Cosa vedere a Spalato in un giorno

Cosa vedere a Spalato in un giorno: attrazioni principali da visitare

La Croazia è sinonimo di mare cristallino e natura incontaminata ma tra le sue città e borghi potete trovarci anche tanta storia e cultura. Una delle località turistiche più conosciute è senz’altro Spalato, capitale della Dalmazia. Vi piacerebbe visitarla? Allora venite con me per scoprire cosa vedere a Spalato in un giorno. In questa guida ti racconto tutti i luoghi culturali più significativi della città, un mix ideale tra mare, divertimento e cultura che la rende una delle località più belle ed interessanti per una vacanza in Croazia. Visitare Spalato in un giorno è facilissimo. Ecco 5 posti da non perdere!

Cosa vedere a Spalato in un giorno

1. Palazzo di Diocleziano

L’attrazione principale di Spalato, e il più famoso, è il Palazzo di Diocleziano, il cuore pulsante della città vecchia. Vi consiglio di iniziare da qui la visita di Spalato perché il giro vi prenderà 3-4 ore ed è meglio essere carichi! Questo imponente edificio fu voluto dall’imperatore Diocleziano tra il III e il IV secolo e al tempo le sue mura coincidevano con quelle dell’intera città. Dichiarato Patrimonio UNESCO dal 1979 per le sue caratteristiche storico-artistiche è un monumento unico nel suo genere.

Per accedere al Palazzo si utilizzavano quattro porte, ancora visibili oggi. La più importante è la Porta Aurea, porta di accesso principale. Seguono la Porta Bronzea, la Porta Argentea e la Porta Ferrea. Al suo interno troverete una vera e propria cittadella, la Casa dell’Imperatore, spazi religiosi e produttivi e persino il Mausoleo dell’Imperatore, che qui volle essere sepolto. Il Palazzo nel Medioevo subì molti cambiamenti e riadattamenti. Il Mausoleo, ad esempio, nell’VIII secolo fu trasformato in Chiesa e accanto, qualche secolo più tardi, fu innalzato un bellissimo campanile romanico, considerato i più belli della Croazia. Insomma, tra le cose da vedere a Spalato in un giorno.

Cosa vedere nel Palazzo di Diocleziano

  • Peristilio, cuore dell’antica Splato dove l’imperatore incontrava i suoi sudditi che custodisce tra le sue colonna una bellissima sfinge, arrivata dall’Egitto nel V secolo d. C.
  • Cattedrale di San Doimo, in origine Mausoleo di Diocleziano.
  • Tempio di Giove, in perfette condizioni, oggi utilizzato come battistero della cattedrale
  • Vestibolo, l’antico ingresso alle sale imperiali
  • Sotterranei, oggi in parte adibiti a museo e in parte occupati da bancarelle di souvenir.
Cosa vedere a Spalato: Palazzo di Diocleziano

2. Piazza del popolo

Tra le cose da inserire nell’itinerario per vedere Spalato in un giorno non fatevi mancare la famosa Piazza del Popolo, o semplicemente Pjaca. Si tratta di una piazza molto antica, le cui origini si attestano al XIII secolo è soprannominata “Spiazzo di San Lorenzo”. Rappresenta il luogo più vivace di Spalato, fulcro della vita cittadina. Un luogo sempre in continuo fermento. Sulla Piazza si affaccia il Palazzo del Municipio in stile gotico dove risiedevano le autorità della città e che oggi ospita una bella sala espositiva.

Ogni palazzo della Pjaca conserva la sua parte di storia ed è testimone della mentalità del luogo e nei dintorni ci sono molti luoghi di interesse da vedere a Spalato. Uno di questi è la Torre con l’orologio cittadino, dalla forma originale per via del quadrante composto da 24 numeri romani, che ha segnato il tempo a Spalato fin dal XV secolo. Un altro edificio da vedere è, poi, il Palazzo Cipriani in stile tardo-romanico insieme al Palazzo Nakić in stile Liberty.

Cosa vedere a Spalato: Torre dell'Orologio

3. Musei di Spalato

In aggiunta a tutto questo questo, per i turisti più curiosi, Spalato offre anche un’ampia varietà di musei e se vi trovate in città per un weekend o paio di giorni, vi consiglio di visitarne alcuni. Ecco i più importanti:

  • Museo della città di Spalato: espone reperti medievali e moderni, che raccontano la storia della città e le vicende principali
  • Museo etnografico: al suo interno trovate ceramiche, abiti tradizionali, mobili, gioielli appartenuti agli abitanti di Spalato .
  • Museo Archeologico, il museo più antico della Croazia con rinvenimenti di epoca greca, romana, paleocristiana, medievale e preistorica.
  • Split Live Museum è stato inaugurato per la prima volta nel 2015. Si trova nella città vecchia, non lontano dal Golden Gate. Mostra la vita quotidiana dei romani, ai tempi in cui vivevano in queste zone.
  • Museo di Storia naturale, ideale da visitare anche se si viaggia con bambini che racconta la storia della fauna e della flora locale
  • Museo marittimo, uno spazio museale ricco di reperti archeologici, alcuni risalenti a 2000-3000 anni fa che ripercorre la storia marittima commerciale e bellica della città.
Cosa vedere a Spalato: Museo Marittimo

4. Riva, il Lungomare di Spalato

Dopo la visita culturale, è arrivato il momento di rilassarsi in una delle location più belle di Spalato: il Lungomare Riva. E qui una passeggiata è d’obbligo! Oppure, in alternativa, se vi serve una pausa per riposare, potete sedervi e godervi la splendida vista sul Mar Adriatico. Se siete fortunati, potreste imbattervi in qualche evento. Ne vengono organizzati molti proprio sul lungomare, anche di famosi come il carnevale, lo Splitski Karneval oppure i mercatini natalizi insieme ad altre iniziative.

Inoltre, proprio da qui potrete partire alla scoperta delle isole nei dintorni di Spalato, una più bella dell’alltra. Ci sono diversi tour ed escursioni a cui vale la pena prendere parte, ad esempio, l’escursione alle 5 isole e Grotta Azzurra, l’escursione a Bol sull’isola di Brac l’isola più grande della Dalmazia, ricca di attrazioni storico-culturali e bellezze naturali. Ma non solo. Gli appassionati di natura potranno optare per un’ escursione al Parco Krka, uno dei più bei parchi della Croazia

Cosa vedere a Spalato: Lungomare Riva

5. Spiagge di Spalato

Se avete intenzione di trascorrere più di 24h a Spalato, un weekend o magari diversi giorni di vacanza in estate sceglie, non potete non passare un po’ di tempo in spiaggia. E qui le spiagge sono davvero stupende! Inoltre, grazie al fondale poco profondo sono adatte e sicure anche per le famiglie con bambini. Tra le più conosciute e frequentate vi segnalo la spiaggia di Bacvice, a un 1 km dal centro. Una spiaggia di sabbiosa, dall’acqua trasparente dove sarà un piacere immergersi, fare il bagno, nuotare. Ma anche divertirsi di sera, grazie alla presenza di bar bar, pizzerie e night club.

Altre spiagge da vedere a Spalato sono la spiaggia di Firule, anch’essa perfetta per i bambini, essendo una spiaggia riparata dai venti e molto amata per la sua sabbia finissima. Se, però, non vi dispiacciono le spiagge di ciottoli e scogli potete fare un salto alla spiaggia Kasjuni, bagnata da un mare cristallino oppure alla spiaggia di Kastelet, caratterizzata da piccoli sassolini e animata giorno e notte dalla musica dei bar e locali circostanti.. Un ultimo suggerimento: la spiaggia di Znjan, la più grande di Spalato, a 5 km dalla città, ma soluzione ideale se state cercando lidi attrezzati inclusivi di servizi al loro interno quali parcheggi, bar e ristoranti.

Cosa vedere a Spalato: mare e spiagge

Quando andare a Spalato

Sicuramente Spalato è una meta estiva per eccellenza vista la sua posizione affacciata sul mare Adriatico e proprio nel mese di agosto si tiene l’evento tradizionale Le notti di Diocleziano, in onore del ricco patrimonio culturale di Spalato. Anche la primavera, però, è sicuramente ideale per una visita, visto il clima mite. Certo, in questi periodi bisogna fare i conti con l’afflusso di turisti. Se non amate la folla e non vi interessa il mare vi suggerisco di optare per l’autunno o l’inverno con le rinomate Bancarelle dell’Avvento di Spalato. Le temperature restano sempre piuttosto miti!

Spalato: cosa vedere nei dintorni

Come avrete vito, Spalato racchiude numerose bellezze e meraviglie ma anche i suoi dintorni non sono da meno. Se volete sapere cosa vedere nei dintorni di Spalato, preparatevi a prendere appunti! Tra le mete principali ci sono quelle balneari come Makarska e le isole, perfette per un’escursione giornaliera ma anche nell’entroterra, la Dalmazia offre località nelle vicinanze di Spalato davvero stupende. Tra queste vi segnalo il piccolo paese di Klis con la sua fortezza, Salona e i resti della grande città romana e Trogir, città Patrimonio Unesco dal 1997.

Cosa vedere a Trogir in un giorno
Trogir, Croazia

Dove dormire a Spalato

Se state cercando un alloggio per dormire a Spalato, potete trovare una sistemazione adatta alle vostre esigenze tra queste offerte di Booking. Grazie al programma “Affiliate partner” al quale sono iscritta, infatti, potrete accedere ad incredibili “deal” (affari) sulla vostra prenotazione. Accaparrarsi le tariffe scontate è molto semplice. Clicca Vedi tutte le offerte e dopo qualche secondo vi apparirà l’elenco di hotel a prezzi scontati. Scegliete quello più adatto a voi e potrete beneficiare di “offerte” a tempo davvero convenienti, da prenotare subito!

Prenota il tuo hotel su Booking.com con sconti e offerte a tempo! Scegli tra questi deal:

Booking.com

Grazie per la tua visita! Se ti va, lasciami un commentino qui sotto. Mi faresti molto felice! Ti aspetto anche su Facebook e Instagram.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.