Mostra: 11 - 20 of 35 RISULTATI
Europa Guest post

L’isola di Fuerteventura: mare caraibico in mezzo all’Oceano Atlantico

A 8 anni di distanza, ricordo ancora con piacere l’isola di Fuerteventura, la mia preferita. Fuerteventura prende il nome da Fuerte (forte) ventura ( vento), ovvero è l’isola del vento forte, ma anche di un mare caraibico che non ci si immagina di trovare in mezzo all’ Oceano Atlantico: acque chiarissime, trasparenti, cristalline vi accoglieranno nelle innumerevoli spiagge di sabbia bianca dell’isola, soprattutto nella zona sud ed est.

Europa Guest post

Lo skyline di Londra visto da 3 posti diversi

Dove ti porterà il tuo coraggio? Un famoso pensiero di Charles Chaplin, nato tra l’altro a Londra, recitava: “Non troverai mai arcobaleni se guardi in basso”. Luisa Leali Alti e bassi. Non è questa la risposta piu’ comune alla domanda: come stai? Quello che non riusciamo a fare è guardare dall’alto, scorgere nuovi orizzonti e sicuramente vedere il mondo da piu’ prospettive e quindi a comprenderne le innumerevoli sfumature. Guardare un paesaggio dall’alto significa uscire dal posto sicuro, salire gradino dopo gradino per respirare il blu del cielo, il soffice candore delle nuvole, il vento tra i capelli e il …

Europa Guest post

Isole Canarie: quale scegliere?

Amante delle isole (spagnole soprattutto!) quale io sono, non poteva mancare un articolo anche sulle Canarie, 7 isole totalmente differenti l’una dall’altra, seppur vicine tra di loro: Lanzarote, Fuerteventura, Gran Canaria, Tenerife, Gomera, La Palma e Hierro. Situate a circa 4 ore di volo da Milano, le Canarie sono facilmente raggiungibili con comodi voli diretti, low cost e di linea.

Europa Guest post

Engadina: il paese di Heidi a 3 ore da Milano

In giornate come oggi, mi vengono in mente posti come la Svizzera, l’Engadina in particolare, rigenerante al massimo. Ci sono stata tante volte, sia in inverno che in estate, ma quel cantone svizzero mi aiuta sempre a ricaricarmi, soprattutto dopo periodi stressanti. E proprio in estate, mi torna in mente il viaggio fatto più volte per raggiungere quei meravigliosi posti: in circa 3 ore partendo da Milano, la mia strada preferita è quella che, salendo a Lecco, costeggia la sua sponda di lago fino a Chiavenna, da li si attraversa la dogana svizzera e si entra nello splendido cantone svizzero dell’Engadina.

Europa Guest post

Isole Baleari: Maiorca, Minorca, Ibiza e Formentera

Le Baleari sono la mia seconda casa: visitate tutte più volte, sono la meta ideale per chiunque voglia vivere su un’isola a poca distanza dall’Italia, a meno di 2 ore di volo. Maiorca, Minorca, Ibiza, Formentera, 4 isole così vicine quanto così differenti l’una dall’altra. Arrivando dall’Italia in aereo, la prima che si incontra è Minorca, a seguire Maiorca, Ibiza ed infine Formentera. Ibiza e Formentera, per la loro piccola dimensione, sono conosciute e chiamate anche Las Pitiusas, le piccole.

Europa

Il Big Ben, l’orologio simbolo di Londra

Non importa quanto sei veloce o quanto sei andato lontano, l’importante è che non rimani immobile. Come le lancette dell’orologio che pian piano avanzano in un costante movimento e scandiscono il tempo. Il tempo il bene piu’ prezioso che abbiamo, un bene che possiamo donare e ricevere gratuitamente oppure tenere per noi stessi. Tra la stazione della metropolitana di Embankment and Westminster scorre una piacevole passeggiata. La riva del Tamigi è affascinante, mi lascio guidare dallo scorrere lento dell’acqua. Mi fermo un attimo, sono piacevolmente attratta da una battello, trasformato in una terrazza sospesa, un’oasi di pace per gustare un …

Europa

The right track to travel: Upton Park, la mia Asia a Londra

The next station is Upton Park. District line e Hammersmith & City line, le linee piu’ lente di Londra, fermano nel distretto di West Ham, quartiere londinese di Newham. Come in Asia, tutto è terribilmente e allo stesso tempo meravigliosamente lento. The right track to travel, la strada giusta per viaggiare si chiama Green Street.

Europa

Sud Tunisia: villaggi berberi nel deserto del Sahara

La mia prima avventura nel deserto del Sahara inizia dal sud della Tunisia, attraversando piccoli villaggi sconosciuti e aride steppe. Un passo indietro nel tempo, dove tutto si è fermato da milioni di anni. Questi villaggi scavati e lavorati dall’erosione, soprattutto del vento, sono il fiore all’occhiello del cuore della Tunisia, dove il contatto con gli abitanti ti lascerà un segno indelebile. 

Consigli per viaggiare Europa Guest post Viaggio dunque bloggo

Tunisia, terra dai mille sapori che saprà accoglierci di nuovo

Ho visitato la Tunisia ben due volte; nella prima, ho cercato sole e relax in uno dei tanti villaggi turistici, nella seconda, sono andato alla ricerca del mondo berbero che si nasconde a pochi km dal mare. La posso definire un’avventura zaino in spalla perchè richiede spirito di sacrificio e tanta pazienza. Questo mondo inesplorato mi ha spinto a ritornare dopo qualche anno, convinto di aver lasciato tutto quello che di meglio la Tunisia può offrirti.

Europa

Teide: alle pendici del vulcano simbolo di Tenerife

Dopo aver visto le miniere di San Josè, torno in macchina soddisfatto pensando di aver già visto abbastanza, in realtà bastano poche centinaia di metri e devo ricredermi. Ci troviamo nella Caldera de las Cañadas, famosa per le Roques de García. Si tratta di formazioni rocciose soggette alla continua azione erosiva del vento che dà loro forme particolari. La più conosciuta è chiamata Dedo de Dios (dito di Dio), destinata purtroppo a crollare nei prossimi secoli a causa della maggior erosione nella sua parte inferiore rispetto a quella superiore.