I 5 festival delle luci più belli d’Europa

Chi l’ha detto che viaggiare d’inverno non è bello ed eccitante come le vacanze estive? Nonostante il freddo, l’inverno stende sul mondo una magia unica, non solo nel periodo natalizio. Una magia data anche da particolari giochi di luce che potete trovare in molte città d’Europa. Infatti, è proprio nel periodo invernale, quando cala il sole e abbiamo bisogno di riscoprire il calore, che vengono organizzati i festival delle luci. Si tratta di spettacoli luminosi che vengono proposti nei centri delle principali città europee e che fanno rimanere a bocca aperta grandi e piccini!

Qualcuno inizia a ottobre, qualcuno a gennaio, ma in ogni caso rimangono tutti affascinanti. Attenzione però, questi festival sono molto gettonati tra i turisti e bisogna organizzare il viaggio con anticipo per risparmiare. Oppure potete utilizzare un piccolo trucco: attraverso una connessione VPN potrete scoprire offerte diverse sui voli semplicemente cambiando la posizione geografica del vostro computer!
Dunque tutti a bordo, andiamo a scoprire quali sono i 5 festival delle luci più belli d’Europa!

1. Amsterdam

Incredibile ma vero, il festival delle luci di Amsterdam ha già spento 400 candeline. Il centro della città olandese si illumina e colora di luci per due mesi, da novembre a gennaio, e attira davvero turisti da tutto il mondo grazie alle sculture presentate dai vari artisti e alle installazioni incredibili che illuminano palazzi, negozi e anche i famosi canali di Amsterdam. Pochi giorni prima dell’inizio del festival di Amsterdam, un’altra città dei paesi bas

si, si illumina a giorno: Eindhoven. La città natale della Philips infatti rende omaggio alle creazioni dell’azienda attraverso un festival delle luci, il Glow Festival, che presenta installazioni davvero particolari.

2. Praga

La capitale della Repubblica Ceca è una città molto in voga negli ultimi anni, ma se volete davvero ammirarla in tutto il suo splendore approfittate del Signal Festival, il loro festival delle luci che si svolge nel mese di ottobre e che vede la partecipazione di numerosi artisti e, naturalmente, visitatori. Le installazioni luminose possono essere ammirate sia all’interno sia all’esterno degli edifici e monumenti storici e naturalmente sono molti gli eventi collaterali organizzati in occasione del festival.

3. Lione

Voliamo ora in Francia, e precisamente a Lione, dove per qualche giorno tutta la città prende vita sotto un nuovo aspetto. O sotto una nuova luce, è proprio il caso di dirlo. Infatti, nella prima settimana di dicembre, viene organizzato il festival delle luci di Lione che dona visibilità ai suoi monumenti ed edifici storici e attirando milioni di visitatori. Giunto ormai alla ventesima edizione, il festival è un evento molto amato dai francesi, tant’è che ormai è l’appuntamento più importante dell’anno per i cittadini di Lione.

4. Berlino

La Germania è sempre stata un paese all’avanguardia ed interessante e la sua capitale non è da meno. Mi sono bastati 3 giorni a Berlino per confermare quest’idea e non potevo dunque escluderla da questa classifica. I berlinesi infatti organizzano il festival delle luci più grande d’Europa. Una manifestazione coloratissima, che fa cambiare volto a tutti gli edifici del centro città, e che è piena zeppa anche di eventi e spettacoli estemporanei. Per dieci giorni, ad ottobre, Berlino cambia completamente, regalando ai suoi visitatori e cittadini, uno spettacolo di luci ed effetti speciali davvero unico.

5. Helsinki

Chiamato semplicemente Lux, questo festival delle luci può far davvero invidia all’aurora boreale. La capitale finlandese organizza il suo festival delle luci in modo davvero particolare: oltre alle composizioni di luce infatti troverete opere nascoste e opere realizzate con materiali molto diversi – e molto strani – disseminate lungo la città. Unica raccomandazione, il festival delle luci di Helsinki si svolge a gennaio dunque vi serviranno degli indumenti adeguati per resistere alle rigide temperature finlandesi.

Queste le mete selezionate da me per voi, ma molti altri festival delle luci sono in attesa di essere scoperti e ammirati!

Un commento

  1. Antonio Casu

    Bell’articolo, Marianna! Grazie per i tuoi variegati consigli di viaggi esperenziali, alle volte inaspettati, inconsueti……che poi sono quelli più stimolanti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.