Come muoversi e visitare Malta senza auto

Per tutti i viaggiatori che intendono muoversi e visitare Malta senza auto il trasporto in autobus è una vera salvezza. Nonostante la mancanza di mezzi ormai comuni e diffusi in altri paesi come tram e metropolitane, infatti, Malta e Gozo possono contare su una fitta rete di autobus, non proprio puntualissimi (anche a causa di traffico e ingorghi) ma operativi sia di giorno che di notte, a prezzi accessibili. In questo post vi spiego un po’ come districarvi in questa rete e cercherò di spiegarvi come muoversi a Malta senza auto utilizzando l’autobus durante la vostra vacanza in modo da poter visitare tutte le attrazioni principali di Malta.

Muoversi e visitare Malta senza auto

Come già anticipato nell’introduzione, muoversi e visitare Malta senza auto è possibile soprattutto grazie alla presenza degli autobus per cui nei seguenti paragrafi mi soffermerò su questo aspetto. Ciò detto, restano la possibilità di noleggiare un’auto a Malta, scelta comoda e conveniente ma va ricordato che la guida è a sinistra e può non essere così intuitiva per tutti oppure di affidarsi ad un servizio taxi, non molto costosi rispetto all’Italia. Fortemente sconsigliato, invece, lo spostamento in bici per via dell’elevato traffico stradale e, soprattutto, a piedi.

Come prendere l’autobus a Malta

Per muoversi senza auto a Malta è evidente che la scelta dell’autobus sia quella ideale. Quando il bus sta arrivando basta fare un cenno con il braccio per far capire all’autista di fermarsi, altrimenti potrebbe tirare dritto ma attenzione: se l’autobus arriva già pieno, per questioni di sicurezza, non si ferma comunque. Gli autobus a Malta sono operativi dalle 5.30 fino alle 23.00 e nel weekend vengono attivati anche dei collegamenti notturni. In questo caso, però, le corse sono in numero minore rispetto agli altri giorni della settimana. Il servizio è gestito dalla Malta Public Transport e qui trovate rotte e orari aggiornati.

Biglietti singoli e abbonamenti

Per acquistare un biglietto vi basterà salire sul bus e comprarlo direttamente a bordo. Ogni biglietto vale 2 ore: durante questo tempo potete fare tutti i cambi che volete. Il prezzo del biglietto singolo varia a seconda della linea e della stagione. In estate (dal 15 giugno al 15 ottobre) costa 2 €; nel resto dell’anno invece 1,50 €. Se avete in programma molti spostamenti, però, vi conviene optare per uno di questi tre abbonamenti turistici acquistabili direttamente in aeroporto:

  • 12 Single Day Journeys
  • Explore Card
  • Explore Card plus

Quale abbonamento conviene di più?

Dipende. Come sempre quando si tratta di abbonamenti. La convenienza del 12 Single Day Journey sta nel fatto che può essere usata anche da due o più persone contemporaneamente, quindi, ad esempio, una coppia con una sola card può girare per tutto il weekend pagando 15 € (sono inclusi 12 viaggi da 2 ore). Nel caso in cui, però, la durata della permanenza sia di almeno 5-6 giorni meglio optare per l’Explore Card poiché consente di spostarsi illimitatamente per 7 giorni, a Malta e a Gozo, ad un costo di 21 €.

Trasferimento dall’aeroporto di Malta

L’aeroporto internazionale di Malta si trova nelle vicinanze della cittadina di Luqa, a circa otto chilometri dalla capitale Valletta. Per chi ha deciso di muoversi senza auto, i mezzi pubblici prevedono numerosi collegamenti da e per l’aeroporto, che elenco di seguito:

X1: Malta International Airport – Marsa Park & Ride – Mater Dei 1 – Pembroke Park & Ride 1 – Mellieha – Cirkewwa

X2: Malta International Airport – Rahal Gdid – Marsa Park & Ride – Mater Dei – St Julian’s

X3: Malta International Airport – Rahal Gdid – Marsa Park & Ride – Birkirkara – Attard – Rabat – Mosta – Bugibba

X4: Valletta – Bombi – Blata L-Bajda – Marsa Park & Ride – Malta International Airport – Zghar – Birzebbugia – Deheb – Marsaskala

X5: Bombi – Blata L-Bajda – Marsa Park & Ride – Malta International Airport – Hal Ghaxaq – Bir id-Deheb – St. Thomas – Marsakala

X6: Valletta – Bombi – Blata L-Bajda – Mile End – Birkirkara – Technopark – Mosta – Targa – Burmurrad – Mellieha – Cirkewwa

In alternativa, è possibile prenotare a soli 16 euro un servizio transfer dall’aeroporto agli hotel di Malta e approfittare di un servizio puntuale, sicuro, comodo ed economico, disponibile a tutte le ore del giorno e della notte. Il transfer è disponibile anche dall’hotel all’aeroporto.

Linee dei bus e mappa in pdf

Tutti gli autobus della rete di trasporto maltese che vanno dal numero 1 al numero 99 fermano sempre a La Valletta, capitale di Malta, che vi suggerisco di visitare e magari scegliere come base della vostra vacanza. Se, invece, cercate un alloggio in zone diverse, prendete in considerazione altre importanti stazioni di cambio come Sliema, St. Paul e Bugibba. Le informazioni su orari e percorsi sono esposti ad ogni fermata in un pannello e vengono rispettati di solito. Tuttavia, gli autobus, soprattutto in estate e nei weekend, sono spesso pieni per cui meglio andare alla fermata con un po’ di anticipo.

Cliccando sulla mappa potete scaricare la versione in pdf ufficiale e aggiornata.
Cliccando sulla mappa potete scaricare la versione in pdf ufficiale e aggiornata.

Autobus turistici

Per chi vuole muoversi e visitare Malta senza auto, sono disponibili anche bus tour dell’isola in autobus turistici, gestiti da società private. Si tratta di autobus panoramici a due piani, che percorrono delle rotte turistiche e toccano tutte le maggiori attrazioni dell’isola. Sono ottimi se avete poco tempo a disposizione, soprattutto per visitare l’isola di Gozo di cui vi ho già parlato, dove, con il normale bus pubblico, si è costretti a tornare alla stazione centrale di Rabat (Victoria) per ogni spostamento. Tra le compagnie più famose, trovate Malta Sightseeing con i suoi due diversi percorsi turistici, uno per esplorare le attrazioni della zona nord, uno per la zona sud. La stessa compagnia organizza anche bus tour per visitare Malta by night e Gozo. Trovate qui il racconto della mia esperienza sul Malta Sightseeing!

One comment

  1. Julie Luchsinger

    Ciao! stiamo per prenotare un alloggio zona golden bay, se volessimo però andare qualche sera verso st Julian senza preoccuparci di fare tardi e perdere gli ultimi pullman potremmo trovare dei taxi per tornare indietro? o hanno prezzi proibitivi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.