversi manoscritti miniati. Vi consiglio di salire sul campanile, Dai suoi 47 metri di altezza si può godere di una vista davvero magnifica! Ma ecco altre chiese da visitare a Trogir:

  • Chiesa di San Giovanni Battista, a sud-est della cattedrale, con un portale magnificamente scolpito e pregevoli statue e dipinti realizzati tra il XIV e il XVII secolo.
  • Convento di San Nicola: visitabile solo su appuntamento da ottobre a maggio, questo convento benedettino conserva un magnifico bassorilievo greco raffigurante Kairos, il dio delle opportunità.
  • Chiesa di San Sebastiano: costruita nel 1476, questa chiesa con un grazioso orologio blu non viene più usata per celebrazioni liturgiche. Al suo interno sono conservate foto della guerra in Croazia negli anni Novanta.
Cosa vedere a Trogir: Cattedrale di San Lorenzo

4. Musei di Trogir

Ma a Trogir non mancano nemmeno i musei e ce ne sono diversi, piccolini ma interessanti dove approfondire la conoscenza della città e della sua storia. Se vi interessa, dovete assolutamente visitare il Museo Civico di Trogir. Al suo interno potrete ammirare disegni, libri, documenti e persino abiti d’epoca. L’altro museo interessante di Trogir è il Museo di Arte Sacra, allestito accanto alla Torre dell’orologio. Qui, troverete soprattutto opere risalenti al Medioevo come manoscritti e dipinti antichi.

Cosa vedere a Trogir: Musei

5. Spiagge di Trogir e dintorni

Tra le cose da fare a Trogir non può mancare, infine, una sosta in spiaggia. La spiaggia più vicina al centro di Trogir è Pantun ed è fatta di sabbia e sassi. Ovviamente, come si ci può aspettare, soprattutto in alta stagione, è presa d’assalto da turisti e bagnati. Per una location più tranquilla, vi consiglio le spiagge delle isole vicine di Drvenik Mali e Drvenik Veli raggiungibili con un tour barca e che vi aspettano con i loro scorci paradisiaci, le piccole baie e un paesaggio idilliaco.

Cosa vedere a Trogir: spiagge

Trogir: cosa vedere ancora

Se vi avanza del tempo, tra le cose da vedere a Trogir vi consiglio di aggiungere anche la splendida Laguna Blu in Croazia, un autentico paradiso dai colori brillanti, popolato da dolcissimi delfini, ideale oer gli appassionati di snorkeling. Per raggiungere puoi prenotare una di queste escursioni da Trogir (ma anche da Spalato) che vi consentiranno di vedere anche le altre isole vicine, famose per il loro mare cristallino.

Dove dormire a Trogir

Se state cercando un alloggio per dormire a Trogir, potete trovare una sistemazione adatta alle vostre esigenze tra queste offerte di Booking. Grazie al programma “Affiliate partner” al quale sono iscritta, infatti, potrete accedere ad incredibili “deal” (affari) sulla vostra prenotazione. Accaparrarsi le tariffe scontate è molto semplice. Clicca Vedi tutte le offerte e dopo qualche secondo vi apparirà l’elenco di hotel a prezzi scontati. Scegliete quello più adatto a voi e potrete beneficiare di “offerte” a tempo davvero convenienti, da prenotare subito!

Prenota il tuo hotel su Booking.com con sconti e offerte a tempo! Scegli tra questi deal:

Booking.com

Grazie per la tua visita! Se ti va, lasciami un commentino qui sotto. Mi faresti molto felice! Ti aspetto anche su Facebook e Instagram.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.