5 mete ideali per visitare il Salento in inverno

In genere si pensa al Salento come meta estiva ed invece questo incantevole angolo di Puglia è una location ideale anche per l’inverno. Nel Salento infatti la temperatura mite e mediterranea favorisce escursioni e scampagnate anche durante la stagione fredda, e non mancano le giornate ideali da trascorrere sulla spiaggia coccolati dal rumore della risacca.

Ogni angolo del Salento è bello ed incantevole, e meriterebbe una visita anche in inverno. Ecco allora cinque mete ideali per trascorrere le vacanze in inverno in terra salentina.

1. Lecce

sala_lecce_salento_italia_architettura

Sicuramente è la meta migliore per una tappa invernale. Qui in città ovviamente si può visitare l’incantevole centro storico, dove poter ammirare dal vivo il barocco leccese, le chiese, i palazzi, i monumenti e le piazze. Si può inoltre gustare dell’ottimo cibo, ed osservare i vicoli ed i mercatini come se ci si trovasse in un altro tempo.

2. Novoli

Chiesa_Sant'Andrea_Apostolo_Novoli

Un piccolo borgo salentino a circa 11 chilometri da Lecce, la patria del famosissimo Negroamaro, infatti il paese ricade nell’omonimo parco. Qui a Novoli si può fare la conoscenza con l’architettura locale, ed ammirare la Chiesa madre di Sant’Andrea Apostolo, un bell’esempio di barocco con un certo tocco di gotico antico, oppure la Chiesa Madonna del Pane, semplice di architettura, con una particolare volta a stella e l’unica madonna posizionata su un muretto.

Nei pressi di Novoli poi il menhir di Pietragrossa che va assolutamente visto dal vivo. Nel mese di Gennaio il borgo di Novoli è caratterizzato da un evento unico nel suo genere, infatti per onorare Sant’Antonio si accende un immenso falò chiamato La Focara, una festa importante per il paese e per il Salento tutto, l’occasione giusta per assaggiare ottimo vino e gustosi piatti locali.

3. Acaya di Vernole

Porta_della_città_fortificata_di_Acaya

Acaya è una particolare frazione di Vernole, piccolo paese del Salento. Ad Acaya è come essere dentro il rinascimento, in realtà di tratta di un antico borgo molto particolare, progettato come un castro militare, vie e piazze perpendicolari. La cittadina è tutta da vedere, perché sembra di essere all’interno di una scacchiera, uno scenario molto magico che in inverno si tinge di colori particolari.

4. Monteroni di Lecce

Palazzo_Marchesale_Monteroni_di_Lecce

Un borgo pugliese tipicamente salentino, tutto da visitare ed apprezzare nei mesi invernali, Monteroni si trova all’interno del parco del Negroamaro, ma è anche sede universitaria. Quel che affascina qui è il numero di edifici religiosi, che ovviamente sono tipici del barocco leccese, e se non bastano si può pensare di osservare qualcosa di unico e raro come il Velodromo degli Ulivi, una struttura d’architettura contemporanea edificata nel 1976 per i Campionati Mondiali di Ciclismo.

Ma Monteroni è famoso anche il sostanzioso numero di ville e case nobiliari che caratterizzano il territorio, ville importanti come la Brini, progettata da Raffaele Politi, in stile neoclassico o esempi liberty come Villa Urselli o Villa Grassi.

2. Arnesano

Palazzo_Marchesale_di_Arnesano

Arnesano è un altro piccolo paese del Salento, anche qui accattivante è l’architettura: pietre leccesi colorano di un chiaro aspetto ogni angolo e vicolo. Oltre l’architettura religiosa spicca l’architettura civile, come il palazzo Marchesale costruito dalla famiglia Marescalco nel tardo medioevo, e ristrutturato intorno al 1800 causa terremoto, e poi ovviamente non si può non ammirare Palazzo Guarnini, una bella struttura cinquecentesca.

Ad Arnesano è anche possibile visitare qualche masseria, e degustare in loco i tipici prodotti delle terre salentine. Ovviamente esistono anche altre mete invernali per conoscere il Salento, il luogo dove terra, mare, sole e vento si fondono per dare origine a panorami dalla bellezza incantata.

2 Comments

  1. Ligia

    Ciao Marianna. Bellissimo post. Sono brasiliana e andró a Puglia e ovviamente al Salento in inverno(dicembre e gennaio) e penso in conoscere anche le spiaggi perché sono molto belli. Cosa mi consiglia? Grazie Mille.

    1. Ciao Ligia! Grazie di essere passata, quanto vorrei venire in Brasile! Chissà, prima o poi… Ottima scelta il Salento, è una delle mete più belle e più turistiche della Puglia ma, secondo me, in inverno, ha un fascino davvero speciale. Come spiagge ti consiglierei di fare un salto a Marina di Pescoluse, conosciute come le Maldive del Salento, Punta della Suina, Punta Prosciutto sulla costa ionica e Baia dei Turchi, Porto Badisco su quella adriatica, tanto per nominarne qualcuna, perché sono davvero tante e l’elenco diventerebbe infinito. Buon viaggio! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.