Cosa fare in Valle d’Aosta con i bambini: 5 posti bellissimi da visitare

Spesso, erroneamente, si crede che la Valle d’Aosta sia una meta scelta soprattutto da chi ama le escursioni e le piste da sci e poco adatta ai più piccoli ma non è così. La Valle d’Aosta, infatti, è molto più di questo e ci sono un sacco di luoghi bellissimi da visitare in famiglia. Perciò, in questo post voglio consigliarvi cosa fare in Valle d’Aosta con i bambini, focalizzandomi su attrazioni diverse dalla solita passeggiata o dalle piste da sci  per aiutarvi ad organizzare una gita adatta a tutta la famiglia. Eccovi allora le mie proposte su cosa fare in Valle d’Aosta con i bambini con questi 5 posti bellissimi da vedere, perfetti per grandi e piccoli.


Leggi anche: 10 borghi più belli da vedere in Valle d’Aosta

Cosa fare in Valle d’Aosta con i bambini

1. Aosta e il Teatro Romano

Una delle cose da fare in Valle d’Aosta con i bambini è sicuramente visitare la bellissima città di Aosta. A me è piaciuta davvero tanto. Una città che ti sorprende e ti affascina e che riesce a conquistare anche i bambini, in particolare grazie alla presenza di un’attrazione molto suggestiva: il Teatro Romano, uno dei capolavori dell‘architettura provinciale romana dell‘Alto Impero. Ciò che rimane del teatro, purtroppo, è solo questa monumentale parete traforata da arcate e da finestre mentre della cavea, la struttura concava destinata ad accogliere il pubblico, restano i sei gradini inferiori e i due più ampi vicini all‘orchestra, riservati alle personalità di rilievo. Le passerelle in legno attraversano tutto il sito archeologico e lo rendono adatto anche ai bambini più piccoli che viaggiano in passeggino.

2. Parc Animalier Introd

Tra i miei consigli su cosa fare in Valle d’Aosta con i bambini non può mancare, poi, una visita al Parc Animalier Introd, un parco faunistico, l’unico in Valle d’Aosta, che si estende per 4 ettari a 880 m di altitudine nel comune di Introd e che ospita un gran numero di animali tipici della montagna. Tra questi,  Cervi, stambecchi, camosci, marmotte, ricci, cinghiali, volpi, tassi, scoiattoli che i bambini potranno ammirare nel loro habitat naturale. Per maggiori informazioni, vi consiglio di visitare il sito del parco.

3. Parco della Lettura di Morgex

Una delle attrazioni più interessanti da vedere e sicuramente un luogo che vi consiglio tra le cosa fare in Valle d’Aosta con i bambini è il Parco della Lettura di Morgex, un’area verde ad accesso gratuito aperta tutto l’anno. All’interno del parco ci sono varie postazioni di gioco come il grande gioco dell’oca con 63 caselle giganti distribuite su ampie dune erbose, la casetta sull’albero e un bellissimo vagone treno in cui i miei bambini si sono divertiti tantissimo. Il Parco, inoltre, è un parco accessibile e inclusivo, percorribile in carrozzina e passeggino e per non vedenti e ipovedenti e persone dislessiche, ci sono supporti audio, scaricabili nel Parco attraverso QRcode, oppure sul sito del parco della lettura e per tutti i giochi sono disponibili anche versioni in lingua braille e in LIS (lingua italiana dei segni). Ma eccovi anche un tour virtuale del parco, realizzato attraverso questo reel.

4. Osservatorio e Planetario di Lignan

A Lignan, a oltre 1.600 metri di altitudine nel vallone di Saint-Barthélemy, si trovano, poi, l’Osservatorio Astronomico della Regione Autonoma Valle d’Aosta (OAVdA) e il Planetario. Aperto dal 2003, sono un luogo unico, ideale per l’osservazione delle stelle. Presso l’Osservatorio si trovano il Laboratorio Eliofisico per l’osservazione di gruppo del Sole in sicurezza per la vista, la Terrazza Didattica con sette telescopi Cassegrain, il Teatro delle Stelle per l’osservazione del cielo a occhio nudo mentre nel Planetario si può viaggiare tra i pianeti e le galassie e vivere un’esperienza assolutamente unica ed emozionante. Per maggiori informazioni, visitate il sito ufficiale.

5. Visitare il Castello di Bard

Ma la Valle d’Aosta è anche terra di castelli e fortezze. Una di queste è il Forte di Bard, diventato famoso nel mondo per essere stato il set cinematografico del film Avengers, Age of Ultron. Utilizzato come castello medievale a partire dal XII secolo dalla Signoria dei Bard, venne poi trasformato prima in una prigione e poi in un deposito di munizioni fino al suo abbandono definitivo. Recuperato e ristrutturato dalla Regione autonoma della Valle d’Aosta, oggi è un importante polo culturale e museale. Al suo interno sono presenti 4 musei permanenti e varie esposizioni temporanee. Pur essendo una fortezza antica, l’accesso è molto comodo anche per i passeggini, grazie ai parcheggi sotterranei alla base del Forte, nei pressi della biglietteria e quattro ascensori panoramici in vetro che portano fino su in cima. Per tutte le info, vi lascio il link al sito del Forte di Bard.

Dove dormire in Valle d’Aosta

Appartamenti Vistarelax

Se state cercando un hotel per il vostro soggiorno in Valle d’Aosta con i bambini, vi consiglio gli appartamenti di Vistarelax, a Saint-christophe. In posizione predominante e panoramica del centro valle, vicinissimi alle più importanti e prestigiose località e piste da sci della Valle d’Aosta, questi appartamenti monolocali ed un appartamento più grande, sono tutti di nuovissima ristrutturazione e consentono di vivere il soggiorno in piena autonomia ed indipendenza, libero da regole e orari, l’ideale quando si viaggia con i bambini.

Altri alloggi in Valle d’Aosta

Per qualche alternativa su dove dormire in Valle d’Aosta con i bambini vi suggerisco di dare un’occhiata a queste offerte ad Aosta. Grazie al programma “Affiliate partner” al quale sono iscritta, infatti, potrete accedere ad incredibili “deal” (affari) sulla vostra prenotazione. Accaparrarsi le tariffe scontate è molto semplice. Cliccate Trova tutte le offerte e dopo qualche secondo vi apparirà l’elenco di hotel a prezzi scontati. Scegliete quello più adatto a voi e potrete beneficiare di “offerte” a tempo davvero convenienti, da prenotare subito!



Booking.com

Grazie per la tua visita! Se ti va, lasciami un commentino qui sotto. Mi faresti molto felice! Ti aspetto anche su Facebook e Instagram.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.