Consigli per arrivare a Londra centro dall’aeroporto di Luton

Londra è una delle città più visitate del mondo che affascina per la sua grandezza e per le infinite possibilità che da non soltanto ai turisti ma pure a tutte quelle persone che scelgono di trasferirsi lì per iniziare una nuova vita. Detto questo, è purtroppo vero che al tempo stesso è la capitale più cara d’Europa, complice anche il cambio euro-sterlina decisamente sfavorevole. Prima di raccontare cosa ho visto in occasione del mio ultimo viaggio nella City inglese, ecco qualche dritta, spero utile, per risparmiare sui trasporti pubblici (Oyster Card) e non solo.

Partiamo subito parlando degli aeroporti di Londra: ce ne sono 6 distribuiti in tutta la capitale inglese, più o meno vicini al centro città (Heathrow dista 24 km ed è quello principale) e se volate con Easyjet, Ryanair o qualsiasi altra compagnia low cost la vostra destinazione sarà l’aeroporto di Luton oppure quello di Gatwick. Nel mio caso, seppur volando sempre con Easyjet all’andata sono atterrato a Luton mentre al ritorno sono ripartito da Londra Gatwick. Distante 56 km a nord del centro della città a Luton atterrano i voli nazionali ed europei operati dalle compagnie low cost.

Piuttosto piccolino, lo si gira tranquillamente senza nessun rischio di perdersi e nel grande piazzale davanti agli ingressi ed arrivi è situato il terminal degli autobus che collegano l’aeroporto a Londra centro e ad altre destinazioni inglesi. Io mi sono affidato alla compagnia Easybus che avevo già utilizzato qualche mese prima: in quel caso il servizio era stato soddisfacente ed allo stesso tempo parecchio economico. I suoi autobus partono dalla pensilina n. 10 situata nel lato destro del terminal.

piccadilly_circus_londraAnche in questa occasione il costo è stato low cost: £1,95 per arrivare alla stazione degli autobus Victoria di Londra con incluso il bagaglio al seguito. Una differenza rispetto all’esperienza precedente è che la compagnia collabora con un’altra, National Express, e ciò è un vantaggio perché permette di viaggiare su pullman turistici che offrono maggior spazio e quindi più confortevoli. Si può comprare il biglietto direttamente alla pensilina oppure nell’atrio dell’aeroporto.

Tuttavia, vi suggerisco di farlo online sul sito di una delle due compagnie con buon anticipo per poter usufruire delle offerte disponibili. Assicuratevi infine di stampare il biglietto per poterlo consegnare al controllore: non mi risulta sia possibile fare il tutto attraverso un’app per smartphone. Nell’eventualità di un ritardo del vostro volo (come mi è capitato) se perdete la corsa prenotata nessun allarme: potete prendere il pullman dopo senza nessun sovrapprezzo.

L’unica condizione è che parta entro l’ora successiva rispetto all’orario della vostra prenotazione sul web, sperando che non sia pieno dato che le persone che lo hanno riservato hanno la precedenza su di voi. Il tragitto dall’aeroporto di Londra Luton a Victoria Coach Station, ossia la stazione degli autobus, dura circa un’ora o poco più a seconda del traffico cittadino. Una volta arrivati a Victoria è possibile raggiungere qualsiasi zona della città grazie alle linee Victoria, District e Circle.

di Stefano Bagnasco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.