Mostra: 1 - 10 of 11 RISULTATI
A zonzo per l'Europa Serbia

Cosa vedere a Belgrado in un giorno: itinerario e luoghi principali da visitare

Vedere Belgrado in un giorno non è affatto semplice. Perché la capitale della Serbia merita almeno 3 giorni pieni che ci permetterebbero di scoprire non solo la città vecchia ma anche tutto ciò che la circonda. Per questioni di tempo limitato, quindi in questo articolo troverete un itinerario che comprende i luoghi principali che comunque sono un ottimo punto di partenza per una prima visita di Belgrado, che non può mancare tra le cose da vedere in Serbia. Iniziamo subito allora il nostro viaggio: ecco a voi tutte le cose da vedere a Belgrado in un giorno.

Consigli per viaggiare Europa Guest post

Consigli per guidare in Estonia e Lettonia

Dato che, raggiungere Tallinn con volo diretto è praticamente quasi impossibile dall’Italia, se non con uno o più scali, la soluzione migliore ed economicamente valida è sicuramente raggiungere l’aeroporto di Riga per poi guidare in Estonia e Lettonia, noleggiando una macchina a costi ridotti. Ora con l’avvento dell’euro i prezzi potrebbero aver subito dei piccoli aumenti, ma con la vecchia moneta (Lat) erano davvero bassi.

Consigli per viaggiare Viaggio dunque bloggo

Storia del viaggio: dal Seicento ad oggi (Parte 3)

Il ‘600 segna l’apertura a nuovi scenari e grandi innovazioni nel campo dei viaggi; nei primi anni del secolo si diffonde il Grand tour: iniziativa di giovani inglesi di buona famiglia che, terminati gli studi partivano per lunghi viaggi conoscitivi: scrivevano diari e racconti, imparavano lingue e tradizioni dei popoli visitati ed acquistavano opere d’arte da riportare a casa.

Consigli per viaggiare Viaggio dunque bloggo

Storia del viaggio: dal Medioevo al Cinquecento (Parte 2)

Ad ogni epoca storica sono corrisposte diverse modalità di viaggiare. Forme differenti di viaggio si susseguono ed ogni tipologia rispecchia i problemi, i desideri, le paure degli uomini e dell’epoca in cui essi vivono. Iniziamo ad affrontare i cambiamenti nelle varie epoche. Nel medioevo, i primi viaggiatori furono soprattutto i commercianti, che per necessità virtù si spostavano da un posto all’altro per ragioni di vita; dopodiché si aggiunsero  pellegrini e monaci.

Consigli per viaggiare Viaggio dunque bloggo

Storia del viaggio: dai primi viaggi all’epoca romana (Parte 1)

Per conoscere i primi viaggiatori in assoluto, bisogna fare un grande salto nel passato, fino al 3000 a.c., dove dall’Egitto e dalla Mesopotamia arrivarono le prime testimonianze di viaggi per scopi militari, religiosi e commerciali. Strettamente connessa alla storia del viaggio è l’invenzione del mezzo di trasporto per gli spostamenti; i quali dovevano essere  i più rapidi possibili ed agevolare i viaggiatori. A tal punto, furono realizzati due fondamentali invenzioni, quali la ruota e la vela.

Consigli per viaggiare

Malta e Gozo: istruzioni per il noleggio auto

L’isola di Malta non ha una grande estensione in termini di lunghezza; circa 40 km da nord a sud per una ventina di larghezza. Tuttavia, non è così piccola da poter essere girata a piedi, in bici o visitata in scooter. Per questo, forse, il modo migliore per vederla potrebbe essere il noleggio auto. Una scelta neanche troppo onerosa dato che la differenza tra un noleggio auto e il noleggio di uno scooter 125 cc è di pochi euro al giorno. Si parte da un minimo di 35 euro al giorno se noleggiata in uno dei tanti rent-office, fino ad arrivare ad un massimo di …

Europa

Sud Tunisia: villaggi berberi nel deserto del Sahara

La mia prima avventura nel deserto del Sahara inizia dal sud della Tunisia, attraversando piccoli villaggi sconosciuti e aride steppe. Un passo indietro nel tempo, dove tutto si è fermato da milioni di anni. Questi villaggi scavati e lavorati dall’erosione, soprattutto del vento, sono il fiore all’occhiello del cuore della Tunisia, dove il contatto con gli abitanti ti lascerà un segno indelebile.