Borghi sul mare in Calabria: 10 più belli da visitare

Borghi sul mare in Calabria: 10 più belli da visitare

Borghi e mare: un connubio perfetto che ispira fascino e magia. Due mondi diversi eppure con tante somiglianze condivise, in primis la bellezza autentica, rimasta immutata nel tempo, da celebrare tutto l’anno. I borghi sul mare della Calabria, sulla punta del stivale, affacciati sulle acque del Tirreno, dell’Adriatico e del Mediterraneo, tra spiagge assolate, coste frastagliate e verdi colline sono una destinazione imperdibile. Senza dubbio tra i luoghi più belli da visitare in Calabria, i suoi borghi rappresentano la vera essenza di questa regione. Alcuni sono ben noti ai turisti, altri decisamente più defilati eppure tutti meritano una visita. Ma quali sono i borghi sul mare più belli della Calabria? Per voi un elenco di 10 borghi calabresi imperdibili da inserire assolutamente nel vostro itinerario.

Borghi sul mare in Calabria: 10 più belli da visitare

1. Borghi in Calabria: Tropea (VV)

Uno dei borghi più belli della Calabria e tra le mete più conosciute e apprezzate dai turisti, in particolare da chi proviene dall’estero, è una piccola città della Calabria, Tropea, che fa parte della cosiddetta Costa degli Dei. Per chi non fosse ancora stato in Calabria, andare a Tropea significa vivere una vacanza all’insegna della natura selvaggia, delle gustose tradizioni gastronomiche e, naturalmente, delle fantastiche spiagge che hanno stregato tutti i viaggiatori che sono stati qui.

Soprannominata la “Perla del Tirreno”, Tropea (da tropaion che significa trofeo/vittoria) deve il suo nome agli antichi greci che vollero celebrarne l’incanto incomparabile. Nelle giornate di sole è un piacere passeggiare tra le viuzze del centro di Tropea, sia per le tante botteghe e bar sempre molto frequentati, sia per i palazzi nobiliari risalenti al Settecento e conservati in ottime condizioni e sui portali ci sono ancora gli stemmi delle famiglie a cui sono appartenuti.

Borghi sul mare in Calabria: Tropea

Dal porto, inoltre, è possibile partire per un tour in barca di Capo Vaticano tra spiagge maestose e grotte oppure imbarcarsi per le isole siciliane di Stromboli, Lipari e Vulcano, siti patrimonio dell’umanità UNESCO, con un comodo tour guidato da Tropea.

I punti panoramici a Tropea sono tanti, merito della posizione del centro storico, a strapiombo sul mare: da Largo Duomo ci si affaccia sull’entroterra, da Largo Galluppi lo sguardo arriva a lambire il porto turistico e lo scoglio di San Leonardo. Dal porto, poi, è possibile partire per un tour in barca di Capo Vaticano tra spiagge maestose e grotte oppure imbarcarsi per le isole siciliane di Stromboli, Lipari e Vulcano, siti patrimonio dell’umanità UNESCO, con un comodo tour guidato da Tropea.

Borghi sul mare in Calabria: Tropea, centro storico

2. Borghi in Calabria: Diamante (CS)

Un altra meta turistica, considerata tra i borghi più belli della Calabria, si trova sulla Riviera dei Cedri. Mi riferisco a Diamante, antico borgo marinaio entrato a far parte dagli anni ’80 nella lista dei borghi dipinti più belli d’Italia. Infatti passeggiando tra le viuzze del suo centro storico troverete ad accogliervi tantissimi murales. La sensazione è quella di trovarsi in un museo a cielo aperto dove vita quotidiana e arte si fondono, diventando un tutt’uno.

Borghi sul mare in Calabria: Diamante

3. Borghi in Calabria: Scilla (RC)

Tra i borghi calabresi affacciati sul mare uno dei più belli è Scilla, un paesino molto caratteristico con una bellissima spiaggia, che incanta e richiama turisti italiani e stranieri. Da non perdere, però, il cuore di Scilla, che è il suo storico chiamato Chinalea di Scilla. Qui una passeggiata è d’obbligo e tra uno scorcio e l’altro incontrerete il Castello Ruffo, una delle sue attrazioni principali. Ma Scilla è uno dei borghi da visitare in Calabria anche perché, oltre al mare, cultura e arte sono protagoniste.

4. Borghi in Calabria: Nicotera (VV)

Un altro borgo da visitare in Calabria, affacciato sul Mar Tirreno, in provincia di Vibo Valentia, è il borgo di Nicotera, a picco sulla Costa degli Dei, a sud di Capo Vaticano. Vi basterà arrivarci e iniziare la visita per innamorarvene e non sarete di certo sorpresi nell’apprendere che Nicotera è nella lista dei Borghi più belli d’Italia, oltre che tra i borghi con la Bandiera Verde. Da visitare a Nicotera ci sono molte attrazioni interessanti dal Castello Ruffo, come quello di Scilla, sede del “Civico museo archeologico” alla Cattedrale di Santa Maria Assunta, al quartiere ebraico della Giudecca al quartiere Baglio, nelle vicinanze.

Per il mare e le spiagge, invece, bisogna raggiungere Nicotera Marina, la parte moderna della città, dove sorge la Cava Romana. Prima di andare via, però, non dimenticate di ammirare il tanti panorami visibili dalle terrazze del borgo che arriva no fino alle Isole Eolie e lo Stretto di Messina. Chi conosce la Calabria solo per le spiagge sarà sorpreso di apprendere che, vicino la Costa degli Dei, è possibile fare escursioni su un altopiano. È il Monte Poro, un’area incontaminata caratterizzata dal clima mite e dalle rocce granitiche, molto differente dagli altri massicci montuosi della regione (più distanti da Nicotera). Partecipare a un’escursione è davvero emozionante!

Borghi sul mare in Calabria: Nicotera

5.  Borghi in Calabria: Isola Capo Rizzuto (KR)

Da non perdere in un tour dei borghi sul mare più belli della Calabria anche l’isola di Capo Rizzuto che, come suggerisce il nome, è piuttosto un’area di interesse turistico comprendente diversi luoghi storici situati su un promontorio della Costa dei Saraceni. Capo Rizzuto, bagnato dalle splendide acque del Mar Ionio, si inserisce in questa area marina protetta ed è interessante oltre che per il mare cristallino, anche dal punto di vista storico ed archeologico grazie alla presenza di importanti testimonianze della Magna Grecia e del Medioevo.

Borghi sul mare in Calabria: Isola Capo Rizzuto

6. Borghi in Calabria: Praia a Mare (CS)

Tra i borghi più belli sul mare della Calabria, affacciato sulla costa Tirrenica, si trova Praia a Mare, una località balneare molto amata, che vanta un importante patrimonio storico. Il centro storico compatto e grazioso è molto carino e piacevole da visitare. Per non parlare del panorama meraviglioso sull’Isola di Dino, raggiungibile con una barchetta o un pedalò.

Poco distante, sorge il Parco Nazionale del Pollino dove si può fare una lunga camminata fra i pioppi, gli uliveti e i vigneti a pochi chilometri dalla costa! Due mondi diversi entrambi accomunati da una bellezza non addomesticata, che merita una visita non solo in estate ma anche in bassa stagione.  Per chi preferisce temperature più miti ma non vuole rinunciare al sole i mesi migliori sono maggio, settembre e ottobre. Non è un caso che sempre più turisti scelgano la Riviera dei Cedri per vacanze nella natura!

Borghi sul mare in Calabria Praia a Mare

7. Borghi in Calabria: San Nicola Arcella (CS)

Il borgo di San Nicola Arcella è un’altra meta imperdibile per un tour dei borghi della Calabria. Il suo centro storico è davvero un gioiellino con i suoi palazzi e case dai colori sgargianti ma non solo. Passeggiando tra una stradina e l’altra vi imbatterete in splendidi dipinti che raccontano la storia del luogo. San Nicola Arcella si trova a due passi da alcuni dei borghi presenti in questa lista come Praia a Mare e Diamante, per cui può essere inserito in un itinerario di vacanza più lungo. Da non perdere, però, il suo vero simbolo: la famosa Spiaggia dell’Arcomagno conosciuta in tutto il mondo.

8. Borghi in Calabria: Roseto Capo Spulico (CS)

Altro caratteristico borgo sul mare della Calabria è certamente Roseto Capo Spulico, famoso per il suo suggestivo castello a picco sul mare. Il nome non è casuale ma ha una spiegazione ben precisa. Nell’epoca magnogreca, infatti, era conosciuto le la coltivazione delle rose, di cui venivano utilizzati i petali, allora utilizzati per riempire i materassi su cui dormivano. Da non perdere il centro storico dove troviamo monumenti importanti e chiese da visitare, coma Chiesa Madre di San Nicola la Chiesetta dell’Immacolata sulla facciata. Ma uno dei simboli della città è la Fontana di San Vitale, attrazione più antica del borgo in cui, proprio come secoli fa, scorre ancora l’acqua salutifera.

Borghi sul mare in Calabria: Roseto Capo Spulico

9. Borghi in Calabria: Fiumefreddo Bruzio (CS)

Ci avviamo verso la conclusione della nostra guida ai borghi calabresi e non potremmo non includere anche Fiumefreddo Bruzio, poco o per niente conosciuto eppure annoverato tra i Borghi più belli d’Italia. È un piacere scoprirlo e passeggiare tra le sue casette arroccate. Qui e là compaiono cose interessanti da vedere e a cui prestare attenzione ma l’attrazione numero uno è sicuramente il Castello della Valle, risalente al ‘200, di cui oggi restano solo poche rovine.

Borghi sul mare in Calabria: Fiumefreddo Bruzio

10. Borghi in Calabria: Badolato (CZ)

Concludo la mia lista di borghi sul mare in Calabria con borgo un medievale tra la Costa Jonica e le Serre Calabresi, Badolato. Un luogo dove il tempo sembra essersi fermato. Il solito cliché? Direi proprio di no. Qui è rimasto tutto com’era e pace e condivisione sono le parole d’ordine di questo luogo. Per respirare le emozioni e le sensazioni di trovarsi in un borgo autentico della Calabria, dovete assolutamente visitarlo. Ad attendervi storia, cultura e tradizioni millenarie ma anche tanta spiritualità. Badolato, infatti, nonostante le sue piccole dimensioni ospita ben 16 edifici religiosi.

Uno dei più importanti è la Chiesa dell’Immacolata, che regala una splendida vista su tutta la costa ionica. Da non perdere, però, anche il Castello neogotico e la Torre Campanaria, risalente al 1539 e poi ristrutturata nel 2001 che si narra fosse suonata da una persona sorda. Se scegliete Badolato per una vacanza estiva, sappiate che nei dintorni del centro si trova la bellissima spiaggia bianca di Badolato Marina, inserita in un contesto selvaggio ed incontaminato o le vicine spiagge di Soverato, celebre località turistica della Costa Jonica calabrese.

Borghi sul mare in Calabria: Badolato

Dove dormire in Calabria

Trovare un alloggio adatto alle proprie esigenze dove dormire in uno di questi borghi sul mare della Calabria per non è difficile grazie al portale Booking. Lo utilizzo da anni e sono sempre riuscita a trovare la sistemazione giusta anche per loro. Date un’occhiata alle offerte presenti sul sito. Inserite nel campo ricerca la vostra destinazione e dopo qualche secondo vi apparirà l’elenco di scelte top con tanti hotel a prezzi scontati. Scegliete quello più adatto a voi e potrete beneficiare di “offerte” a tempo davvero convenienti, da prenotare subito!

Prenota il tuo hotel su Booking.com con sconti e offerte a tempo! Scegli tra questi deal:



Booking.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.