Mostra: 11 - 18 of 18 RISULTATI
Viaggiare con i bambini

Viaggiare in treno con un neonato: e il passeggino dove lo metto?

Mio figlio Gabriel ha preso il suo primo treno pochi giorni prima di compiere 3 mesi. Siamo partiti da Milano, dove è nato, e siamo arrivati dai nonni a Salerno, i miei genitori, in 6 ore circa. Da viaggiatrice impavida ed avventurosa, non avrei dovuto avere alcun timore nell’affrontarle eppure vi confesso che viaggiare in treno con un neonato per la prima volta un po’ mi spaventava, soprattutto perché da sola. Sarà stato un viaggio comodo? Starà bene, piangerà o magari dormirà tutto il tempo? E, soprattutto, il passeggino dove lo metterò? Tante le domande che affollavano i preparativi prima …

Viaggiare con i bambini

Dove andare in vacanza con un neonato: mete e consigli

Andare in vacanza con un neonato: sì ma dove? Da quando ho realizzato che sarei diventata mamma, mi sono fatta spesso questa domanda. Immaginavo il momento della nascita di mio figlio e già fantasticavo sui viaggi che avrei fatto con lui. Così verso un mese e mezzo ho organizzato il nostro primo weekend fuori porta, non troppo lontano da casa per “testare” i suoi comportamenti e la sua notte fuori casa, cercando di capire come stava e come reagiva al cambiamento di ambiente. Voglio raccontarvi le mie impressioni, dopo quest’esperienza, e anche darvi qualche suggerimento su dove andare in vacanza …

Viaggiare con i bambini

5 consigli per iniziare a viaggiare con un neonato di 2-3 mesi

“Ehhh adesso addio viaggi!”, vi dirà il simpaticone di turno, “Un figlio è impegnativo, non potrai più viaggiare”. Mi chiedo dove tirino fuori queste convinzione certe persone, loro che neanche hanno mai viaggiato. Purtroppo arrabbiarsi è praticamente inutile, tanto non capirebbero. Il problema però è che tanti neogenitori a furia di sentire sciocchezze simili finiscono per crederci e smettono definitivamente di viaggiare. Niente di più sbagliato. La vita continua e così i viaggi. Certo, i primi tempi con un neonato sono un po’ duri e ci sono alcune “restrizioni” ma basta organizzarsi e potrete comunque trascorrere una bella vacanza anche …

Viaggiare con i bambini

La mia gravidanza: un viaggio lungo (quasi) nove mesi

Quando ho scoperto di essere incinta ho provato un’emozione grandissima. Diventare mamma era un desiderio che portavo dentro ormai da tempo e sapere che si sarebbe finalmente realizzato mi ha reso in un istante la donna più felice del mondo. C’era solo un però ed erano loro: i fatidici nove mesi di attesa. Ora, dovete sapere che io detesto le attese. Anche stare in fila alla cassa del supermercato per pochi minuti mi manda in tilt, figuriamoci nove mesi. E, invece, no.

Viaggiare con i bambini

Perché insegnerò a mio figlio a viaggiare per il mondo

Insegnerò a mio figlio a viaggiare perché un viaggio è sempre più di un semplice viaggio, è un’opportunità, un’occasione per guardarsi dentro e capire chi siamo davvero. Insegnerò a mio figlio a viaggiare perché viaggiare significa crescere, scoprire, imparare e non esiste un modo migliore di questo per farlo. Insegnerò a mio figlio a viaggiare perché possa conoscere il mondo attraverso i suoi occhi e non attraverso gli stereotipi sbagliati con cui viene spesso raccontato. Insegnerò a mio figlio a viaggiare perché così saprà cosa c’è la fuori e sarà capace di vedere oltre, oltre il suo naso e oltre …

Viaggiare con i bambini

Diventare mamma: così è iniziato il mio viaggio più bello

Non sono mai stata una fanatica della maternità. Consideravo la possibilità di diventare mamma come qualcosa di naturale, che sarebbe successo prima o poi, a patto di aver trovato la persona giusta che potesse condividere le gioie ma anche i “dolori” ovvero l’impegno e la fatica che crescere un figlio richiede. E nonostante, per un certo tempo, la sfortuna in amore mi abbia perseguitata, quando finalmente ho incontrato quello che sarebbe diventato mio marito, ho capito che era lui la persona giusta che stavo aspettando.

Viaggiare con i bambini

5 consigli per viaggiare sicuri in auto con i bambini

Come viaggiare sicuri con i bambini? Bastano poche e semplici regole da seguire. Dalla mia esperienza di travel blogger vi posso dire che, prima ancora che dalla destinazione, è già dal viaggio che si può capire se un’esperienza sarà bella oppure no. A volte infatti ci si concentra troppo sulla meta finale e troppo poco sull’organizzazione del viaggio. Si possono pianificare mille escursioni e mille posti da visitare, ma se non si organizza con cura anche il lasso di tempo da dedicare al tragitto si rischia di accumulare stress e tensioni che poi influiranno necessariamente sulla vacanza.

Viaggiare con i bambini

Mamme viaggiatrici, ma siete proprio sicure che ai vostri figli piaccia viaggiare?

Non sono madre, non ancora almeno, ma trovo che sia bellissimo scoprire il mondo con i propri figli e ho sempre ammirato le mamme viaggiatrici con prole al seguito, quelle che riescono ad organizzare un viaggio magari complicato e in terre lontane portandosi dietro i loro figli, anche quelli piccoli. Le ammiro davvero perché rappresentano un modello genitoriale quasi perfetto che trasmette amore, spirito di adattamento, senso pratico e determinazione, tutto in una sola persona. C’è, però, una domanda che mi faccio ogni tanto: ma a questi bambini piace sul serio viaggiare?