5 musei di Oslo più belli da visitare

5 musei di Oslo più belli da visitare

Oslo è tra le città europee una di quelle che mi è rimasta di più nel cuore. Pur non essendo molto grande, ha un’incredibile ricchezza artistica e storica e tanti musei che sanno come farla conoscere e valorizzarla. Popolo di navigatori e vichinghi, gli antichi norvegesi si sono da sempre distinti, nei secoli, per l’esplorazione di mete lontane e la conquista di nuovi territori fino ai circoli polari, nel XIX secolo. Allo stesso modo, la capitale norvegese raccoglie un prezioso patrimonio artistico, sia nella pittura che nella scultura con Edvard Munch e Gustav Vigeland. Per questo stilare una lista dei 5 musei di Oslo più belli da visitare non è facile. I musei di Oslo che meriterebbero una visita sono tanti ma sicuramente quelli che trovate qui sono imperdibili e davvero i musei di Oslo più belli ed interessanti!


Risparmia tempo e denaro per visitare Oslo. Accedi gratis ad attrazioni, musei e tour e trasporti pubblici, Acquista l’Oslo Pass!


5 musei di Oslo più belli da visitare

1. Galleria Nazionale

Non si può parlare di musei di Oslo senza iniziare dalla Galleria Nazionale, parte del più ampio complesso museale del Museo Nazionale. Al suo interno è la maggiore collezione di arte norvegese e straniera fino agli anni ’60 del 1900. E già questa sarebbe una buona ragione per visitarla. Ma ce n’è un’altra che attira visitatori e turisti da tutto il mondo: la sezione dedicata ai capolavori di Edvard Munch, uno su tutti L’Urlo, sicuramente la sua opera più rappresentativa e più conosciuta. A Oslo si trova anche un museo dedicato a Munch, il Museo Munch, inaugurato nel 1963, che accoglie tutte le opere donate da Edvard Munch nel suo testamento. Anche se non si trova qui l’Urla è comunque uno spazio museale interessante visto che la collezione ospita oltre la metà delle opere pittoriche dell’artista tra dipinti, disegni e litografie, senza contare scritti, fotografie e l’equipaggiamento dell’artista.

  • Dove si trova

Universitetsgate 13.

  • Orari di apertura

Da martedì a venerdì: dalle 10:00 alle 18:00 (giovedì fino alle 19:00).
Sabato e domenica: dalle 11:00 alle 17:00.

  • Prezzi e sconti

Adulti: 120kr (11,70).
Studenti e over 60: 95kr (9,20).
Tra 6 e 15 anni: 40kr (3,90).
Minori di 6 anni: ingresso gratuito.
Oslo Pass: ingresso gratuito.

2. Parco di Vigeland

Adoro i parchi, il verde, poter camminare tra la pace degli alberi e il Parco delle sculture Vigeland di Oslo è uno dei posti che offre il meglio di tutto questo ma non solo. Il Parco delle sculture Vigeland di Oslo ospita anche bellissime esposizioni permanenti di sculture in granito, in bronzo e in ferro battuto realizzate dall’artista norvegese Gustav Vigeland.  Vigeland a cui il parco è stato intitolato non è solo lo sculture di queste opere ma anche il progettista degli spazi, pensati con la massima attenzione, sia dal punto di vista del design che dell’impianto architettonico. Non è un caso se il Parco delle sculture Vigeland di Oslo sia oggi una delle attrazioni più visitate dell’intera Norvegia con più di un milione di visitatori l’anno.

vigeland_parco_sculture_oslo

In realtà il Parco delle sculture Vigeland si trova all’interno di un’area verde più grande, il Frognerparken, il parco pubblico più grande di Oslo, molto sobrio e silenzioso, ideale per una sosta relax, per riposarsi dopo ore di cammino o semplicemente per gustare la tranquillità che si respira passeggiando tra i suoi alberi frondosi, i prati, gli stagni e un pittoresco il ruscelletto.

Protagoniste della visita sono senz’altro le oltre 200 sculture disseminate nel parco che ritraggono scene di vita quotidiana, semplici eppure molto significative. Tra le più celebri e amate del parco troviamo sicuramente la statua del Sinnataggen, il bambino arrabbiato che fa capricci e batte i piedi ed il Monolitten, una colonna alta 14 metri formata da un unico enorme blocco di granito.

statua_Sinnataggen_bambino_arrabbiato

Su questo monolite, visibile da qualsiasi zona vista la sua posizione nel punto più alto del parco, sono raffigurate ben 121 figure che si arrampicano una sull’altra. L’opera ha un valore simbolico estremamente significativo perché rappresenta la “scalata” verso il paradiso da parte degli uomini che, durante la loro vita, tentano, in ogni modo, di avvicinarsi al divino e alla spiritualità.

La particolarità di tutte le statue di Vigeland è la loro estrema nudità, profonda espressione di un senso di uguaglianza e fratellanza assoluto ed universale che accomuna tutti noi ed è riconoscibile nelle emozioni basilari, nei sentimenti comuni, nelle espressioni più frequenti che ognuno di noi  assume fin dalla nascita, a prescindere dall’età, dal genere e dal posto da cui veniamo.

Il parco è aperto 24 ore al giorno, 365 giorni all’anno sia d’estate che d’inverno ed è una delle cose da fare gratis a Oslo, dettaglio per niente trascurabile, in una città cara come la capitale norvegese.

3. Museo Fram

Abbiamo già parlato della penisola di Bygdøy e dei numerosi musei che accoglie. Tra questi il Museo Fram di Oslo è uno dei più importanti. Perché? Lo dice il suo nome. Nel Museo Fram di Oslo si può ammirare la nave polare FRAM, una delle più robuste al mondo, e conoscere la storia degli esploratori che l’hanno utilizzata durante le loro missioni. Fridtjof Nansen, Otto Sverdrup, Roald Amundsen sono i protagonisti di 3 importanti spedizioni polari che sono entrate persino nei libri di storia.

Tra questi,  Amundsen è rimasto nella storia per aver condotto la prima spedizione capace di raggiungere il Polo Sud tra il 1911 e il 1912 tanto da essere diventato un eroe nazionale in Norvegia. Il Museo Fram di Oslo è, dunque, una tappa obbligatoria per tutti coloro interessati alle esplorazioni polari. Già visitando la zona esterna si riesce ad entrare nell’atmosfera, incontrando la scultura in bronzo quasi ad altezza umana che realizzata in omaggio di Roald Amundsen e dei suoi compagni della spedizione alla conquista del Polo Sud.

Roald_Amundsen_polo_sud_conquista

All’interno, poi, il museo ospita un’ampia collezione di manufatti, fotografie e film ed altri materiali informativi molto interessanti. Il pezzo principale, però, resta senza ombra di dubbio la Fram, l’imbarcazione di legno su cui Nansen salpò alla volta del Passagio a nord-ovest, lungo le coste della Siberia, e sulla quale Amundsen raggiunse il Polo Sud.

Ma ci sono altri due “extra” che valgono una visita al Museo Fram di Oslo: lo show dell’aurora boreale e la libreria ma non una libreria come le altre. Quella del Museo Fram è la più grande libreria polare del mondo, con circa 220 titoli, e un negozio che offre un’ampia scelta di souvenir. Il Museo  è aperto ogni giorno, dal lunedì alla domenica dalle 9 alle 18 in estate e dalle 10 alle 16 in inverno.  Per maggiori info controllate il sito del Museo Fram!

  • Orario

Dal 1 gennaio al 30 aprile: dalle 10:00 alle 17:00.
Dal 1 maggio al 31 maggio: dalle 10:00 alle 18:00.
Dal 1 giugno al 31 agosto: dalle 09:00 alle 18:00.
Dal 1 settembre al 30 settembre: dalle 10:00 alle 18:00.
Dal 1 ottobre al 31 dicembre: dalle 10:00 alle 17:00.

  • Prezzo

Adulti: 140kr (13,60).
Bambini e studenti: 50kr (4,90).
Over 60: 100kr (9,70).
Oslo Pass: entrata gratuita.

4. Museo delle Navi Vichinghe

Tra i musei di Oslo più belli e più famosi c’è anche il Museo delle Navi Vichinghe, che fa parte insieme al Museo di storia culturale dell’Università di Oslo. Si trova sempre sulla penisola di Bygdøy non molto distante dal Fram e al suo interno ospita tre navi vichinghe. Sono loro l’attrazione principale essendo tra le meglio conservate tra quelle giunte fino a noi. Queste navi, Gokstad, Tune and Oseberg un tempo protagoniste di spedizioni alla scoperta di nuove terre, in seguito alla morte dei loro proprietari furono spostate sulla terraferma ed utilizzate nei loro riti funerari per poi essere interrate.

  • Orario

Chiuso per restauro fino al 2026.

  • Prezzo

Adulti: 100kr (9,70).
Studenti e over 60: 80kr (7,80).
Minori di 18 anni: entrata gratuita.
Oslo Pass: entrata gratuita.

5. Museo del popolo norvegese

I musei di Oslo consentono di scoprire anche il folklore e le tradizioni culturali della città. A farlo è soprattutto il Norsk Folkemuseum, il Museo del popolo norvegese al cui interno è possibile ammirare le abitazioni tipiche, in cui vivevano le persone in Norvegia. Tutte ricostruite perfettamente. Alcune sono accessibili altre solo visibili dall’esterno. Oltre alle abitazioni ci sono anche ambienti diversi, come quella con gli animali, più recente, che ricostruiscono le nostre case degli anni ’50 e ’60. Vale la pena visitare questo museo perché riesce davvero a traportare il visitatore indietro nel tempo. E poi è il più grande del genere in Norvegia!  Puoi visitare il Norsk Folkemuseum con questo bellissimo tour dei musei di Oslo per scoprire di più sui grandi esploratori norvegesi.

  • Orario

Da ottobre ad aprile:
Da lunedì a domenica dalle 11:00 alle 16:00.
Da maggio a settembre:
Sabato e domenica dalle 11:00 alle 16:00.

  • Prezzo

Adulti: 180kr (17,50).
Studenti e over 60: 140kr (13,60).
Da 18 a 25 anni: 100kr (9,70).
Minori di 18 anni: entrata gratuita.
Oslo Pass: entrata gratuita.

Questi sono i musei di Oslo più belli da visitare. Vi consiglierei di vederli tutti ma se non è possibile sceglietene almeno un paio da inserire nel vostro itinerario. A proposito di itinerario, se volete abbinare la visita ai musei di Oslo con altre attrazioni andate a leggere le mie due proposte di per visitare Oslo in 2 giorni e in 3 giorni.


Dove dormire a Oslo

Se stai cercando un alloggio per dormire a Oslo ti consiglio il Comfort Hotel Xpress Youngstorget. Ma puoi trovare infinite alternative per la sistemazione più adatta alle tue esigenze tra queste offerte di Booking. Grazie al programma “Affiliate partner” al quale sono iscritta, infatti, potrete accedere ad incredibili “deal” (affari) sulla vostra prenotazione. Accaparrarsi le tariffe scontate è molto semplice. Cliccate Vedi tutte le offerte e dopo qualche secondo ti apparirà l’elenco di hotel a prezzi scontati. Scegliete quello più adatto a voi e potrete beneficiare di “offerte” a tempo davvero convenienti, da prenotare subito!

Prenota il tuo hotel su Booking.com con sconti e offerte a tempo! Scegli tra questi deal:



Booking.com

Grazie per la tua visita! Se ti va, lasciami un commentino qui sotto. Mi faresti molto felice! Ti aspetto anche su Facebook e Instagram.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.