Mostra: 11 - 20 of 30 RISULTATI
Alla scoperta dell'Asia Thailandia

Perché non andare a Koh Samui (solo) per il mare

Alcuni luoghi sono un enigma. Altri una spiegazione. Fabrizio Caramagna L’isola di Koh Samui è un bellissimo angolo di paradiso tropicale situato nel Golfo della Thailandia e fa parte di un arcipelago costituito da altre 80 isole, tra le quali è una delle più conosciute e la terza per dimensioni. Qui, da 20 anni a questa parte, un numero sempre più grande di turisti decide di trascorrere le sue vacanze e, nonostante l’urbanizzazione l’abbia un po’ privata di quel carattere selvaggio per cui era amata e conosciuta, Koh Samui resta comunque un incantevole paradiso naturale che non può lasciare indifferenti.

Alla scoperta dell'Asia Thailandia

Triangolo d’Oro: dove Thailandia, Myanmar e Laos si incontrano

Arriviamo a  Sop Ruak, lungo il corso del Mekong, in un caldo lunedì mattina di metà agosto mattina: siamo finalmente nella zona conosciuta come Triangolo d’Oro, in cui i confini di Thailandia, Myanmar e Laos si incontrano. In realtà, quest’area in passato era famosa per ben altre ragioni: costituiva, infatti, uno dei maggiori centri di produzione mondiale di oppio con un commercio estremamente remunerativo.

Alla scoperta dell'Asia Laos Thailandia

La mia “insolita” crociera sul Mekong a bordo di una long tail boat

Dopo l’approdo al Triangolo d’Oro e la visita al Museo dell’Oppio ci siamo avventurati in una mini crociera sul Mekong a bordo delle tipiche barche locali, le long tail boat. La crociera sul Mekong non è la classica crociera che chiunque si aspetterebbe. Perché? Perché trovo che il fiume Mekong sia davvero inquietante (almeno per me lo è) sia per colore che dimensione! Certo, anche senza esserci mai stato, non ti aspetteresti di fare la crociera del Golfo di Orosei ma almeno quella sul Reno sì e, invece, la crociera sul Mekong è lontana da qualsiasi idea di crociera, principalmente per la sua particolare atmosfera da film …

Alla scoperta dell'Asia Thailandia

Cosa fare e vedere a Chiang Mai in 2 giorni

Trascorrere 2 giorni a Chiang Mai dopo Bangkok è come passare dal caos più totale ad un senso di pace indescrivibile (gli articoli sul traffico e il viaggio in tuk-tuk descrivono bene la vita frenetica della capitale thailandese). Il merito è dei trecento templi cittadini che donano a Chiang Mai, nota come la Città Sacra, un clima di profonda spiritualità ma anche dei sorrisi della gente e del clima gioioso di festa e che si respira in questa bella città del nord della Thailandia. Ve ne accorgerete camminando per la città vecchia di Chiang Mai, dove non potrete che essere pervasi in modo del tutto spontaneo e automatico da una …

Consigli per viaggiare Thailandia Viaggio dunque bloggo

Songkran Festival in Thailandia: spiritualità e secchiate purificatrici

La prima volta che ho sentito parlare del Songkran Festival è stato in un film prima di partire per la Thailandia: Bangkok Traffic Love Story, una commedia romantica thailandese del 2009 che mi ha fatto sorridere e commuovere. Purtroppo il film non si trova con i sottotitoli in italiano ma solo in thailandese con i sottotitoli in inglese… meglio di niente, però. La storia è una storia d’amore, un amore non corrisposto inizialmente che, nelle sua leggerezza, descrive la società thailandese.

Alla scoperta dell'Asia Thailandia

La Thailandia tra stereotipi, pregiudizi e luoghi comuni

Siamo circondati da pregiudizi, stereotipi e luoghi comuni e, spesso, erroneamente crediamo di saperne solo perché abbiamo parlato con l’amico del nostro amico o perché lo abbiamo sentito dire in tv. Quando ho raccontato ad amici e parenti che la destinazione del mio viaggio di nozze sarebbe stata la Thailandia le domande sono state tante ed, in maggioranza, positive ed entusiaste.

Alla scoperta dell'Asia Parliamo di fotografia (in costruzione) Thailandia

Il fascino antico di Sukhothai in 10 fotografie

La prima cosa che mi colpisce arrivando al Parco Storico di Sukhothai è che si tratta di un vero e proprio parco e non solo una location turistica di interesse storico e archeologico, per addetti ai lavori. Tra laghetti, stradine, fiori di loro e tanta natura si respira un’aria davvero suggestiva in cui si inseriscono armoniosamente templi e monumenti storici. Un posto incantevole Sukhothai che ti resta nel cuore e questi sono i miei 10 scatti che la rappresentano meglio.

Alla scoperta dell'Asia Thailandia

Cosa vedere a Sukhothai, prima capitale della Thailandia

Il giorno successivo alla visita dell’antica capitale di Ayuttaya e  Phitsanulok, siamo ripartiti per raggiungere Sukhothai, divenuta prima capitale della Thailandia o meglio del regno di Sukhothai nel XIII secolo, dopo essersi liberata dal dominio khmer. La nostra visita è iniziata dal parco storico di Sukhothai, situato a dodici chilometri di distanza dal centro della Sukhothai moderna. La prima cosa che colpisce arrivando al Parco Storico di Sukhothai è che si tratta di un vero e proprio parco e non solo una location turistica di interesse storico e archeologico.

Alla scoperta dell'Asia Thailandia

Nord Thailandia: passaggio a Phitsanulok, la città dei due fiumi

Dopo la visita al Parco Storico di Ayutthaya, il viaggio prosegue verso Phitsanulok, conosciuta con il nome di Song Kwae, cioè città dei due fiumi, perché si trova alla confluenza del Nan e del Kwae Noi. Phitsanulok è un importante centro degli affari e vanta un territorio particolarmente ricco sul piano naturalistico, caratterizzato da montagne, fiumi e boschi. Attualmente questa città riveste un ruolo centrale anche a livello agricolo, nell’ambito della produzione alimentare in Thailandia. Infatti, Phitsanulok fornisce riso e altre colture per consumatori nazionali e di tutto il mondo.

Alla scoperta dell'Asia Thailandia

Cosa vedere ad Ayutthaya: visita all’antica capitale del regno del Siam

La nostra meta non è mai un luogo, ma un nuovo modo di vedere le cose. Henry Miller Dopo due giorni di vita metropolitana in quel di Bangkok il nostro viaggio in Thailandia riprende alla volta di Ayutthaya. La prima sosta è a Ban Len per la visita al Bang Pa-In Palace sul fiume Chao Phraya. Anche conosciuto come Palazzo d’estate, quello di Bang Pa-In è molto più di un semplice palazzo ma consiste in un complesso di edifici un tempo utilizzati dai sovrani siamesi del Regno di Ayutthaya. A costruirlo è stato il re Prasat Thong nel 1632 ma la maggior parte degli edifici attualmente visibili sono stati fatti costruire tra il 1872 …