Cosa fare e vedere a Stratford-upon-Avon, la città natale di William Shakespeare

Stratford-upon-Avon resta uno dei luoghi più belli e suggestivi tra quelli visitati in Inghilterra. Per questo ho deciso di aggiungere alla mia raccolta di racconti oltremanica un post su cosa fare e vedere a Stratford-upon-Avon che come molti di voi già sapranno deve la sua fama a William Shakespeare, qui nato, vissuto e passato a miglior vita. Oggi in questa cittadina inglese tutto parla di lui e l’interessante viaggio attraverso le sue stradine, i suoi edifici storici, dediche e cimeli realizzati e conservati in suo onore vi permetterà non solo di conoscere meglio William Shakespeare ma anche le persone a lui care e di immergervi completamente nell’atmosfera autentica di Stratford-upon-Avon. 

Cosa fare a Stratford-upon-Avon

1. Entrare nella casa di Shakespeare

Tra le cose da fare e vedere a Stratford-upon-Avon deve necessariamente essere menzionata la casa natale di Shakespeare. Trovarla non è un problema dal momento che si trova su una delle due strade principali di Stratford ed è ben segnalata, essendo la tappa principale di tutti i turisti che arrivano in città. Per chi non ha ancora avuto modo di leggere le opere di Shakespeare la visita sarà comunque interessante ma per chi le conosce e le apprezza da tempo sarà una vera emozione. Per accedere alla casa di Shakespeare dovrete munirsi di un biglietto d’ingresso. Potete acquistarlo nel vicino Shakespeare’s centre oppure prenotare il biglietto cliccando qui direttamente online.

2. Visitare il Cottage di Anne Hatheway

Da non perdere anche il Cottage della moglie di Shakespeare, Anne Hatheway, sicuramente una delle cose da vedere a Stratford-upon-Avon. La visita al Cottage, situato leggermente fuori dal centro, è davvero molto valida poiché offre la possibilità di approfondire la conoscenza della storia di Shakespeare e di portarsi a casa il ricordo di un’esperienza completa e onnicomprensiva. Gli interni non sono quelli originali ma sono stati ricostruiti e molti sostengono che la facciata sia la parte più bella di questa vecchia casa ma ad ogni modo vi assicuro che il luogo è suggestivo e merita. Il prezzo del è di 11.25 sterline. 

3. Ammirare la Chiesa della SS. Trinità

Gratuito è, invece, l’ingresso in questa chiesa, dove William Shakespeare fu battezzato e sepolto. Conosciuta anche con il nome di “Chiesa di Shakespeare”, la Chiesa della Santissima Trinità di Stratford-upon-Avon accoglie al suo interno la tomba dello scrittore, accessibile al costo di 3 sterline a persona. In realtà, anche se questa è la principale attrazione turistica, la chiesa contiene molti altri elementi interessanti come un battente del santuario risalente al XIV secolo, venticinque sedili del XV secolo nel coro, con intagli mitici e religiosi e diverse vetrate colorate che raffigurano i maggiori santi inglesi e non solo.

4. Vedere uno spettacolo della RSC

Sono ben tre i teatri dove ogni giorno la celebre Royal Shakespeare Company si esibisce in eccezionali performance teatrali, perlopiù legate a Shakespeare: il Royal Shakespeare Theatre, lo Swan Theatre, entrambi situati a Waterside, e The Other Place, che si trova a poca distanza, su Southern Lane. Se state pianificando una prima visita ai teatri e volete saperne di più, qui troverete alcune informazioni utili oppure, per scoprire cosa c’è in cartellone, potete controllare il programma degli spettacoli online.

5. Passeggiare lungo il fiume Avon

Tra le cose da fare e vedere a Stratford-upon-Avon non può mancare, infine, il fiume Avon su cui la città sorge e che la costeggia quasi interamente. Una passeggiate lungo le rive dell’Avon è, poi, particolarmente consigliata dopo aver visitato le zone centrali e più turistiche, affollate di gente, soprattutto nei periodi di alta stagione, per assaporare la cittadina da un’altra prospettiva, più autentica e quotidiana e ritrovare calma, tranquillità e pace tra il verde degli alberi, romantiche panchine e cigni meravigliosi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.