Capo Sounion: splendido promontorio a due ore da Atene

Nominata e conosciuta sin dall’antichità, la prima citazione letteraria di questo luogo dell’Antica Grecia si può trovare nell’Odissea: Omero racconta che,  doppiando Capo Sounion, il nocchiero della nave di Menelao morì e sulla spiaggia sottostante vennero tenuti i funerali.

La leggenda racconta anche che questo fu il luogo in cui Egeo, re di Atene, si gettò dal promontorio per la disperazione di credere di aver perso il figlio Teseo, dando vita al mare.

sito_archeologico_capo_sounion

Capo Sounion dista circa 70 km a sud di Atene. Nel tragitto dalla capitale al promontorio si ammira tutta la costa dell’Attica, passando anche per alcune delle spiagge più famose come Vouliagmneni o Glyfada.

L’ideale è abbinare una giornata al mare alla visita al Tempio di Poseidone, magari nella spiaggia sottostante: acque tranquille e cristalline, con questo tempio sopra di voi renderanno indimenticabile questa giornata. E per chi ama i tramonti, sarà molto suggestivo il calare del sole visto da questo promontorio.

tramonto_capo_sounion

Oggi le colonne del tempio di Poseidone non sono più accessibili, ma in passato si e molti viaggiatori hanno lasciato memoria del loro passaggio, tra cui anche il famoso poeta Lord Byron.

capo_sounion_scritto_colonne

Al di là dei resti archeologici del di Poseidone però quello che colpisce di questa zona è l’atmosfera: il promontorio a picco sul mare, i profumi della macchia mediterranea e lo sciabordare delle onde creano una magica atmosfera che fa percepire una certa sacralità e spiega forse il perché sia stato scelto come luogo di culto fin da tempi così antichi.

estiatorio_capo_sounion

E se dopola visita ed il mare si ha fame, ci si può fermare al ristorante ai piedi del promontorio, dove fanno un’ottima moussaka.

Capo Sounion, uno dei luoghi più sacri dell’Antica Grecia e tempio dedicato a Poseidone ed Atena, è dunque molto più di un suggestivo tramonto sul mare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.