Bagaglio a mano: cosa si può portare e cosa è vietato

L’incubo di tutti i viaggiatori, sopratutto per quelli che prendono l’aereo per la prima volta o dopo tempo è questo: cosa si può portare nel bagaglio a meno e cosa è vietato mettere? Dopotutto è comprensibile. Non solo fare le valigie è sempre un’impresa, ma con le regole che cambiano continuamente è facile andare in confusione per non dire nel panico più totale. Perciò, in questo articolo ho deciso di parlarvi del bagaglio a meno e di cosa si può portare nel bagaglio a mano ma anche di cosa non si può assolutamente portare. Pronti? Bene, cominciamo dagli oggetti ammessi!

Cosa si può portare nel bagaglio a mano

Salvo particolari restrizioni legati alla singola compagnia aerea, ecco quello che puoi portare nel bagaglio a mano:

  • borsetta o borsa portadocumenti o PC portatile
  • apparecchio fotografico, videocamera o lettore CD
  • apparecchio telefonico mobile, altri apparati elettrici/elettronici di piccole dimensioni, di uso abituale
  • soprabito o impermeabile
  • ombrello
  • stampelle o altro mezzo per deambulare
  • articoli da lettura per il viaggio
  • culla portatile/passeggino e latte/cibo per bambini, necessario per il viaggio
  • articoli acquistati presso i “duty free” ed esercizi commerciali all’interno dell’aeroporto e sugli aeromobili
  • medicinali liquidi/solidi indispensabili per scopi medicoterapeutici e dietetici strettamente personali e necessari per la durata del viaggio. Per i medicinali liquidi è necessaria apposita prescrizione medica
  • sostanze liquide nei limiti consentiti

Bagaglio a mano: come portare i liquidi

I liquidi nel bagaglio a mano sono ammessi ma ci sono delle regole da conoscere e rispettare se non volete che vi vengano sottratti per sempre dagli operatori aeroportuali. Ecco in sintesi le raccomandazioni su come portare i liquidi nel bagaglio a mano:

  • procurati dei sacchetti di plastica e/o dei flaconcini da viaggio;
  • controlla che il sacchetto venga chiuso perfettamente con i recipienti al suo interno, anche per evitare fuoriuscite sgradevoli per l’abbigliamento;
  • non c’è un limite di sacchetti per passeggero ma la capacità massima è di 1litro;
  • assicurati che i recipienti al suo interno siano inferiori o uguali a 100 ml.

Sono considerati LAG (Liquidi, Aerosol e Gel) e quindi hanno il limite dei 100 ml a confezione:

  • Bevande (acqua compresa), minestre e sciroppo
  • Creme e lozioni
  • Profumi, deodoranti, schiume da barba
  • Spray e gel
  • Sostanze in pasta, come il dentifricio
  • Mascara

Cosa non si può portare nel bagaglio a mano

Nel bagaglio a mano è vietato portare tutto quello che può mettere a rischio la sicurezza dei passeggeri.

  • Pistole, armi da fuoco e altri strumenti che sparano proiettili: a parte le armi comuni è vietato portare anche armi giocattolo che possono essere scambiate per armi vere, armi ad aria compressa, componenti di armi da fuoco, armi a pallini, fionde etc.
  • Dispositivi per stordire: intesi come dispositivi a scarica elettrica, sostanze chimiche, spray irritanti, gas lacrimogeni etc.
    Oggetti dotati di una punta acuminata o di un’estremità affilata: incluse lame da rasoio, taglierini, forbici a lama lunga, articoli da taglio etc.
  • Utensili da lavoro: come seghe, saldatori, trapani, pistole fissachiodi, cacciaviti, scalpelli etc.
  • Corpi contundenti: mazze e bastoni anche destinati ad attività sportive.
  • Sostanze e dispositivi esplosivi e incendiari: munizioni, candelotti, fuochi d’artificio, articoli pirotecnici etc.
  • LAG (Liquidi, Aerosol e Gel): di quantitativo superiore a 100 ml

Per l’elenco completo degli oggetti vietati nel bagaglio a mano consulta il link ufficiale sul sito dell’ENAC.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.